Eredi del ladro nazista, siate eroi, ridate la tela trafugata agli Uffizi
Apr12

Eredi del ladro nazista,
siate eroi, ridate la tela
trafugata agli Uffizi

Il quadro Vaso di fiori del pittore olandese Jan van Huysum, trafugato dai nazisti durante la Seconda guerra mondiale, torni agli Uffizi. Sono passati cento giorni dall’appello lanciato dal direttore del museo fiorentino, il tedesco Eike Schmidt, ma l’opera resta ancora in mano agli eredi del caporale della Wehrmacht Herbert Stock che l’aveva trafugata e poi inviata a casa. Loro, gli eredi del ladro, resistono e si trincerano dietro...

Read More
Fernanda Wittgens, l’eroina di Brera che salvò arte e anche vite umane
Mar22

Fernanda Wittgens, l’eroina di Brera
che salvò arte e anche vite umane

Non dette quasi all’usciere il tempo di annunciarla. E mi vidi davanti una donna diversa da tutte le altre. Un erudito avrebbe immaginato in lei Pallade – Athena: io pensai a una walkiria. Il nome me lo ripeté lei, allungandomi la mano: “Sono Fernanda Wittgens”. Queste le parole di Antonio Greppi, primo sindaco della Milano appena liberata, quando nell’estate del 1945 incontra la donna che è diventata l’anima di Brera. Lui ha alle...

Read More
L’UE approva la risoluzione per recuperare le opere d’arte saccheggiate dai nazisti
Feb07

L’UE approva la risoluzione
per recuperare le opere d’arte
saccheggiate dai nazisti

Giovedì 17 gennaio 2019 il Parlamento Europeo ha adottato una risoluzione che chiede ai Paesi membri di stabilire delle pratiche per identificare e recuperare le opere d’arte, i libri, i manoscritti e gli oggetti rituali saccheggiati dai nazisti durante la Seconda Guerra Mondiale. Secondo il Jerusalem Post (testata quotidiana israeliana di lingua inglese), la risoluzione fa notare che in base a precedenti stime sarebbero 650.000 le...

Read More
“La bellezza ritrovata”: i predatori d’arte sono sconfitti grazie anche alla sensibilizzazione degli studenti. (E la storia di un accordo tra il museo di Rimini e lo stato dell’Ecuador)
Feb02

“La bellezza ritrovata”: i predatori
d’arte sono sconfitti grazie anche
alla sensibilizzazione degli studenti.
(E la storia di un accordo tra il museo
di Rimini e lo stato dell’Ecuador)

Il mercato illegale dei beni culturali è uno dei traffici illeciti più importanti, accanto a quello delle armi, della droga e della contraffazione di beni (dati su Giannella Channel a questo link). In genere, quando si leggono libri specializzati o si assiste a convegni su questo tema, si leggono e sentono, tra le altre, storie in cui gli Stati inseguono, anche oltre oceano, loro beni culturali in precedenza illecitamente esportati,...

Read More
A Recanati esposto il manoscritto autografo della poesia “L’Infinito” di Leopardi, 200 anni dopo la sua composizione. Qui il racconto di quando lo scoprii in una banca di Camerino (e un poetico fotoreportage sulle Marche)
Gen13

A Recanati esposto il manoscritto autografo
della poesia “L’Infinito” di Leopardi, 200 anni
dopo la sua composizione. Qui il racconto
di quando lo scoprii in una banca di Camerino
(e un poetico fotoreportage sulle Marche)

Il 2019 sarà l’anno di “Infinito Leopardi”, una straordinaria serie di eventi per il bicentenario della composizione de “L’Infinito”, la poesia più famosa nel mondo di Giacomo Leopardi. I festeggiamenti della ricorrenza sono molti. La parte più significativa dei moltissimi eventi (21 dicembre 2018 – 19 maggio 2019; info: infinitorecanati.it) è l’esposizione del manoscritto autografo della poesia. Il Comune di Visso, che conserva...

Read More
Sono oltre 600 mila le opere d’arte trafugate dai nazisti e mai restituite
Dic19

Sono oltre 600 mila le opere d’arte
trafugate dai nazisti e mai restituite

La Germania conferma il suo impegno e la sua “responsabilità permanente” per quel che riguarda il complesso processo della restituzione dell’opere d’arte trafugate dai nazisti. Lo ha confermato la ministra per la cultura di Berlino Monika Gruetters alla conferenza internazionale in cui oltre mille esperti da tutto il mondo affrontano il tema della “Raubkunst”, appunto quell’immenso patrimonio...

Read More
Vastari, la bussola per orientarsi nel mondo dell’arte
Dic12

Vastari, la bussola
per orientarsi
nel mondo dell’arte

Immaginiamo una grande scatola piena di figurine attraverso la quale migliaia di collezionisti e curatori si incontrino per effettuare degli scambi. Ogni proprietario si sceglierà le figurine che meglio si addicono al proprio album e sentirà il bisogno di creare più scambi e quindi più connessioni possibili. Pensiamo adesso ai più importanti protagonisti del settore culturale, musei, produttori di mostre e collezionisti e al loro...

Read More
Mio nonno Rotondi, salvatore dell’arte e anche felice pittore
Dic04

Mio nonno Rotondi,
salvatore dell’arte
e anche felice pittore

Il primo ricordo di Pasquale Rotondi pittore, anzi, di mio nonno pittore festeggiato in una recente mostra nel suo paese natale di Arpino (Frosinone), risale per me all’estate del 1971. Nonno era ancora direttore dell’Istituto nazionale del restauro, sarebbe andato in pensione di lì a due anni, e aveva raggiunto la mia famiglia in vacanza a Frontignano, nelle Marche, a pochi chilometri dalla meravigliosa Piana di Castellucccio. Era...

Read More
Quei tesori d’Italia che intrigano gli Indiana Jones
Set18

Quei tesori d’Italia
che intrigano
gli Indiana Jones

Come per i direttori dei musei italiani venuti dall’Europa, sono anche nomi europei che corrono da qualche mese sulla bocca dei cacciatori italiani di tesori sepolti. Il primo è quello di Cliff Massey, 86 anni, che dopo la pensione s’è dedicato a una sua antica passione: perlustrare le campagne inglesi con un metal detector alla ricerca di qualche tesoro. E la fortuna gli è stata amica, perché mentre stava camminando nel campo di...

Read More
A Vauban nasce MAUSA, seconda sede del museo dedicato a street & urban art
Set14

A Vauban nasce MAUSA, seconda sede
del museo dedicato a street & urban art

In questa cittadina pittoresca (Vauban de Neuf-Brisach, nel dipartimento di Saona e Loira, nella regione della Borgogna) con 251 abitanti e protetta dal 2008 dall’UNESCO, è nato MAUSA, un museo dedicato interamente alla street art e all’arte urbana su una superficie che sfiora addirittura i 1200 mq. Il progetto è stato voluto fortemente dal finanziatore Stanislas Belhomme e dalla direttrice Clementine Lemaitre. Inaugurato il 7 luglio...

Read More
Panorama Amsterdam, all’Hermitage la mostra immersiva sulla storia della città olandese
Set03

Panorama Amsterdam, all’Hermitage
la mostra immersiva
sulla storia della città olandese

Nell’era in cui il digitale non smette di sedurre artisti e musei, anche l’Hermitage di Amsterdam (Amstel 51) ha deciso di cavalcare l’onda e di dedicare una sezione dei suoi spazi alla realtà virtuale. Si tratta di un’installazione permanente inaugurata lo scorso anno che a oggi ha raggiunto centinaia di migliaia di visite e di commenti positivi. Amsterdam è il titolo della mostra che invita il pubblico a intraprendere un...

Read More
Calabria Contemporanea: inaugura a Corigliano la residenza d’artista “Officine del Carmine”
Ago11

Calabria Contemporanea:
inaugura a Corigliano
la residenza d’artista
“Officine del Carmine”

Negli ultimi anni il fenomeno delle residenze d’artista si stanno affermando in modo importante nella scena contemporanea calabrese. Ne sono una dimostrazione la già nota Bocs Art / Cosenza e la nuova residenza Officine del Carmine di Corigliano Calabro, in provincia di Cosenza. Quest’ultimo progetto presenta un’atmosfera e uno spazio architettonico molto diverso rispetto alle moderne unità abitative della residenza BoCS Art,...

Read More
Il museo chiude per lavori? Le opere vanno nelle case dei cittadini belgi
Lug11

Il museo chiude per lavori?
Le opere vanno
nelle case dei cittadini belgi

Immaginate di poter ospitare nel vostro salotto un’opera d’arte proveniente da un museo per poterla ammirare quando volete o mostrarla con orgoglio ai vostri vicini. Solo fantasie? Non proprio. A Bruxelles il Museo di Ixelles, che accoglie una vasta collezione di arte belga e opere dell’impressionismo, del neo-impressionismo, dell’espressionismo e del surrealismo, ha lanciato l’iniziativa 10 of our artworks to our neighbours! che...

Read More
L’artista della Libertà: 7.821 mila capolavori sottratti ai nazisti e alla barbarie della guerra
Giu24

L’artista della Libertà:
7.821 mila capolavori
sottratti ai nazisti
e alla barbarie della guerra

Pasquale Rotondi ha 32 anni, è il 5 giugno 1940. Al docente di storia, sovraintendente alla Belle arti di Pesaro e Urbino ci vorranno cinque anni, tre mesi e otto giorni per impedire che i nazisti mettano le mani sui Giorgione, i Tintoretto, Caravaggio, Lotto, Mantegna, Tiepolo… 7.821 opere dell’arte italiane che oggi sono ancora nostre. «Il patrimonio artistico è mediazione e viaggio tra le epoche e racconto immediato di emozioni che...

Read More
Palermo, l’arte al tempo della guerra. E il Caravaggio rubato che (già) non c’era
Apr08

Palermo, l’arte al tempo della guerra.
E il Caravaggio rubato che (già) non c’era

È stata prorogata fino all’8 aprile la mostra fotografica e documentale La Guerra dell’Arte, a Palermo presso il Convento della Real Magione. Il titolo, che parafrasa L’arte della guerra di Sun Tzu, stigmatizza come le opere d’arte abbiano da sempre combattuto per poter giungere, illese, sino ai giorni nostri. Come scrive il curatore Attilio Albergoni, “le fotografie esposte provengono da vari archivi esteri e nazionali ma sembrano...

Read More
Restaurano due quadri invece di bomboniere: l’ammirevole gesto di due sposi in Romagna (che premiamo con un weekend in un hotel-museo a Pesaro)
Apr03

Restaurano due quadri invece di bomboniere:
l’ammirevole gesto di due sposi
in Romagna (che premiamo con
un weekend in un hotel-museo a Pesaro)

Non bomboniere ma il recupero di due pale d’altare. È questa l’iniziativa di due giovani che sono convolati a nozze domenica 18 marzo a Faenza. Giacomo e Laura, lui siciliano di Castelvetrano (Trapani), romagnola lei, hanno deciso di non realizzare o acquistare bomboniere per gli invitati alla cerimonia ma di finanziare il restauro di due dipinti conservati nella Pinacoteca di Faenza. Gli interventi finanziati riguardano, nello...

Read More
Sappada, il borgo che accende la fantasia dei più piccoli
Mar12

Sappada, il borgo che accende
la fantasia dei più piccoli

Il mio borgo preferito è Sappada, perché vado con i nonni a sciare nella neve abbondante che c’è sulle montagne, ci sono più alberi che abitanti, nelle feste di Carnevale trovi tante maschere più spaventose di quelle che abitano nei corridoi di nonno Salvatore, nelle caverne delle montagne è nascosto forse qualche piccolo, ultimo drago. Le parole di un tema di mio nipote Leo, nove anni, con la sorellina Agata, sette anni, pendolari...

Read More
Tornano a fiorire le storie di Leo Maltoni per una ritrovata primavera della Romagna
Mar07

Tornano a fiorire le storie di Leo Maltoni
per una ritrovata primavera della Romagna

Quando muore un poeta al mondo c’è meno luce, per vedere le cose. Quando muore un poeta gli uccelli hanno una traiettoria in meno tra quelle possibili, e non se ne accorgono. Quando muore un poeta il male sorride felice di aver perso un avversario. Quando muore un poeta la mia vita è più piccola la mia speranza più lieve. Alda Merini Sono dedicate a Pier Paolo Pasolini le parole che la poetessa Alda Merini aveva strappato alla sua...

Read More
Salviamo cinquecento opere di Giorgio De Chirico. L’appello dell’Associazione Amici di Giorgio De Chirico
Mar01

Salviamo cinquecento opere
di Giorgio De Chirico.
L’appello dell’Associazione
Amici di Giorgio De Chirico

Caro Direttore, è apparsa sul “Corriere della Sera” la notizia che Picasso avrà un ottavo museo in Europa dopo Parigi, Antibes, Barcellona, Malaga, Madrid, Munster, Lucerna. Naturalmente ci fa piacere perchè lo consideriamo tra i massimi del Novecento. Il nuovo museo nascerà a Aix-en- Provence, grazie a Catherine Utin-Blay, figlia dell’ultima moglie di Picasso (Jacqueline Roque, 1927-1986, ndr), che ha ereditato più di duemila opere...

Read More
Un capolavoro salvato per l’Italia: le Gallerie degli Uffizi presentano un acquisto importante
Feb19

Un capolavoro salvato per l’Italia:
le Gallerie degli Uffizi
presentano un acquisto importante

La grande opera (1,22 x 3,17 metri) che raffigura Il corteo del carro carnevalesco del principe Giovan Battista Borghese per la mascherata del giovedì grasso del 1664 è stata premiata come “Dipinto più bello della fiera” alla scorsa edizione della Biennale Internazionale dell’Antiquariato a Palazzo Corsini. “Spettacolare e raro”: così il direttore delle Gallerie degli Uffizi Eike Schmidt ha definito il grande dipinto di Johan Paul...

Read More
Nel futuro di Riccia ci sono le pantere grigie: qui sarà bello vivere (specie nella terza età)
Feb16

Nel futuro di Riccia
ci sono le pantere grigie:
qui sarà bello vivere
(specie nella terza età)

  Prima d’oggi la difficile parola di “resilienza” che ti viene ripetuta a Riccia, nel Sannio Molisano, l’avevo sentita applicare da un grande medico, Giuseppe Masera, il pediatra impegnato per quasi mezzo secolo nella lotta alla leucemia infantile nell’Ospedale San Gerardo di Monza: È un concetto che deriva dalla fisica. Quando un corpo investe un altro corpo, quest’ultimo controreagisce liberando energia. Gli psicologi hanno...

Read More
Mostrare le Marche: rinasce l’arte dopo il terremoto
Gen31

Mostrare le Marche: rinasce
l’arte dopo il terremoto

Il 2018 è all’insegna dell’arte in tutte le Marche: Mostrare le Marche è un percorso imperdibile nei luoghi più affascinanti, un vero e proprio tour alla ricerca della bellezza. Le Marche ospitano una serie di importanti mostre con l’intento di far conoscere l’immenso patrimonio artistico del territorio e promuovere la riscoperta di grandi artisti che, con le loro opere, hanno reso particolarmente ricca l’offerta culturale di quella...

Read More
A Mel e nelle Dolomiti Bellunesi, rifugio del cronista Dino Buzzati
Gen26

A Mel e nelle Dolomiti Bellunesi,
rifugio del cronista Dino Buzzati

Un viaggio in un mondo incantato e tra cime tempestose può cominciare dal ballatoio della mia casa alle porte di Milano: i miei vicini, Livio e Ivana, destinano i giorni di vacanza nella loro nativa Mel, borgo a metà strada tra Belluno e Feltre, nella Val Belluna sulla riva sinistra del Piave: proprio a quella valle, tra le più spettacolari dell’arco alpino, uno dei suoi figli più illustri, il grande scrittore e cronista del Corriere...

Read More
Finalmente esposto a Bonn e Berna il tesoro di Hitler custodito da Gurlitt
Gen21

Finalmente esposto a Bonn e Berna
il tesoro di Hitler custodito da Gurlitt

Bonn (Germania) e Berna (Svizzera). Il disegno di un interno di una chiesa gotica di Adolph Menzel incluso nella mostra «Gurlitt: il punto della situazione. I furti d’arte nazisti e le loro conseguenze», allestita dal 3 novembre all’11 marzo alla Bundestkunsthalle di Bonn, è una delle poche opere esposte di cui è nota la provenienza. È rimasta nascosta per decenni nella casa di Cornelius Gurlitt (Amburgo, 1932 – Monaco di...

Read More
Arpino mette in campo Cicerone e i Grandi Spiriti
Gen19

Arpino mette in campo
Cicerone e i Grandi Spiriti

Una mattina avvolta dalla polvere di sole mi lascio alle spalle il Corso Tulliano in Arpino, borgo tra i più antichi della Ciociaria laziale, e le quattro finestre della casa natale di Pasquale Rotondi (il soprintendente che, durante la seconda guerra mondiale, aveva dato ricovero e salvezza nel Montefeltro alle principali opere d’arte italiane, dalla Tempesta del Giorgione di Venezia ai dipinti di Piero della Francesca, del...

Read More
A Tropea i profumi del mare e della terra creano un gioiello della tavola: la cipolla rossa
Gen11

A Tropea i profumi del mare
e della terra creano un gioiello
della tavola: la cipolla rossa

Certo, il mare è un incanto, le spiagge bellissime (il Sunday Times la indicò tra le venti spiagge più belle d’Europa), i fondali ideali per chi ama le esplorazioni subacquee. Ma se dovete indicare un nome alla base della notorietà internazionale di Tropea, il nome di una perla rossa che ha portato Tropea nel mondo e il mondo a Tropea, non vi sono dubbi: la cipolla rossa di Tropea, eccellenza della gastronomia che è stata anche alla...

Read More
A Palermo il Caravaggio trafugato rivive anche quest’anno con la Natività di Alessandro Bazan
Gen09

A Palermo il Caravaggio trafugato
rivive anche quest’anno
con la Natività di Alessandro Bazan

A Palermo si è rinnovato anche quest’anno, nella notte tra il 24 e il 25 dicembre, il rito laico di Next, l’iniziativa promossa dagli Amici dei Musei Siciliani, associazione che ormai da 8 anni commissiona a un artista del panorama contemporaneo un’opera che abbia come soggetto la Natività pensata per l’Oratorio di San Lorenzo. L’edificio cinquecentesco, noto per gli stucchi di Giacomo Serpotta, è tristemente passato alla storia per...

Read More
A Barga, nella valle toscana che ispirò Pascoli perché lì “il tempo non corre”
Dic29

A Barga, nella valle toscana
che ispirò Pascoli
perché lì “il tempo non corre”

  Il mondo mi spaura e ho scelto la valle del bello e del buono e dove il tempo non corre Giovanni Pascoli Un viaggio per il verso giusto sulle tracce di Giovanni Pascoli può cominciare in un ufficio della Regione Emilia Romagna dove uno dei primi pannelli dei “paesaggi d’autore” ideati dalla dirigente Laura Schiff ti conduce in un itinerario ideale in tre tappe: la prima a San Mauro di Romagna, dove il poeta nacque nel 1855 (dal...

Read More
Legge di Bilancio 2018. Franceschini: misure straordinarie per la cultura e il turismo
Dic27

Legge di Bilancio 2018.
Franceschini: misure straordinarie
per la cultura e il turismo

Ecco le principali misure per la cultura contenute nella Manovra di Bilancio 2018. ASSUNZIONE DI ULTERIORI 200 PROFESSIONISTI DEI BENI CULTURALI. Ulteriori 200 assunzioni di professionisti dei beni culturali dalle graduatorie degli idonei del concorso dei 500 tecnici per la cultura, misura che porta a un totale di 1.000 unità in entrata nell’amministrazione del MiBACT (Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo) con...

Read More
Scicli, a tavola con il commissario Montalbano e Andrea Camilleri
Dic12

Scicli, a tavola con
il commissario Montalbano
e Andrea Camilleri

Se volete conoscere i segreti della tavola del commissario Montalbano, l’investigatore televisivo più amato dagli italiani, non chiedetelo al suo creatore, Andrea Camilleri, detentore del record delle copie di libri venduti (oltre 21 milioni di esemplari: e pensare che il primo libro, “Il corso delle cose”, 1978, lo pubblicò a proprie spese). Per lo scrittore di origine siciliana (nato nel 1925 a Porto Empedocle, Agrigento, ma vive da...

Read More
graziano-pozzetto-frutti-dimenticati

Non perderti nulla

Iscriviti a "Nel mese", la newsletter 
con le migliori pubblicazioni
di Giannella Channel

La tua iscrizione è andata a buon fine. Grazie!