Amalfi e la sua costiera: il paradiso comincia qui
Ott18

Amalfi e la sua costiera:
il paradiso comincia qui

Amalfi (Salerno) Da quanto tempo sia lì, scolpita su di un bassorilievo e adagiata sulla facciata della chiesa di Santa Maria a Positano, nessuno lo sa. Sconosciuto l’autore, ignota l’epoca. Ma la “volpe pescatrice” da sempre, nella fantasia popolare del posto, rappresenta il simbolo della Costiera amalfitana, a metà strada tra mare e monti. Quasi a cementare l’intenso rapporto, conservato inalterato nei secoli, tra le due anime di...

Read More
Varese Ligure, il borgo pioniere
Ott06

Varese Ligure,
il borgo pioniere

Maurizio Caranza: nel Rapporto di Legambiente sui Comuni Rinnovabili, compilato con spirito bipartisan, compariva solo questo nome di un amministratore pubblico e il motivo è presto spiegato. L’uomo al quale è intitolato il premio per i migliori Comuni delle Energie Rinnovabili è stato sindaco di Varese Ligure, nell’entroterra spezzino, per 14 anni, e poi vice sindaco accanto alla donna che gli era succeduto (Michela Marcone, 55 anni,...

Read More
E nel pennello di Pellizza fiorì la bella campagna di Volpedo
Set26

E nel pennello di Pellizza fiorì
la bella campagna di Volpedo

Volpedo (Alessandria) – Uno dice Pellizza da Volpedo e pensa subito all’autore del famoso quadro Il Quarto Stato, all’artista sociale, teorico non “dell’arte per l’arte” ma “dell’arte per l’umanità”, al servizio solidale del popolo degli umili: un’arte che richiedeva concentrazione e tempi lunghi, tanto che non sorprende il fatto che ci mise dieci anni prima di completare il capolavoro con la fiumana dei contadini locali, lavoratori...

Read More
Santo Stefano di Sessanio: fare business (e cultura) con un borgo resuscitato
Set05

Santo Stefano di Sessanio:
fare business (e cultura)
con un borgo resuscitato

Per una notte ho dormito nella stanza del re. Prima che arrivassi io nell’albergo diffuso di Santo Stefano di Sessanio (L’Aquila), tra queste quattro mura tornate a vivere dopo un restauro conservativo, fatto con tecniche povere e antiche ma capaci di resistere anche ai terremoti, sono arrivati il sovrano del Belgio Alberto e la consorte Paola. E poi George Clooney e Kasia Smutniak, il produttore Domenico Procacci, la modella Kiera...

Read More
A Valsinni, sulle tracce di Isabella: un romantico borgo lucano, un’anima poetica, un mito verde
Ago20

A Valsinni, sulle tracce di Isabella:
un romantico borgo lucano,
un’anima poetica, un mito verde

Un giorno incontrai, all’ombra di un castello che domina la valle del fiume Sinni, una donna che nei caldi giorni caldi d’estate accoglie i viaggiatori curiosi di cultura e natura: siamo proprio alle porte d’ingresso del Pollino, regno del pino loricato, l’albero-simbolo originario dei Balcani e qui emigrato nelle lontane epoche glaciali. Aveva 70 o 500 anni, questa donna, vestiva di scuro e nascondeva il capo con un lungo scialle...

Read More
Montefalco, il borgo cult & colt che raccontai come modello ideale per la piccola Italia
Ago10

Montefalco, il borgo cult & colt
che raccontai come modello
ideale per la piccola Italia

Il giorno in cui arrivai a Montefalco, a due passi da Perugia, era sbarcata (dopo un’ondata di anglosassoni) una coppia giapponese a dire “sì” nella sala affrescata del Municipio, dall’acustica degna di un teatro quale essa fu. Un segno in positivo della globalizzazione, che confermava la bontà di un sondaggio fatto dalla società milanese JapanItaly nella lontana Tokyo: al primo posto nei sogni dei giovani del Sol Levante c’era e...

Read More
graziano-pozzetto-frutti-dimenticati

Non perderti nulla

Iscriviti a "Nel mese", la newsletter 
con le migliori pubblicazioni
di Giannella Channel

La tua iscrizione è andata a buon fine. Grazie!