A Shaxi, nell’antica Cina dove è ritornato il profumo delle rose
Giu21

A Shaxi, nell’antica Cina
dove è ritornato
il profumo delle rose

Shaxi Valley, Yunnan (Cina), estate 2018 Le donne e gli uomini indossano ancora gli abiti tradizionali tessuti a mano, patchwork coloratissimi di tele e batik nel cuore di Sideng, l’antico villaggio della posta lungo la Tea and Horse Caravan Trail, la strada del commercio del the e di tutto quello che già duemila anni fa passava dal Sichuan al Tibet, dal sud al nord del continente. Siamo nella Shaxi Valley, una delle valli più...

Read More
Roberto Baggio sceglie il maestro buddhista Daisaku Ikeda, che ha dedicato la vita a sradicare le cause della violenza
Giu18

Roberto Baggio sceglie
il maestro buddhista Daisaku Ikeda,
che ha dedicato la vita
a sradicare le cause della violenza

Caro Baggio, conoscendo la tua proverbiale riservatezza, ti ringrazio per aver accettato di concedermi questa intervista. “Ti parlo a condizione che non si tocchi il campionato di calcio, tema su cui sono assillato da altri. Mi piace invece lo stimolo che mi dai nel ricordare il mio eroe. Nella mia mente ci sono tanti esempi di eroi: patrioti, scienziati, esploratori, astronauti, uomini che hanno lottato per la libertà e la...

Read More
Vite, giochi e sogni inabissati nei legni degli scafi di Lampedusa
Giu15

Vite, giochi e sogni inabissati
nei legni degli scafi di Lampedusa

(14.10.2016) I sogni non annegano. Riaffiorano. Naufragano. Migrano da una mente all’altra e trovano ospitalità nelle case, nelle opere di chi li riconosce come propri. I sogni di chi fugge dalle guerre hanno trovato riparo e racconto nella mostra Touroperator di Massimo Sansavini appena conclusa nei Musei San Domenico a Forlì e pronta a ripartire per nuovi porti (a Bruxelles, Parlamento europeo, sala Altiero Spinelli; adesso in...

Read More
Migranti, il sindaco di Riace nella classifica dei 50 leader più influenti al mondo secondo il magazine Fortune
Giu04

Migranti, il sindaco di Riace
nella classifica dei 50 leader
più influenti al mondo
secondo il magazine Fortune

A Riace tutto arriva nel mare. I pirati turchi nell’antichità, i due guerrieri nudi modellati da Fidia o da maestri della sua bottega – quei sensazionali Bronzi rinvenuti sui fondali da un sub a otto metri di profondità – e un veliero carico di curdi, che nel 1998 ha trasformato uno sbarco di profughi in un’opportunità. Era estate, le quattro del mattino, e la costa ionica calabrese non sarebbe stata più la...

Read More
Nella Giornata dei blogger ripeschiamo le parole di chi ha inventato i blog
Giu01

Nella Giornata dei blogger
ripeschiamo le parole
di chi ha inventato i blog

Nel 2017 sono stati contati oltre 440 milioni i blog nel mondo: il dato è stato reso noto il 2 maggio scorso, Giornata mondiale dei blogger. Il primo blog parlava di caccia e fu creato il 17 dicembre 1997 da Jorn Barger, commerciante americano e programmatore, con il nome di weblog. Poi, due anni dopo, Peter Merholz decise di chiamare i weblog in un altro modo: wee-blog. Scrive il Post: «Wee è uno dei tanti modi per dire “fare la...

Read More
Invito per gli art lovers: domenica 3 giugno al MAiO di Cassina c’è festa per la Stazione delle Muse
Mag29

Invito per gli art lovers:
domenica 3 giugno al MAiO
di Cassina c’è festa per
la Stazione delle Muse

Nella Giornata nazionale dedicata ai piccoli musei italiani, domenica 3 giugno 2018 alle ore 16.00, alle porte di Milano si inaugura “La Stazione delle Muse”, presso il MAiO – Museo dell’Arte in Ostaggio e delle grafiche visionarie (Cassina de’ Pecchi, Viale Trieste 3, fermata linea verde della MM 2 per Gessate), un progetto innovativo e ambizioso volto a promuovere la conoscenza delle opere ancora “prigioniere di guerra”....

Read More
La mia Madrid in equilibrio tra caos e calma
Mag25

La mia Madrid
in equilibrio
tra caos e calma

(09.2012) Era parecchio tempo che l’idea gironzolava per la mia testa: partire per un’esperienza all’estero, lontano da casa, imparare una lingua, fare nuove conoscenze… Così una mattina, all’oscuro di tutto e da tutti, mi sono decisa a compilare il modulo d’iscrizione al bando Erasmus, senza sapere che quello sarebbe stato solo il primo di una (troppo!) lunga serie. La scelta della destinazione è...

Read More
Io viaggio da sola: le 10 mete più pericolose per le donne
Mag22

Io viaggio da sola: le 10 mete
più pericolose per le donne

Dall’Egitto al Messico, passando per paradisi caraibici come le Bahamas. Un sondaggio realizzato da Skyscanner, motore di ricerca internazionale per voli, e ripreso da Forbes, ha individuato le dieci mete meno sicure per le donne che scelgono di viaggiare da sole. Se non si vuole rinunciare all’avventura in solitaria è bene munirsi di buon senso e seguire alcuni consigli che possono aiutare le turiste a vivere questa...

Read More
Quando Innocenzo X s’incazzò… L’Europa sanguinaria che non vorremmo più rivedere
Mag20

Quando Innocenzo X s’incazzò…
L’Europa sanguinaria
che non vorremmo più rivedere

La paciosa Europa è storicamente la culla delle guerre, delle più cruente e distruttive che il mondo abbia conosciuto fino al secolo scorso. Di queste, la peggiore fu quella detta “dei Trent’anni” (1618 -1648). Nata con la pretesa di schiacciare una volta per tutte i maledetti eretici Protestanti del Nord, si allargò in un conflitto generale che coinvolse la maggior parte delle grandi potenze europee. Caratterizzata da ogni tipo di...

Read More
Nove soste sulla Nove Colli tra storia e meraviglie dei borghi di Romagna
Mag18

Nove soste sulla Nove Colli
tra storia e meraviglie
dei borghi di Romagna

Chi percorre i 205 chilometri della Nove Colli – Selle Italia sfiora bellezze paesaggistiche e culturali, storiche e artistiche di rilevanza internazionale. Come un libro, il viaggiatore curioso sfoglia pagine ricche di musei e monumenti, chiese e fontane artistiche, castelli e palazzi storici… Questi sono i consigli di chi, come me, ha scelto la Romagna come terra d’adozione a coloro che, prima o dopo la Granfondo ciclistica più...

Read More
Prof disabile salvata dagli alunni. Leggete qui, ne vale la pena: Napoli non è solo sangue e odio
Mag16

Prof disabile salvata dagli alunni.
Leggete qui, ne vale la pena:
Napoli non è solo sangue e odio

Il quotidiano Metropolis, in edicola lunedì 14 maggio, racconta la vicenda di una docente di 50 anni dell’istituto Ernesto Cesaro di Torre Annunziata (Napoli). Tra l’insegnante, che è disabile per problemi motori, e gli studenti (nella foto d’apertura, dell’Agenzia ANSA, con la preside Rita Iervolino) c’è un legame speciale. La sua assenza, senza preavviso e di alcuni giorni, aveva messo in allarme i ragazzi. Del resto,...

Read More
E Mauro Corona mi confessò: “Devo a Mario Rigoni Stern la mia rinascita”
Mag15

E Mauro Corona mi confessò: “Devo
a Mario Rigoni Stern la mia rinascita”

Negli affollati padiglioni della manifestazione di Torino mi si è materializzato, tra le lunghe code lunghe per gli incontri con le grandi firme, lo scrittore e alpinista Mauro Corona (arrivato anche per presentare l’ultimo romanzo di Luigi Maieron, Te lo giuro sul cielo, Chiarelettere e coinvolto nell’ingorgo dei più giovani per un autografo di Fabio Volo) e, poco dopo, assisto nello spazio della Regione Veneto alla...

Read More
La figlia di un grande collezionista dona agli Uffizi di Firenze un dipinto di Silvestro Lega
Mag12

La figlia di un grande collezionista
dona agli Uffizi di Firenze
un dipinto di Silvestro Lega

Un dipinto di Silvestro Lega (1826-1895) è stato donato alle Gallerie degli Uffizi da Josie, figlia di Mario Taragoni, collezionista genovese. Si tratta del Ritratto di signora in giardino realizzato dall’artista macchiaiolo nel 1883: è raffigurata una signora in primo piano con i capelli mori raccolti, i lineamenti del viso abbastanza pronunciati e un abito azzurro con rifiniture in pizzo ornate da fiorellini e da una spilla sul...

Read More
Art selfie: un artista si racconta. “Nelle mie sculture ritrovo il gesto di quando, bimbo, facevo le orecchiette con mia madre”. Parola di Pino Di Gennaro
Mag10

Art selfie: un artista si racconta.
“Nelle mie sculture ritrovo il gesto
di quando, bimbo, facevo le orecchiette
con mia madre”
.
Parola di Pino Di Gennaro

Entro nel torrione seicentesco che ospita il MAIO (Museo dell’arte in ostaggio), sorto a Cassina de’ Pecchi per ricordare i tesori culturali trafugati durante la seconda guerra mondiale e, affascinato dalla “Foresta nomade” del poliedrico artista Pino Di Gennaro, immagino che quelle sculture esaltanti la luminosità del bronzo, il colore della cartapesta, la trasparenza della cera e la tenebrosa opacità del piombo abbiano avuto chissà...

Read More
9 maggio: “Giorno della memoria” dedicato alle vittime del terrorismo. Mattarella riceve i parenti al Quirinale e noi vogliamo ricordarle così
Mag09

9 maggio: “Giorno della memoria”
dedicato alle vittime del terrorismo.
Mattarella riceve i parenti al Quirinale
e noi vogliamo ricordarle così

Dal 2008 la Repubblica Italiana riconosce il 9 maggio, anniversario dell’uccisione di Aldo Moro e di Peppino Impastato, come “Giorno della memoria” per ricordare tutte le vittime del terrorismo, interno e internazionale, e delle stragi di questa matrice. In questa data vengono indette manifestazioni pubbliche, cerimonie, incontri, momenti comuni di ricordo dei fatti e di riflessione, anche nelle scuole di ogni ordine e grado, per...

Read More
Dove c’è vigna, c’è civiltà. Le parole sagge che mi regalò Ermanno Olmi
Mag07

Dove c’è vigna, c’è civiltà.
Le parole sagge
che mi regalò Ermanno Olmi

La voce ferma e pacata di Ermanno Olmi si è spenta per sempre, ieri a Asiago, a 86 anni. Mi piace ricordare quel grande regista che abbiamo imparato ad amare al cinema (e, personalmente, anche nelle indimenticabili serate del Cenacolo Missoni) ripescando le parole che mi regalò in occasione di un’intervista in cui illuminava una parola chiave nel rapporto uomo-natura: il rispetto. Olmi, che coltivava la memoria forte della sua...

Read More
Il mistero dello Chagall rubato è stato risolto dall’FBI. Trent’anni per far chiarezza
Mag05

Il mistero dello Chagall rubato
è stato risolto dall’FBI.
Trent’anni per far chiarezza

Quanto tempo ci vuole per scovare un’opera rubata? Difficile a dirsi. Alcune volte poche ore, altre alcuni giorni o mesi, altre invece addirittura trent’anni. È il caso di un lavoro di Chagall sottratto in un appartamento della New York bene. Quindi dopo il caso del Klimt ritrovato in un cassetto, del Degas nascosto tra i bagagli di un autobus nei pressi di Parigi, delle novità sul Caravaggio e del Monet scovato negli archivi del...

Read More
Nei musei americani, Streamcolors (di Giuliana e Giacomo Giannella) reinventa l’arte. Parola di Corriere.it
Mag03

Nei musei americani, Streamcolors
(di Giuliana e Giacomo Giannella)
reinventa l’arte. Parola di Corriere.it

Una startup milanese pensa a un nuovo modo di interpretare l’arte attraverso uno strumento inedito che utilizza le moderne tecnologie gaming e parte alla conquista dei musei americani, per intercettare l’interesse di un pubblico più giovane. Alla base del progetto dello studio di arte digitale generativa Streamcolors (www.streamcolors.com), una visione quasi filosofica: reinventare e divulgare la bellezza attraverso occhi elettronici...

Read More
Giovanni Rappazzo, il padre del film sonoro
Apr30

Giovanni Rappazzo,
il padre del film sonoro

Il 6 ottobre del 1927 segna la data di nascita del primo film parlato della storia del cinema. Quella sera al Warners’ Theatre di New York si proietta in anteprima mondiale Il cantante di jazz diretto da Alan Crosland, un lungometraggio che al di là della sua semplicità rappresenta una pietra miliare nello sviluppo dell’industria cinematografia. Il tutto è reso possibile grazie alla messa a punto del sistema Vitaphone, nato dalla...

Read More
E don Ciotti mi indicò il suo eroe: Tonino Bello, vescovo degli ultimi
Apr28

E don Ciotti mi indicò il suo eroe:
Tonino Bello, vescovo degli ultimi

Nei giorni della visita di Papa Francesco in Puglia nel nome di don Tonino Bello, “profeta di speranza per il Mediterraneo che sia un’arca di pace”, rileggiamo le parole che mi concesse don Ciotti su questo vescovo di Molfetta suo “maestro d’impegno perché incarnava la Chiesa del servizio”. Il dialogo fa parte del libro “In viaggio con i maestri” in uscita da Minerva Edizioni, che raccoglie le principali interviste da me fatte per...

Read More
Dalla Puglia nel Qatar: don Tonio Dell’Olio, testimone di coraggio
Apr27

Dalla Puglia nel Qatar:
don Tonio Dell’Olio,
testimone di coraggio

A Doha, nel Qatar, con il Thirteenth United Nations Congress on Crime Prevention and Criminal Justice, l’ufficio delle Nazioni Unite per il controllo della droga e la prevenzione del crimine ha recentemente chiamato a raccolta più di settemila persone da tutto il mondo: dalle sue agenzie, da delegazioni dei paesi membri o da altre agenzie e organizzazioni, governative e non governative. Tonio Dell’Olio, don Tonio...

Read More
La guerra dei ragazzi nel ricordo di un ex capo partigiano: Massimo Rendina
Apr25

La guerra dei ragazzi
nel ricordo di un ex capo
partigiano: Massimo Rendina

La Resistenza è stata una lotta di giovani. E i valori ai quali si ispirava sono ancora oggi validi. Così il 25 aprile di cinque anni fa un ex capo partigiano (poi bravo giornalista) mi testimoniò l’attualità. Contro le (interessate) trappole del revisionismo L’uomo di 93 anni che mi sta di fronte in un salotto dei Parioli a Roma ha attraversato la storia dell’Italia del Novecento. E che storia: Massimo Rendina è stato ufficiale...

Read More
Questo era Lillo Zucchetto, poliziotto onesto alle prese con i misteri di Palermo
Apr23

Questo era Lillo Zucchetto,
poliziotto onesto alle prese
con i misteri di Palermo

Quanti “poliziotti” sconosciuti fanno ogni giorno il proprio dovere, coadiuvando i propri dirigenti con silenziosa modestia, umiltà, coraggio pari a quello dimostrato recentemente dal poliziotto francese Arnaud Beltrame, che ha offerto la sua vita per salvare una donna che non ha mai conosciuto? Ne ho conosciuto diversi e da loro ho sempre appreso in umanità e dedizione al servizio. Ricordo con commozione, gratitudine e affetto a me...

Read More
L’europeismo italiano dalle urne esce con qualche osso rotto
Apr22

L’europeismo italiano
dalle urne esce
con qualche osso rotto

Non c’è dubbio che dalle elezioni del 4 marzo l’europeismo italiano sia uscito con qualche osso rotto. Si tratta solo di capire quale europeismo, fra quelli possibili, è stato punito con il voto dalla maggioranza degli italiani. Non certo l’idea dell’unità europea. Un progetto che ha saputo sopravvivere ai totalitarismi del Novecento e a due guerre mondiali non teme né le bizze di questo o quel governo né gli umori di questo o...

Read More
Xi’s favorite artist comes from the land of Mao
Apr20

Xi’s favorite artist comes
from the land of Mao

        台北(3月)- 誰是中國國家主席習近平,自毛澤東以來最有權力的中國領導人,最喜歡的畫家?無論在最近幾天在新開幕的巴塞爾藝術博覽會上,或是東方藝術之都,香港,人們對這個問題有許多好奇和許多令人驚訝的耳語,我想讓你知道. 謎底是一張照片 在追尋這位神秘藝術家的足跡之旅的第一站,是一張出現在報紙上照片,展示在中南海,毗鄰北京市中心紫禁城西方建築群,作為中國共產黨和中華人民共和國國務院的辦公會議中心裡,類似蘇俄的克里姆林宮或者如果你願意的話,簡稱中國的白宮。一個神秘的辦公區域(它的名字是指兩個湖泊中海與南海),因為它不對公眾開放,除了特定的地點,例如正門外,其它不可能拍照:中央電視台新聞頻繁地顯示在此舉行的國際會議,但限制了建築物內的拍攝. 在2016(應該是2013)年聖誕節前的迎賓大廳的牆壁上仍掛著簡單的垂直旗桿,尚未有任何顯著圖畫痕跡....

Read More
Xi’s favorite artist comes from the land of Mao
Apr20

Xi’s favorite artist comes
from the land of Mao

        Taipei (March) – Who is the most favorite artist of Chinese President Xi Jinping, the most powerful Chinese leader since Mao Zedong? The question, left a little ‘out of curiosity and a bit’ to bet in Hong Kong, capital of art these days with the newly inaugurated Art Basel, had a surprising response and I like to let you know. GALEOTTA WAS A PHOTO The first leg of the journey on the trail of the Unknown Artist is a...

Read More
Viene dalla terra di Mao l’artista preferito di Xi
Apr20

Viene dalla terra di Mao
l’artista preferito di Xi

        Taipei (marzo) – Chi è l’artista preferito del presidente Xi Jinping, il leader cinese più potente dai tempi di Mao Zedong? La domanda, partita un po’ per curiosità e un po’ per scommessa nella Hong Kong capitale dell’arte in questi giorni con l’Art Basel appena inaugurata, ha avuto una sorprendente risposta e ci piace farvela conoscere. GALEOTTA FU UNA FOTO La prima tappa del viaggio sulle tracce dell’Artista Ignoto è...

Read More
Sisma in Umbria: 260 opere messe in sicurezza da 10 giovani restauratori fiorentini
Apr16

Sisma in Umbria: 260 opere
messe in sicurezza da 10 giovani
restauratori fiorentini

In un anno, abbiamo contribuito a recuperare e mettere in sicurezza 260 opere danneggiate dal terremoto nel Centro Italia e i media di tutto il mondo hanno documentato il nostro appassionato lavoro. Sono le parole dei 10 giovani restauratori fiorentini, diplomati dell’Opificio delle Pietre Dure, e selezionati da un bando – chiusosi nel dicembre 2016 – per operare all’interno del bunker di Spoleto, il deposito della Regione Umbria per...

Read More
Respira bene e batti lo stress
Apr14

Respira bene
e batti lo stress

Cara Mahasti, la mia vita quotidiana prende spesso il sopravvento e anche quando potrei fermarmi, cercare di rilassarmi per qualche minuto, ho la mente intasata dai pensieri e la sensazione di non riuscire a svuotare la mente. C’è un modo semplice per farlo? (Sara, architetto full-time e mamma, Bologna) Il pensiero compulsivo, di questo si tratta, è diventato la normalità per molti di noi al punto che non ce ne rendiamo ormai...

Read More
A caccia di falsi. E ora la parola ai poliziotti dell’arte americani: “Molte opere arrivano dall’Italia”
Apr12

A caccia di falsi. E ora la parola
ai poliziotti dell’arte americani:
“Molte opere arrivano dall’Italia”

Qualche notte fa – in un chiaro presentimento intercontinentale – ho intravisto una mail proveniente da mittenti dell’FBI e del Los Angeles Police Department o meglio del mitologico LAPD che, secondo Wikipedia, ha ispirato ben 144 personaggi del mondo della televisione americana. La mattina seguente, con tutti i neuroni funzionanti, rivedo quella mail – di cui mi ero già assolutamente dimenticato – con un sorrisetto sulle...

Read More
graziano-pozzetto-frutti-dimenticati

Non perderti nulla

Iscriviti a "Nel mese", la newsletter 
con le migliori pubblicazioni
di Giannella Channel

La tua iscrizione è andata a buon fine. Grazie!