Così io vedo il mondo nuovo. Firmato: Brunello Cucinelli
Lug24

Così io vedo il mondo nuovo.
Firmato: Brunello Cucinelli

Abbiamo attraversato trent’anni di crisi delle emozioni. Trent’anni di crisi di civiltà. Abbiamo più che mai bisogno di emozioni e tra queste emozioni c’è il futuro. Proviamo a immaginare cosa significa guardare il mondo, un mondo nuovo cambiato da internet e dal digitale, sostituendo la speranza alla paura. Per farlo, dobbiamo ridisegnare la mappa mondiale del lavoro. In questa mappa mondiale l’Italia ha tantissime...

Read More
Primo impianto di retina artificiale eseguito in Italia
Feb05

Primo impianto
di retina artificiale
eseguito in Italia

Per la prima volta in Italia è stato eseguito l’impianto di una protesi sottoretinica – un vero e proprio modello di retina artificiale – in una donna non vedente. Il delicatissimo intervento è stato condotto dagli specialisti in chirurgia vitreoretinica e oftalmoplastica dell’Unita’ di Oculistica dell’Irccs Ospedale San Raffaele di Milano, diretta dal professor Francesco Maria Bandello. La paziente...

Read More
“Imagine” ci ricorda che un altro mondo è possibile
Gen10

“Imagine” ci ricorda che
un altro mondo è possibile

Quando avevo un milione di capelli in più e suonavo con la chitarra poco più del giro di Do, non era raro ascoltarmi nei primi, rudimentali karaoke. Uno dedicato a Imagine (la mia canzone preferita, la più celebre composta nel 1971 da John Lennon dopo lo scioglimento dei Beatles, mi ricordava che un altro mondo è possibile, più giusto e più pacifico) me lo concessi durante un viaggio negli Stati Uniti, in Florida. Dopo la visita alle...

Read More
Così Israele nel deserto non resta senz’acqua. Appunti per Roma
Lug28

Così Israele nel deserto non resta
senz’acqua. Appunti per Roma

Quand’ero ragazzo mi colpivano le visite che esperti facevano nelle mie terre in Puglia, in particolare nell’azienda Santa Chiara alle porte di Trinitapoli, per strappare a quei sapienti agricoltori che fanno fiorire il Tavoliere i segreti dell’aridocoltura. E, anni dopo, mi colpì, durante una visita in Israele per motivi professionali, vedere le tecniche di monitoraggio usate per valorizzare la risorsa acqua. Per questo vi invito...

Read More
La classe media cresce in Oriente e sceglie di andare in vacanza online
Mar02

La classe media cresce in Oriente
e sceglie di andare in vacanza online

Continua il nostro viaggio negli scenari futuri del turismo con la guida di un esperto. In questa terza puntata puntiamo lo sguardo su quella fetta della popolazione mondiale che non risulta essere né ricca né povera per gli standard delle rispettive nazioni e per questo viene definita “classe media”, che sta in mezzo tra le classi alte e le classi basse. La sua crescita numerica viene favorita, in particolare in Asia / Pacifico,...

Read More
Quando Kiarostami mi scrisse: “Non è umano chi è indifferente alla sofferenza altrui”
Feb17

Quando Kiarostami mi scrisse:
“Non è umano chi è
indifferente alla sofferenza altrui”

Invito tutti a leggere queste poche righe che il grande regista Abbas Kiarostami mi scrisse sul tema dell’immigrazione. Questa mattina, seduto nel mio studio di Teheran, ho guardato fuori della finestra e ho visto nel cielo blu, uno stormo di uccelli migratori in volo andare da un posto all’altro. Mi sono chiesto da dove venivano quegli uccelli e verso quale terra erano diretti. Li accoglieranno bene, con benevolenza, gli uccelli di...

Read More
Papa Francesco e la rivincita delle good news
Feb11

Papa Francesco
e la rivincita
delle good news

[jpshare] Un’esortazione a una “comunicazione costruttiva che, nel rifiutare i pregiudizi verso l’altro, favorisca una cultura dell’incontro, grazie alla quale si possa imparare a guardare la realtà con consapevole fiducia”. In occasione della cinquantunesima giornata mondiale delle comunicazioni sociali 2017, dal titolo “Non temere, perché io sono con te” (Is. 43,5). “Comunicare...

Read More
Le case si riempiono di artisti. Si fa strada l’idea Art Sweet Art
Gen31

Le case si riempiono
di artisti. Si fa strada
l’idea Art Sweet Art

[jpshare] Un progetto di residenze artistiche che si svolge nelle case private. Un format particolare, quello di Art Sweet Art, che ha finora messo a segno ben cinque esperienze, quattro in Umbria e una, la più recente, a Roma. Nata da un’idea dei curatori Laura Caruso e Saverio Verini, l’iniziativa vuole proporre una nuova idea di collezionismo, una pratica che porti l’arte a contatto con la vita delle persone e trasformi il processo...

Read More
Dall’Umbria un’esperienza e un’indicazione: semplifichiamo la nostra vita
Gen30

Dall’Umbria un’esperienza
e un’indicazione:
semplifichiamo la nostra vita

L’esperienza così distruttiva del terremoto lascia un segno indelebile nella nostra memoria. Paura, senso di impotenza di fronte a un mostro invincibile, precarietà e il terrore di perdere tutto, la vita delle persone che amiamo, la nostra vita. È questa l’esperienza più forte che possiamo vivere? Essere così vicini alla morte? Forse sì. È un’esperienza che cambia. Io non sono stata sotto le macerie del terremoto, ma le mura della mia...

Read More
Le professioni più richieste del 2017? Le previsioni di Kelly Services Italia
Gen18

Le professioni più richieste del 2017?
Le previsioni di Kelly Services Italia

Negli ultimi anni, abbiamo assistito a un cambiamento delle figure professionali, che si indirizzano sempre più verso una maggiore specializzazione e professionalità. A guidare i trend degli annunci di lavoro in Italia sono la crescente digitalizzazione delle attività aziendali e l’innovazione tecnologica, il numero crescente di dati disponibili, la conseguente capacità di gestirli e l’automatizzazione. In linea generale, ai...

Read More
Così preparano la conquista del connesso viaggiatore
Gen12

Così preparano la conquista
del connesso viaggiatore

[jpshare] Insieme al segmento degli over 60, viene considerato di grande importanza per il mercato turistico anche il segmento rappresentato dalla Generazione Y o dei Millennials. Questa generazione è rappresentata dai nati tra il 1980 e il 2000, anni caratterizzati da forti aumenti di natalità pari all’aumento delle nascite degli anni ‘50 e ‘60. Nel 2025 gli esperti del settore, con in testa Horwath HTL, prevedono che la generazione...

Read More
2017: le architetture (e la Bellezza) in arrivo
Gen10

2017: le architetture
(e la Bellezza) in arrivo

RENZO PIANO TRA FRANCIA E STATI UNITI Sarà l’apertura del Lenfest Center for the Arts della Columbia University a New York, ad aprile, il primo cantiere che lo studio di Renzo Piano concluderà nel 2017. Avviato nel 2010 e condotto in partnership con SOM, è parte integrante del campus universitario di Harlem, candidato a divenire un luogo di ricerca e di conoscenza integrato con la città. Entro la fine dell’anno, inoltre, è prevista...

Read More
Per sopravvivere a Internet le agenzie di viaggio puntino sui turisti over 60
Dic20

Per sopravvivere a Internet
le agenzie di viaggio
puntino sui turisti over 60

[jpshare] Il futuro delle agenzie di viaggio costituisce un argomento molto dibattuto perché l’uso diffuso di internet rende pressoché inutile ricorrere ai loro servizi. Sparisce dunque l’agente di viaggio di fiducia? Niente affatto! La ricerca 10 Megatrend del settore turistico, condotta da Horwath HTL (la società di consulenza che ha da poco festeggiato il suo primo secolo di vita: info su horwathhtl.it) sostiene, infatti, che nei...

Read More
Per l’identità futura di Marche e Umbria ci saranno d’aiuto lo stupore e il pudore
Nov07

Per l’identità futura di Marche e Umbria
ci saranno d’aiuto lo stupore e il pudore

Tante sono le strade dell’immaginazione non divelte, da dove andiamo, andremo, a ricominciare. La mia è quella dello stupore e del pudore. Da anni conosco Marche e Umbria, per una infinità di ragioni. Le ho visitate, ammirate per gli abiti meravigliosi di cui rivestono le città e i borghi, per i segreti d’arte e di sensibilità che offrono con naturale spontaneità, modestia, anche quando sono formidabili capolavori. Le ho amate e...

Read More
Renzo Piano: «La terra trema, ecco il mio progetto generazionale»
Nov03

Renzo Piano: «La terra trema,
ecco il mio progetto generazionale»

Dobbiamo difenderci dal terremoto: ecco il mio progetto generazionale. C’è un intruso da allontanare una volta per tutte, una parola insidiosa che ricompare ogni volta che in Italia si verifica un terremoto. Parlo del fantasma sempre evocato della fatalità. Di fatale c’è solo che i terremoti ci sono sempre stati e sempre ci saranno. Purtroppo. La terra trema. E la natura non è né buona né cattiva. È semplicemente, e brutalmente,...

Read More
Ecofuturo: creare connessioni per aprire nuove opportunità
Ago09

Ecofuturo: creare connessioni
per aprire nuove opportunità

[jpshare] Caro Salvatore, come osservavo qualche tempo fa nel mio blog, ispirato da questa illuminante immagine sulla differenza fra informazione e conoscenza: Creare le connessioni è la vera sfida del nostro tempo, il solo processo in grado di aiutarci a scoprire o costruire significati. E dicendo questo non mi riferisco solo alle connessioni mentali (fondamentali e che cerco di promuovere continuamente nell’attività educativa e...

Read More
Dopo decenni, il buco dell’ozono sull’Antartide comincia a restringersi
Lug12

Dopo decenni, il buco dell’ozono
sull’Antartide comincia a restringersi

[jpshare] Dal 2000, quando aveva raggiunto il picco, finalmente il buco dell’ozono sull’Antartide comincia a ridursi. Lo indicano i dati, raccolti dalla ricerca coordinata dal Massachusetts Institute of Technology (Mit) e pubblicati sulla rivista Science, che segnano un traguardo storico. Secondo gli esperti, testimoniano l’efficacia del Protocollo di Montreal, l’accordo per la riduzione delle sostanze che...

Read More
Io, cittadino anglo-romagnolo, invito a tenere alto il volume dell’Inno alla gioia per rilanciare il nostro sogno europeo
Giu28

Io, cittadino anglo-romagnolo,
invito a tenere alto il volume
dell’Inno alla gioia per rilanciare
il nostro sogno europeo

[jpshare] (FORLÍ) Venerdí mattina, 24 giugno, mi sono svegliato alle 6 e ho appreso subito l’esito del referendum che sancisce l’uscita della Gran Bretagna dall’Unione europea. Da cittadino inglese, dopo 34 anni di residenza in Italia, è difficile esprimere quello che ho sentito. Ma ci provo. Innanzitutto è scomparsa l’Europa che avevo sognato, l’Europa guidata da un senso di direzione, verso uno spazio cosmopolito...

Read More
Per un alfabeto civile: vedi alla voce A come Amicizia
Giu25

Per un alfabeto civile:
vedi alla voce
A come Amicizia

Nella casa amica ad alta densità artistica sulle sponde del lago di Como incontro, tra le altre, opere di Vincenzo Agnetti (Milano, 1926 – 1981), poetico artista passato dall’Accademia di Brera in Argentina e antesignano, con Piero Manzoni ed Enrico Castellani, dell’arte concettuale italiana). Parafrasando il titolo di una di queste, Libro dimenticato a memoria (foto in apertura), mi viene voglia di raccogliere in un...

Read More
A Parigi in scena le tecnologie per vincere la sfida energetica
Giu12

A Parigi in scena le tecnologie
per vincere la sfida energetica

[jpshare] Un palazzo per uffici che produce più energia di quella che consuma; un data center interamente alimentato da fonti rinnovabili e raffreddato con le acque del mare; un ospedale che abbatte i consumi e reinveste i soldi risparmiati in politiche per la salute; un’intera città connessa a un sistema di smart grid e software in grado di ridurre al minimo lo spreco di risorse. A Parigi, per l’Innovation Day di Schneider Electric,...

Read More
Prima che l’Europa sognata ceda il posto a un suk arabo
Apr09

Prima che l’Europa sognata
ceda il posto a un suk arabo

  …fa sì che le piccole differenze tra i vestiti che coprono i nostri deboli corpi, tra tutte le nostre lingue inadeguate, tra tutte le nostre usanze ridicole, tra tutte le nostre leggi imperfette, tra tutte le nostre opinioni insensate, tra tutte le nostre convinzioni così diseguali ai nostri occhi e così uguali davanti a te, insomma che tutte queste piccole sfumature che distinguono gli atomi chiamati uomini non siano...

Read More
Così mi parlò Boccia, nuovo presidente di Confindustria
Apr01

Così mi parlò Boccia, nuovo
presidente di Confindustria

Gli industriali italiani hanno scelto Enzo Boccia, 52 anni, salernitano, una laurea in Economia e commercio, come nuovo presidente di Confindustria e il mio pensiero è corso a un incontro proprio con lui nell’ottobre 2010 (amministratore delegato delle Arti Grafiche Boccia, un’azienda che opera nel settore della stampa di quotidiani e periodici, da un anno era presidente della Piccola Industria, 160 mila imprese, il 90% con meno di...

Read More
La crisi della stampa in Italia raccontata attraverso alcuni numeri e infografiche
Set06

La crisi della stampa in Italia
raccontata attraverso
alcuni numeri e infografiche

L’analisi di New Tabloid sintetizzata da DataMediaHub. E la mia dolorosa scoperta dell’assenza dei giornali negli autogrill da Bari verso il Nord, una conferma al fatto che gli editori sono ostaggio dei distributori “Non solo il web uccide i giornali”, questo il titolo dell’inchiesta di 27 pagine che accompagna l’uscita dell’ultimo numero cartaceo di New Tabloid, il trimestrale dell’Ordine dei giornalisti di...

Read More
L’architetto che dà dignità a Matera e ai Sud del mondo
Ago19

L’architetto che dà dignità
a Matera e ai Sud del mondo

Architetto e urbanista, Pietro Laureano è consulente Unesco per le zone aride, la civiltà islamica e gli ecosistemi in pericolo. Ha vissuto otto anni nel Sahara lavorando allo studio e al restauro delle oasi in Algeria. Con numerosi saggi, accolti su prestigiose riviste internazionali (e in Italia su Airone nel decennio della mia direzione, Ndr) ha dimostrato come le oasi siano frutto dell’ingegno umano, patrimonio di tecniche e...

Read More
Beati loro! Storie di italiani che operano per un futuro più dolce
Lug31

Beati loro! Storie di italiani
che operano
per un futuro più dolce

Negli anni ’80, dalle ceneri di una vecchia azienda agricola biologica distrutta da un incendio, come la mitica fenice, ha saputo ricavare il Centro Panta Rei, una tra le più attive fattorie-scuola d’Italia, nel comune umbro di Passignano sul Trasimeno. Ha integralmente recuperato la struttura con tecniche di bio edilizia, risparmio energetico e fitodepurazione delle acque. Qui accoglie ogni anno centinaia di bambini e...

Read More
Zero carbone e zero povertà: la ricetta di Muhammad Yunus, il banchiere dei poveri
Lug16

Zero carbone e zero povertà: la ricetta di Muhammad Yunus, il banchiere dei poveri

Dare i soldi solo ai poveri e salvare il pianeta. E’ questa la missione ambiziosa dell’economista indiano Muhammad Yunus che dal 1976 apre le porte del microcredito alle persone indigenti e in particolare alle donne. Una svolta che lo portato a ricevere il Premio Nobel per la Pace 2006 grazie al gran lavoro della Grameen Bank che è riuscita a prestare miliardi di dollari a milioni di persone in difficoltà. Indigenti diventati piccoli...

Read More
Il drone che combatte la siccità inseminando le nuvole e aumentando di molto le piogge
Mag29

Il drone che combatte la siccità inseminando le nuvole e aumentando di molto le piogge

Saranno i droni a salvarci dalla siccità. Un gruppo di meteorologi del Desert Research Institute (DRI) di Reno (Nevada, USA) ha infatti perfezionato un sistema per procedere all’inseminazione delle nuvole usando dei droni, e aumentare così le piogge. La tecnica di inseminazione delle nuvole per favorire le precipitazioni non è una novità: per anni sono state utilizzate macchine poste a terra che “sparano” particelle...

Read More
Auguri, Youtube per il tuo primo decennio di vita
Feb27

Auguri, Youtube per il tuo primo decennio di vita

Dieci anni e non sentirli. Youtube festeggia il suo primo decennio di vita. Il più famoso sito di video sharing, nacque il 14 febbraio 2005 da un’idea di tre amici californiani, Chad Hurley, Steve Chen e Jawed Karim, che decisero di creare una piattaforma per condividere dei video amatoriali in maniera semplice. Da allora la piattaforma, oggi disponibile in 61 lingue e 75 paesi, di strada ne ha fatta tanta e ha ottenuto successi...

Read More
Le 5 nuove (e sconosciute) professioni con le migliori prospettive future
Feb18

Le 5 nuove (e sconosciute) professioni con le migliori prospettive future

Time ha pubblicato un articolo molto interessante relativo a 5 professioni con ottime prospettive di crescita ma abbastanza sconosciute Le statistiche e le descrizioni si riferiscono al mercato del lavoro statunitense ma penso che esse saranno (se non lo sono già) pertinenti altri mondi del lavoro soprattutto quelli del mondo occidentale. I cambiamenti tecnologici che stanno avvenendo a un ritmo sempre più elevato sono uno dei fattori...

Read More
Le 5 startup di turismo che nel 2015 vi aiuteranno in viaggio
Feb10

Le 5 startup di turismo
che nel 2015
vi aiuteranno in viaggio

Ciceroos, Musement, Travel Appeal, Viaggiart e Wanderio sono 5 startup italiane di turismo, fra le migliori del 2014 secondo l’ebook pubblicato da Startupitalia (qui il link per scaricare la Top 100). Ecco i loro numeri e le loro storie. CICEROOS Il Cicerone virtuale per esplorare il meglio delle località turistiche Numeri: 2 soci; 30 anni età media; 2010 nasce l’idea; 10 mila euro risorse di partenza; 300 mila euro di investimenti...

Read More
graziano-pozzetto-frutti-dimenticati

Non perderti nulla

Iscriviti a "Nel mese", la newsletter 
con le migliori pubblicazioni
di Giannella Channel

La tua iscrizione è andata a buon fine. Grazie!