Menu

Tag: milano

L’arte rubata riappare dalla sabbia vulcanica di Valerie: e al Maio di Cassina, alle porte di Milano, riparte il progetto del museo dei capolavori perduti

Dopo il periodo di riposo dovuto alla pandemia, il Maio (Museo dell’arte in ostaggio e delle grafiche visionarie), sorto nel 2015 a Cassina de’ Pecchi, alle porte di Milano, con l’intento di ricordare agli italiani le opere d’arte razziate principalmente dai nazisti durante l’ultimo conflitto mondiale e ancora “prigioniere di guerra”, è tornato a ospitare artisti di levatura internazionale. È stata la volta di Valérie Rauchbach, parigina, “artista della sabbia” e anche scrittrice e docente all’Ecole Nationale Supérieure d’Architecture Paris-Val de Seine, rimasta colpita dalla visita al piccolo ma suggestivo museo della memoria fatta due anni fa. La scultrice francese ha voluto portare nel torrione seicentesco di via Trieste, nella corte Pacchioni e Rotondi, la sua personale mostra “Rinascere”.

Leggi di più

MyM come Marcos y Marcos: la casa editrice alla ricerca di inaspettati punti di vista sul mondo, che presentò all’Italia John Fante

In principio furono due studenti di filosofia che quarant’anni fa, omaggiati da un poeta cileno, si inventarono il mestiere di editori in una mansarda nel cuore di Milano. Poi arrivò Claudia, innamorata dei libri e delle traduzioni. A loro dobbiamo la conoscenza, tra gli altri, di John Fante (foto), idolo di Bukowski: “il miglior scrittore che abbia mai letto”

Leggi di più

Dal successo alla tragedia: la storia di Arpad Weisz, l’allenatore del primo scudetto dell’Inter nel 1929-30 (e poi del Bologna che tremare il mondo fece)

Nel giorno della festa per il 19mo scudetto della squadra nerazzurra torniamo a illuminare, grazie a due libri, il protagonista di un dramma dimenticato: un tecnico ungherese passato dal primo scudetto dell’Inter a quelli vinti dalla squadra rossoblù alla morte ad Auschwitz. E tornano le pagine del suo pionieristico manuale “Il giuoco del calcio”, di una disarmante attualità

Leggi di più
Caricamento in corso

CHI SONO

Salvatore Giannella

Storie e idee, modelli e valori nel blog, volontario e gratuito, di giornalismo partecipativo ideato e curato da Salvatore Giannella: da L’Europeo a Genius, da Airone a Oggi all’intelligenza collettiva nello spazio infinito del web

COMMENTI

graziano-pozzetto-frutti-dimenticati

Non perderti nulla

Iscriviti a "Nel mese", la newsletter 
con le migliori pubblicazioni
di Giannella Channel

La tua iscrizione è andata a buon fine. Grazie!