Per un viaggio sulla Luna prenotatevi da lui, Elon Musk, che coltiva e realizza sogni
Nov27

Per un viaggio sulla Luna
prenotatevi da lui, Elon Musk,
che coltiva e realizza sogni

C’è chi l’ha definito un bambino mai cresciuto, che vive tuttora in un mondo dei sogni. Ma è un mondo di sogni realizzati, perché Elon Musk, da adulto, ha fondato aziende che producono razzi spaziali, celle fotovoltaiche, automobili elettriche e servizi finanziari globali. Ha creato Pay Pal, si è comprato la Tesla Motors e vende biglietti milionari per i primi viaggi turistici sulla Luna e su Marte. Muove cifre da capogiro...

Read More
L’appello dei ricercatori italiani: serve più #ScienzaInParlamento. E questo è il mio credo operativo
Lug25

L’appello dei ricercatori italiani:
serve più #ScienzaInParlamento.
E questo è il mio credo operativo

Dai vaccini alle cellule staminali, dall’energia alla sicurezza informatica: spesso, sempre più spesso, l’approvazione di una nuova legge chiama in campo competenze di tipo scientifico. Per questo è necessario che, come analoghi organismi di altri paesi, anche il Parlamento italiano abbia un ufficio indipendente di consulenza scientifica e tecnologica. A chiederlo è #ScienzaInParlamento, una petizione lanciata oggi su Change.org da...

Read More
Da Stoccolma a Hong Kong alla Romagna un solo monito: “Salviamo la Terra”. E un libro utile di mia figlia per capire come
Lug23

Da Stoccolma a Hong Kong alla Romagna
un solo monito: “Salviamo la Terra”.
E un libro utile di mia figlia per capire come

Ho presentato più volte i miei libri sulla Riviera adriatica ma ieri, venerdì 19 luglio 2019, sono andato come spettatore alla presentazione di un nuovo libro: Il mio nome è Greta. Sottotitolo: Il manifesto di una nuova nazione, quella verde, quella dei ragazzi di tutto il mondo (Centauria edizioni, Milano, 128 pagine arricchite dalle illustrazioni di Manuela Marazzi, 12,90 euro: già firmati accordi per edizioni estere, in...

Read More
Un eroe e un amore che, mi confidò, abitavano nella mente di Luciano De Crescenzo
Lug21

Un eroe e un amore che,
mi confidò, abitavano nella mente
di Luciano De Crescenzo

Non riesco ad accettare l’idea dell’immobilità eterna di Luciano De Crescenzo, che continuerà ad abitare nella mia mente come un amico vulcanico e gioioso, capace di scendere dalla stratosfera della filosofia ad argomenti più terreni ma sempre capace di avvincerti. Lo avevo conosciuto sia a Roma (nella cerchia di Renzo Arbore & C.) sia a Milano, dove rispondeva positivamente alla chiamata del grande stilista Ottavio Missoni per...

Read More
Incontri eccellenti: Bettina, la contessa dei Nobel
Lug04

Incontri eccellenti: Bettina,
la contessa dei Nobel

Se volete incrociare, come è capitato a me, una trentina di scienziati premiati con il Nobel, segnatevi in agenda Lindau, località sulla riva tedesca del lago di Costanza. Qui nella prima settimana di luglio, fin dal 1951, una decina di Nobel (quest’anno tra loro c’è l’italiano Carlo Rubbia) incontrano la futura generazione di menti eccellenti, 600 laureati e ricercatori tra i migliori indicati dai rettori delle università di tutto il...

Read More
Rossana e Carlo Pedretti: le loro vite nel segno di quel genio di Leonardo
Giu29

Rossana e Carlo Pedretti:
le loro vite nel segno
di quel genio di Leonardo

Oggi, sabato 29 giugno 2019, autorità e amici danno nella chiesa di Santa Croce nell’amata città di Vinci l’estremo saluto a Rossana Bisognin Pedretti, 90 anni, creativa e tenace sposa e assistente di Carlo, il professore che aveva fatto dell’artista-scienziato rinascimentale Leonardo la ragione della sua esistenza. Carlo se n’è andato il 5 gennaio 2018, a 24 ore dal suo 90mo compleanno. Da allora il cuore di Rossana, rimasta sola...

Read More
Addio a Nicola Dioguardi: scienziato epatologo e campione di fioretto
Mag04

Addio a Nicola Dioguardi:
scienziato epatologo
e campione di fioretto

È scomparso a Milano a 97 anni Nicola Dioguardi, scienziato epatologo di fama mondiale e, dopo averlo appreso, quasi all’istante, ho pensato a quello che avevo letto la scorsa estate su di lui in un libro affascinante, inviatomi con dedica da Salvatore Giannella «In viaggio con i maestri. Come 68 personaggi hanno guidato i grandi del nostro tempo» (Minerva 2018). Il libro di Salvatore recava una dedica bellissima per il sottoscritto...

Read More
Leonardo in mostra a Pennabilli nel Museo Mateureka, l’intrigante caverna dei numeri
Mar16

Leonardo in mostra a Pennabilli
nel Museo Mateureka,
l’intrigante caverna dei numeri

Dopo le grandi città italiane e francesi, anche un piccolo borgo romagnolo che mi sta a cuore, Pennabilli, onora Leonardo da Vinci con una mostra in occasione dei 500 anni dalla sua morte. L’originale Museo del Calcolo Mateureka, creato dal professor Renzo Baldoni in questo paese dell’entroterra riminese reso più famoso dal poeta e sceneggiatore Tonino Guerra, ha allestito la mostra “Le tavole vinciane nel De Divina Proportione” che...

Read More
Attenti, stanno aumentando i predatori della scienza
Mar14

Attenti, stanno aumentando
i predatori della scienza

I contributi scientifici pubblicati senza le dovute verifiche oggi sono otto volte di più rispetto al 2010. Per la precisione sono 400 mila: e il numero delle riviste predatrici, stimato nel 2017 a circa 4 mila, è già più che raddoppiato, toccando nel 2018 quota 8.700. Contributi scientifici pubblicati senza alcun controllo, o con verifiche superficiali. Studi di università rinomate che finiscono accanto ad affermazioni di ciarlatani....

Read More
E Paolo mi confidò: “Se sono andato lassù, nello spazio, devo dire grazie a Oriana Fallaci”
Ott28

E Paolo mi confidò:
“Se sono andato lassù,
nello spazio,
devo dire grazie
a Oriana Fallaci”

  «Con Oriana Fallaci amore e liti, ma in orbita portai le sue poesie. Ora, dal 1° novembre, vado in pensione»: Paolo Nespoli, in un’intervista del 28.10.2018 a Elvira Serra (inviata del Corriere della Sera a Padova), ribadisce quanto lui ebbe a raccontarmi per Oggi n. 15 dell’aprile 2007. Qui di seguito i brani “fallaciani” dell’intervista di Elvira seguiti dal mio testo su Oggi. Andò in Libano e lì incontrò Oriana Fallaci....

Read More
L’appello mondiale di Ilaria Capua per difendere la Scienza dalle fake news
Ago15

L’appello mondiale
di Ilaria Capua
per difendere la Scienza
dalle fake news

“I populisti producono soluzioni semplificate a problemi complessi”, mentre “l’era della post-verità contribuisce a questo quadro dando più valore al sensazionalismo e alle opinioni piuttosto che ai fatti”. Lo denuncia Ilaria Capua che nel saggio “Discovering Invisible Truths”, pubblicato sull’ultimo numero del Journal of Virology, lancia un appello a tutto il mondo accademico affinché si mobiliti contro i movimenti anti-scientifici....

Read More
A Parma, studiando i neuroni, hanno capito perché il bello e il buono accendono il nostro cervello
Ott11

A Parma, studiando i neuroni,
hanno capito perché il bello e il buono
accendono il nostro cervello

  Giacomo Rizzolatti, il neuroscienziato scopritore dei neuroni specchio che dirige un dipartimento del CNR a Parma, riceverà mercoledì 8 novembre a Milano il premio di un milione di euro (più del Nobel) nella prima edizione di “Lombardia è ricerca”. Rizzolatti (la cui famiglia fu espulsa per cause storico-politiche da Kiev, dove lui era nato nel 1937 e dove il suo bisnonno era emigrato dal nativo Friuli) era stato...

Read More
Un progetto nel segno di Dario Fo: gli animali fantastici di Darwin
Lug08

Un progetto nel segno di Dario Fo:
gli animali fantastici di Darwin

Da lunedì 3 luglio nella galleria dello shopping center di Marcon – Valecenter (Venezia) saranno esposti i dieci elaborati che i bambini delle scuole elementari e medie delle provincie di Venezia e Treviso hanno creato nell’ambito del progetto “Gli animali fantastici di Darwin”. Hanno partecipato alcune centinaia di studenti; 23 scuole; 4 associazioni producendo 146 disegni e 10 sculture. Sabato 15 luglio, alle 18 sarà inaugurata la...

Read More
Ciao Danilo. La Terra, anche se più povera, ti ringrazia
Mar09

Ciao Danilo. La Terra, anche
se più povera, ti ringrazia

Il breve, doloroso messaggio mi arriva la solare mattina dell’8 marzo dalla redazione del mio antico Airone: “Danilo Mainardi è scomparso questa mattina a Milano, all’età di 83 anni”. Perdiamo così un gigante della scienza e un amatissimo amico che mi aveva affiancato in una stagione della mia vita “che manda lampi” (Diego Valeri), il decennio di direzione di quella rivista, contribuendo in modo decisivo a farne la prima e più...

Read More
Hemleyite: il nuovo minerale scoperto da un italiano
Feb27

Hemleyite: il nuovo minerale
scoperto da un italiano

[jpshare] Si chiama hemleyite e la Terra potrebbe esserne piena, ma i ricercatori l’hanno trovato in un meteorite. È un nuovo minerale ed è stato scoperto da Luca Bindi (foto in apertura), docente del Dipartimento di Scienze della Terra dell’Università di Firenze, e dai colleghi del Guangzhou Institute of Geochemistry e dell’Accademia Cinese delle Scienze, che lo hanno presentato in un articolo pubblicato sull’ultimo numero della...

Read More
Ghigo Roli, il fotoreporter che svela i taccuini di Dio
Feb23

Ghigo Roli, il fotoreporter
che svela i taccuini di Dio

È una domenica piena di sole, quasi primaverile. Entro per un caffè alla ristrutturata Galleria comunale “Leonardo da Vinci”, in via Anita Garibaldi a Cesenatico. Ambiente confortevole, pochi tavolini, una piccola e sorprendente Casa del libro con volumi da leggere in loco o da comprare, gestita dal gruppo editoriale Minerva di Bologna (creatura sempre più dinamica di Roberto Mugavero) e uno spazio espositivo per fotografie e grafiche...

Read More
Guglielmo Marconi, genietto a Pontecchio nato con le antenne
Dic10

Guglielmo Marconi,
genietto a Pontecchio
nato con le antenne

Il papà della radio e delle telecomunicazioni, appena nato, aveva le orecchie fuori misura, abbastanza da stupire i famigliari in visita alla madre, Annie, irlandese trapiantata sull’Appennino bolognese. La quale, profeticamente, replicava: “Il mio Guglielmo riuscirà a sentire la lieve e tremola voce dell’aria”. Ma la sua invenzione non convinse i burocrati del nostro ministero delle Poste. Così la portò a Londra. Guglielmo...

Read More
Sardegna, l’isola dei nuraghi umani: come vivere un secolo sani e felici
Set17

Sardegna, l’isola dei nuraghi umani:
come vivere un secolo sani e felici

Arrivo in Sardegna con la voglia di illuminare i segreti dei 370 ultracentenari che vivono nell’isola e trovo, insieme a una bella mostra fotografica a loro dedicata a Cagliari (vedi riquadro in basso), il clamore per un insolito affare sfociato in un misterioso furto delle provette con i Dna dei nuraghi umani. Lascio ai carabinieri, al magistrato e ai giornalisti investigativi il compito di approfondire gli aspetti dell’affare con...

Read More
Nikola Tesla, ovvero niente di meglio di una mamma maga
Set01

Nikola Tesla, ovvero
niente di meglio
di una mamma maga

Dobbiamo a Nikola Tesla molte delle cose che usiamo ogni giorno: dalla corrente alternata ai motori elettrici, dalle trasmissioni radio al telecomando del nostro televisore. Persino il radar e l’aeroplano a decollo verticale sono farina del suo sacco. Aveva inventato anche un sistema capace di catturare quella che chiamava “energia cosmica”, una fonte di energia inesauribile, non inquinante e soprattutto gratuita. In...

Read More
Strimvelis, la prima terapia genica con staminali approvata al mondo
Ago15

Strimvelis, la prima terapia genica
con staminali approvata al mondo

[jpshare] (MILANO) Sebastian viene dagli Stati Uniti. Nicolas invece dalla Svizzera. Rafael è venezuelano, Widad belga. Poi c’è Valerio, che è italiano. Cosa hanno in comune questi 5 bambini, citati ad esempio di un elenco lungo 18 nomi? Che sono nati due volte. E nonostante le diverse provenienze la loro rinascita è avvenuta nella stessa città: Milano, ltalia. Questi 5 bambini, così come altri 13, sono nati la prima volta con un gene...

Read More
Cnr: 82 posti per giovani di eccellenza
Giu30

Cnr: 82 posti
per giovani di eccellenza

[jpshare] Partono le procedure per assumere entro l’anno ricercatori nelle aree scientifiche di competenza dell’Ente e identificate dalla ricerca europea come strategiche. La selezione sarà celere e con standard di eccellenza adeguati ai criteri internazionali. Il presidente Inguscio: “Non basta ma è un significativo segnale di un’inversione di tendenza” 82 posti per ricercatori giovani e di eccellenza sono stati banditi dal Consiglio...

Read More
Per un alfabeto civile: vedi alla voce A come Amicizia
Giu25

Per un alfabeto civile:
vedi alla voce
A come Amicizia

Nella casa amica ad alta densità artistica sulle sponde del lago di Como incontro, tra le altre, opere di Vincenzo Agnetti (Milano, 1926 – 1981), poetico artista passato dall’Accademia di Brera in Argentina e antesignano, con Piero Manzoni ed Enrico Castellani, dell’arte concettuale italiana). Parafrasando il titolo di una di queste, Libro dimenticato a memoria (foto in apertura), mi viene voglia di raccogliere in un...

Read More
Chimici dell’Università di Parma scoprono una nuova classe di molecole attive contro il virus HIV, responsabile dell’AIDS
Giu19

Chimici dell’Università di Parma
scoprono una nuova classe
di molecole attive contro il virus HIV,
responsabile dell’AIDS

Il gruppo di ricerca coordinato dal dott. Nicola Della Ca’ del Dipartimento di Chimica dell’Università di Parma ha messo a punto un’efficace strategia per la preparazione di nuove molecole attive nei confronti del virus HIV, responsabile dell’AIDS. L’importante risultato del gruppo di ricercatori del nostro Ateneo è giunto a coronamento di anni di studi condotti dal dott. Della Ca’ nel campo della catalisi sotto la guida del prof....

Read More
Charles Darwin, l’importanza di avere un super-nonno
Giu10

Charles Darwin, l’importanza
di avere un super-nonno

La nostra serie dedicata ai momenti chiave dell’infanzia dei Grandi, dopo Albert Einstein, Leonardo da Vinci, Konrad Lorenz, Federico Fellini, Picasso ed Enzo Ferrari si arricchisce con un prezioso, nuovo contributo di Luca Novelli, felice divulgatore che i lettori di Giannella Channel ormai conoscono bene. Per il padre di Charles, il medico Robert Darwin, suo figlio sarebbe dovuto diventare medico come lui o, come ripiego, pastore...

Read More
L’avventura umana e scientifica del premio Nobel Mario Capecchi
Mag07

L’avventura umana e scientifica
del premio Nobel Mario Capecchi

Lunedì 9 maggio alle 16.30 il teatro Diego Fabbri di Forlì (in corso Diaz, 47) ospiterà, nell’ambito degli Experience Colloquia promossi dalla Fondazione Cassa dei Risparmi presieduta dall’ex viceministro Roberto Pinza, un incontro con il premio Nobel per la medicina del 2007, di origine italiana, Mario Capecchi. L’incontro (aperto gratuitamente a tutti, fino a esaurimento posti) sarà l’occasione per sentire...

Read More
Made in Bari il supermicroscopio 3d che permette passi avanti in medicina e per i beni culturali
Gen24

Made in Bari il supermicroscopio 3d
che permette passi avanti
in medicina e per i beni culturali

“Mister X”, così lo chiamiamo per ovvi motivi di riservatezza, è il responsabile commerciale di un marchio che è colosso mondiale nei campi della microscopia e delle strumentazioni ottiche. È a Bari da una manciata di ore e si aggira incuriosito tra scrivanie, microscopi e schermi del laboratorio del Digamma, consorzio di ricerca che ha tra i soci l’Università degli studi di Bari ed è guidato dall’antropologo e...

Read More
Matera capitale della cultura, e dopo? C’è spazio per il futuro
Nov10

Matera capitale della cultura,
e dopo? C’è spazio per il futuro

2019 Matera capitale della cultura: e dopo? Ogni evento genera cambiamento e il cambiamento genera futuro. Il futuro della Basilicata è un bivio: petrolio o territorio? Il petrolio ha prodotto, in 15 anni, un miliardo e 200 milioni di reddito per la regione. Spesi per ripianare la spesa corrente, in primo luogo la sanità. “La regione”, calcola Marco Percoco, economista, lucano di Chiaromonte nel parco del Pollino, docente...

Read More
La prima farina della storia fu prodotta nel Gargano
Set13

La prima farina della storia
fu prodotta nel Gargano

Gli abitanti del sito di Grotta Paglicci, nel Gargano, producevano farina già 32.000 anni fa, nel Paleolitico superiore, macinando chicchi di avena selvatica. La sofisticata tecnica di lavorazione adottata indica che migliaia di anni prima dell’avvento dell’agricoltura il consumo di questo cereale aveva un ruolo importante nelle strategie di sopravvivenza di quella popolazione. Furono alcune popolazioni garganiche vissute...

Read More
Konrad Lorenz e l’imprinting delle oche: che tipo, quel ragazzino austriaco!
Set01

Konrad Lorenz e l’imprinting delle oche:
che tipo, quel ragazzino austriaco!

  Per imprinting intendiamo “impressione”, ovvero l’impronta che un cucciolo o un bambino riceve nella prima infanzia dalla famiglia e dall’ambiente circostante. È stato Konrad Lorenz a usare per primo questa definizione. Lorenz è considerato il padre dell’etologia, scienza che studia il comportamento degli animali. È un tema del quale si erano occasionalmente occupati anche altri grandi naturalisti e lo stesso...

Read More
Leonardo, bambino e genio “lussureggiante”
Lug20

Leonardo, bambino
e genio “lussureggiante”

  Cosa leggevano, come giocavano, cosa facevano i Grandi quando erano piccoli? L’infanzia dei Grandi intriga. Ecco perché ci interessano le loro avventure e disavventure, scolastiche e familiari. Ecco perché piacciono ai ragazzi: fanno sperare di andar lontano. Ed ecco anche il motivo per cui ho invitato Luca Novelli, il popolare scrittore, disegnatore e giornalista, autore di una lunga serie di libri di scienze per ragazzi...

Read More
graziano-pozzetto-frutti-dimenticati

Non perderti nulla

Iscriviti a "Nel mese", la newsletter 
con le migliori pubblicazioni
di Giannella Channel

La tua iscrizione è andata a buon fine. Grazie!