Hemleyite: il nuovo minerale scoperto da un italiano
Feb27

Hemleyite: il nuovo minerale
scoperto da un italiano

Si chiama hemleyite e la Terra potrebbe esserne piena, ma i ricercatori l’hanno trovato in una meteorite. È un nuovo minerale ed è stato scoperto da Luca Bindi (foto in apertura), docente del Dipartimento di Scienze della Terra dell’Università di Firenze, e dai colleghi del Guangzhou Institute of Geochemistry e dell’Accademia Cinese delle Scienze, che lo hanno presentato in un articolo pubblicato sull’ultimo numero della rivista...

Read More
Ghigo Roli, il fotoreporter che svela i taccuini di Dio
Feb23

Ghigo Roli, il fotoreporter
che svela i taccuini di Dio

È una domenica piena di sole, quasi primaverile. Entro per un caffè alla ristrutturata Galleria comunale “Leonardo da Vinci”, in via Anita Garibaldi a Cesenatico. Ambiente confortevole, pochi tavolini, una piccola e sorprendente Casa del libro con volumi da leggere in loco o da comprare, gestita dal gruppo editoriale Minerva di Bologna (creatura sempre più dinamica di Roberto Mugavero) e uno spazio espositivo per fotografie e grafiche...

Read More
Guglielmo Marconi, genietto a Pontecchio nato con le antenne
Dic10

Guglielmo Marconi,
genietto a Pontecchio
nato con le antenne

Il papà della radio e delle telecomunicazioni, appena nato, aveva le orecchie fuori misura, abbastanza da stupire i famigliari in visita alla madre, Annie, irlandese trapiantata sull’Appennino bolognese. La quale, profeticamente, replicava: “Il mio Guglielmo riuscirà a sentire la lieve e tremola voce dell’aria”. Ma la sua invenzione non convinse i burocrati del nostro ministero delle Poste. Così la portò a Londra. Guglielmo...

Read More
Sardegna, l’isola dei nuraghi umani: come vivere un secolo sani e felici
Set17

Sardegna, l’isola dei nuraghi umani:
come vivere un secolo sani e felici

Arrivo in Sardegna con la voglia di illuminare i segreti dei 370 ultracentenari che vivono nell’isola e trovo, insieme a una bella mostra fotografica a loro dedicata a Cagliari (vedi riquadro in basso), il clamore per un insolito affare sfociato in un misterioso furto delle provette con i Dna dei nuraghi umani. Lascio ai carabinieri, al magistrato e ai giornalisti investigativi il compito di approfondire gli aspetti dell’affare con...

Read More
Nikola Tesla, ovvero niente di meglio di una mamma maga
Set01

Nikola Tesla, ovvero
niente di meglio
di una mamma maga

Dobbiamo a Nikola Tesla molte delle cose che usiamo ogni giorno: dalla corrente alternata ai motori elettrici, dalle trasmissioni radio al telecomando del nostro televisore. Persino il radar e l’aeroplano a decollo verticale sono farina del suo sacco. Aveva inventato anche un sistema capace di catturare quella che chiamava “energia cosmica”, una fonte di energia inesauribile, non inquinante e soprattutto gratuita. In...

Read More
Strimvelis, la prima terapia genica con staminali approvata al mondo
Ago15

Strimvelis, la prima terapia genica
con staminali approvata al mondo

(MILANO) Sebastian viene dagli Stati Uniti. Nicolas invece dalla Svizzera. Rafael è venezuelano, Widad belga. Poi c’è Valerio, che è italiano. Cosa hanno in comune questi 5 bambini, citati ad esempio di un elenco lungo 18 nomi? Che sono nati due volte. E nonostante le diverse provenienze la loro rinascita è avvenuta nella stessa città: Milano, ltalia. Questi 5 bambini, così come altri 13, sono nati la prima volta con un gene...

Read More
Cnr: 82 posti per giovani di eccellenza
Giu30

Cnr: 82 posti
per giovani di eccellenza

Partono le procedure per assumere entro l’anno ricercatori nelle aree scientifiche di competenza dell’Ente e identificate dalla ricerca europea come strategiche. La selezione sarà celere e con standard di eccellenza adeguati ai criteri internazionali. Il presidente Inguscio: “Non basta ma è un significativo segnale di un’inversione di tendenza” 82 posti per ricercatori giovani e di eccellenza sono stati banditi dal Consiglio nazionale...

Read More
Per un alfabeto civile: vedi alla voce A come Amicizia
Giu25

Per un alfabeto civile:
vedi alla voce
A come Amicizia

Nella casa amica ad alta densità artistica sulle sponde del lago di Como incontro, tra le altre, opere di Vincenzo Agnetti (Milano, 1926 – 1981), poetico artista passato dall’Accademia di Brera in Argentina e antesignano, con Piero Manzoni ed Enrico Castellani, dell’arte concettuale italiana). Parafrasando il titolo di una di queste, Libro dimenticato a memoria (foto in apertura), mi viene voglia di raccogliere in un...

Read More
Chimici dell’Università di Parma scoprono una nuova classe di molecole attive contro il virus HIV, responsabile dell’AIDS
Giu19

Chimici dell’Università di Parma
scoprono una nuova classe
di molecole attive contro il virus HIV,
responsabile dell’AIDS

Il gruppo di ricerca coordinato dal dott. Nicola Della Ca’ del Dipartimento di Chimica dell’Università di Parma ha messo a punto un’efficace strategia per la preparazione di nuove molecole attive nei confronti del virus HIV, responsabile dell’AIDS. L’importante risultato del gruppo di ricercatori del nostro Ateneo è giunto a coronamento di anni di studi condotti dal dott. Della Ca’ nel campo della catalisi sotto la guida del prof....

Read More
Charles Darwin, l’importanza di avere un super-nonno
Giu10

Charles Darwin, l’importanza
di avere un super-nonno

La nostra serie dedicata ai momenti chiave dell’infanzia dei Grandi, dopo Albert Einstein, Leonardo da Vinci, Konrad Lorenz, Federico Fellini, Picasso ed Enzo Ferrari si arricchisce con un prezioso, nuovo contributo di Luca Novelli, felice divulgatore che i lettori di Giannella Channel ormai conoscono bene. Per il padre di Charles, il medico Robert Darwin, suo figlio sarebbe dovuto diventare medico come lui o, come ripiego, pastore...

Read More
L’avventura umana e scientifica del premio Nobel Mario Capecchi
Mag07

L’avventura umana e scientifica
del premio Nobel Mario Capecchi

Lunedì 9 maggio alle 16.30 il teatro Diego Fabbri di Forlì (in corso Diaz, 47) ospiterà, nell’ambito degli Experience Colloquia promossi dalla Fondazione Cassa dei Risparmi presieduta dall’ex viceministro Roberto Pinza, un incontro con il premio Nobel per la medicina del 2007, di origine italiana, Mario Capecchi. L’incontro (aperto gratuitamente a tutti, fino a esaurimento posti) sarà l’occasione per sentire...

Read More
Made in Bari il supermicroscopio 3d che permette passi avanti in medicina e per i beni culturali
Gen24

Made in Bari il supermicroscopio 3d
che permette passi avanti
in medicina e per i beni culturali

“Mister X”, così lo chiamiamo per ovvi motivi di riservatezza, è il responsabile commerciale di un marchio che è colosso mondiale nei campi della microscopia e delle strumentazioni ottiche. È a Bari da una manciata di ore e si aggira incuriosito tra scrivanie, microscopi e schermi del laboratorio del Digamma, consorzio di ricerca che ha tra i soci l’Università degli studi di Bari ed è guidato dall’antropologo e...

Read More
Matera capitale della cultura, e dopo? C’è spazio per il futuro
Nov10

Matera capitale della cultura,
e dopo? C’è spazio per il futuro

2019 Matera capitale della cultura: e dopo? Ogni evento genera cambiamento e il cambiamento genera futuro. Il futuro della Basilicata è un bivio: petrolio o territorio? Il petrolio ha prodotto, in 15 anni, un miliardo e 200 milioni di reddito per la regione. Spesi per ripianare la spesa corrente, in primo luogo la sanità. “La regione”, calcola Marco Percoco, economista, lucano di Chiaromonte nel parco del Pollino, docente...

Read More
La prima farina della storia fu prodotta nel Gargano
Set13

La prima farina della storia
fu prodotta nel Gargano

Gli abitanti del sito di Grotta Paglicci, nel Gargano, producevano farina già 32.000 anni fa, nel Paleolitico superiore, macinando chicchi di avena selvatica. La sofisticata tecnica di lavorazione adottata indica che migliaia di anni prima dell’avvento dell’agricoltura il consumo di questo cereale aveva un ruolo importante nelle strategie di sopravvivenza di quella popolazione. Furono alcune popolazioni garganiche vissute...

Read More
Konrad Lorenz, l’imprinting delle oche: che tipo, quel ragazzino austriaco!
Set01

Konrad Lorenz, l’imprinting delle oche:
che tipo, quel ragazzino austriaco!

Per imprinting intendiamo “impressione”, ovvero l’impronta che un cucciolo o un bambino riceve nella prima infanzia dalla famiglia e dall’ambiente circostante. È stato Konrad Lorenz a usare per primo questa definizione. Lorenz è considerato il padre dell’etologia, scienza che studia il comportamento degli animali. È un tema del quale si erano occasionalmente occupati anche altri grandi naturalisti e lo stesso Charles...

Read More
Leonardo, bambino e genio “lussureggiante”
Lug20

Leonardo, bambino
e genio “lussureggiante”

Cosa leggevano, come giocavano, cosa facevano i Grandi quando erano piccoli? L’infanzia dei Grandi intriga. Ecco perché ci interessano le loro avventure e disavventure, scolastiche e familiari. Ecco perché piacciono ai ragazzi: fanno sperare di andar lontano. Ed ecco anche il motivo per cui ho invitato Luca Novelli, il popolare scrittore, disegnatore e giornalista, autore di una lunga serie di libri di scienze per ragazzi tradotti in...

Read More
Vita e opere di Ibn al-Haytham, la luminosa luce di Bassora
Giu28

Vita e opere di Ibn al-Haytham,
la luminosa luce di Bassora

Il 5 novembre 1966 l’Arno straripò e invase molti quartieri di Firenze e allagò molti edifici, fra cui la Biblioteca Nazionale che è proprio in riva al fiume. Tutto il mondo assistette sbalordito, attraverso la televisione, all’estrazione, da parte di centinaia di volontari, di centinaia di migliaia di libri preziosissimi, alcuni rarissimi o unici, dalla massa di fango, nafta e fogna che li aveva impregnati e ricoperti. Voi direte che...

Read More
Einstein e la bussola che mise in moto la sua curiosità infinita
Giu21

Einstein e la bussola che mise in moto la sua curiosità infinita

Come ha fatto il piccolo Leonardo da Vinci, nato in una casa di contadini grande come un pollaio, a diventare il più grande cervellone del Rinascimento? Cosa ha visto a Gambettola nella casa oggi cadente dei nonni Luigi e Francesca (link), dove trascorse le estati più felici della sua infanzia, il bambino Federico prima di diventare Federico Fellini, il più geniale cineasta del mondo? Cosa leggevano, come giocavano, cosa facevano i...

Read More
Giorgio Salvini, l’addio di uno scienziato ai naviganti del futuro, felice di aver costruito parte della loro nave
Apr10

Giorgio Salvini, l’addio di uno scienziato ai naviganti del futuro, felice di aver costruito parte della loro nave

Il professor Giorgio Salvini si è spento serenamente a 94 anni, stanco ma sempre lucidissimo, sostenuto per tutta la vita dalla sua mente geniale e dalla sua inseparabile compagna Costanza. Nato a Milano il 24 aprile 1920, per la sua attività di ricercatore, svolta nel campo dei raggi cosmici e delle particelle elementari, è considerato uno dei più prestigiosi fisici internazionali. Ha diretto la progettazione e la costruzione...

Read More
LUX: nell’anno della Luce la breve storia delle lampade per i minatori
Feb09

LUX: nell’anno della Luce la breve storia delle lampade per i minatori

E’ cominciato, l’Anno Internazionale della Luce, voluto dalle Nazioni Unite per favorire una migliore comprensione del valore e della rilevanza scientifica, sociale e culturale del ruolo della luce. Fortunatamente il Sole ci assicura la presenza di questo bene di giorno e solo per alcune ore della notte la maggior parte di noi deve ricorrere ad una fonte artificiale di illuminazione. Soltanto nelle miniere i lavoratori devono fare i...

Read More