Per una splendida terza età ecco 15 regole e un segreto
Lug16

Per una splendida terza età
ecco 15 regole e un segreto

C’è una regola aurea per vivere bene la terza età, riassume e fa da corollario a tutte le raccomandazioni che troverete nel nostro vademecum: se svolgete un’attività che vi piace e vi appassiona il segreto è NON ANDATE IN PENSIONE, a meno che siate obbligati a farlo. Se invece avete accumulato decenni di lavoro usurante non solo e non tanto dal punto di vista fisico quanto mentale, compiti ripetitivi, alienanti, che non richiedono...

Read More
I giovani si mettono in campo: i dieci lavori verdi più trendy
Lug13

I giovani si mettono in campo:
i dieci lavori verdi più trendy

Che cos’è la green economy? Cosa significa esattamente lavorare nel settore dell’economia verde? Conosciuta anche come “economia ecologica”, la green economy è innanzitutto un modello economico che nasce da un’analisi dove, oltre ai benefici del profitto di una certa produzione, si prende anche in considerazione l’impatto ambientale della produzione stessa. L’obiettivo è calcolare i potenziali danni ambientali prodotti...

Read More
Serra Guarneri, in Sicilia: il borgo abbandonato diventa un Centro di Educazione ambientale
Lug09

Serra Guarneri, in Sicilia: il borgo
abbandonato diventa un Centro
di Educazione ambientale

Ho sentito parlare di un posto dove il tempo cammina e non corre, dove sei sempre in buona compagnia, dove tutti i sensi possono essere appagati e dove cielo e mare si fondono in una vista splendida. Arrivati nella zona di Cefalù, in Sicilia, questo luogo lo abbiamo trovato: è il Centro di Educazione Ambientale Serra Guarneri, un borgo recuperato dall’abbandono immerso tra le colline del Parco delle Madonie, circondato da un fiabesco...

Read More
Braccio di ferro e la sua pipa con cui apriva le scatole di spinaci? Soltanto una fake new
Apr05

Braccio di ferro e la sua pipa
con cui apriva le scatole di spinaci?
Soltanto una fake new

Dopo le polemiche e l’impegno di grandi studiosi come Roberto Burioni a favore della corretta immunizzazione (andata a buon fine, visti i dati dell’Istituto superiore di Sanità: obiettivo raggiunto con coperture sopra il 95%), alcuni esponenti della medicina e della scienza hanno deciso di mettere nel mirino le fake news, le panzane nel delicato campo della corretta alimentazione. Se ne parla al “secondo congresso nazionale di...

Read More
Italia tra le prime destinazioni per il turismo medicale
Feb24

Italia tra le prime destinazioni
per il turismo medicale

Dopo cibo, cultura, moda e design anche la salute si candida a diventare, a pieno titolo, uno dei tratti distintivi del made in Italy per portare l’Italia tra le destinazioni primarie di ‘turismo medicale’ (cioè la ricerca di cure in luoghi diverso da quello di residenza, all’interno della stessa nazione o all’estero). Secondo le stime dell’Osservatorio Ocps-Sda Bocconi il nostro Paese genera oggi...

Read More
Primo impianto di retina artificiale eseguito in Italia
Feb05

Primo impianto
di retina artificiale
eseguito in Italia

Per la prima volta in Italia è stato eseguito l’impianto di una protesi sottoretinica – un vero e proprio modello di retina artificiale – in una donna non vedente. Il delicatissimo intervento è stato condotto dagli specialisti in chirurgia vitreoretinica e oftalmoplastica dell’Unita’ di Oculistica dell’Irccs Ospedale San Raffaele di Milano, diretta dal professor Francesco Maria Bandello. La paziente...

Read More
Per dare gusto alle nostre cene che ne dite di un bel dibattito?
Gen13

Per dare gusto alle nostre cene
che ne dite di un bel dibattito?

Fine anno, tempo di pranzi e cene, con amici e con parenti. A cosa servono? A mangiare, a scambiarsi auguri e regali, a parlare del più e del meno. A parlare di niente, insomma. Molti anni fa un amico avvocato, che ora mi spiace di non frequentare più, aveva inventato una piccola procedura per far sì che queste serate conviviali non si trasformassero in inutili perdite di tempo. Cominciò a telefonare a tutta la compagnia: Voi siete...

Read More
Papagna experience, nuovo museo invisibile nella Valle d’Itria
Gen04

Papagna experience,
nuovo museo invisibile
nella Valle d’Itria

Al Sud Papagna è il nome assegnato a una tipica bevanda che un tempo veniva somministrata ai bambini per favorire il riposo. Ma “papagna” vuol dire anche “pugno o ceffone sul viso”. Oggi assume un nuovo significato diventando anche un museo invisibile diffuso, che chi approderà a Ceglie Messapica – straordinario centro storico, immerso nella Valle d’Itria – potrà provare gratuitamente fino a fine marzo. Un libretto, uno smartphone, un...

Read More
A Parma, studiando i neuroni, hanno capito perché il bello e il buono accendono il nostro cervello
Ott11

A Parma, studiando i neuroni,
hanno capito perché il bello e il buono
accendono il nostro cervello

Giacomo Rizzolatti, il neuroscienziato scopritore dei neuroni specchio che dirige un dipartimento del CNR a Parma, riceverà mercoledì 8 novembre a Milano il premio di un milione di euro (più del Nobel) nella prima edizione di “Lombardia è ricerca”. Rizzolatti (la cui famiglia fu espulsa per cause storico-politiche da Kiev, dove lui era nato nel 1937 e dove il suo bisnonno era emigrato dal nativo Friuli) era stato tra i...

Read More
CerviAmbiente premia Pio d’Emilia, coraggioso giornalista della tragedia nucleare di Fukushima
Set16

CerviAmbiente premia
Pio d’Emilia, coraggioso
giornalista della tragedia
nucleare di Fukushima

All’emozione di ritrovarmi nel maestoso Magazzino del Sale di Cervia dove 25 anni fa avevo fatto arrivare, come direttore di Airone, tutti i sindaci dei borghi ideali d’Europa, si è aggiunto sabato 9 settembre il piacere di vedere premiato, con il prestigioso CerviAmbiente 2017, un coraggioso giornalista italiano che scoprii in Giappone nel lontano 1984. Quell’anno, da vice direttore dell’Europeo, fui chiamato da Eugenio Scalfari e...

Read More
Dalle stelle alle terme: quando i russi atterravano a Cervia per riabilitarsi
Set07

Dalle stelle alle terme:
quando i russi atterravano
a Cervia per riabilitarsi

Ha su di sé gli occhi degli scienziati e anche quelli dei medici, Paolo Nespoli, l’astronauta italiano che rimarrà in orbita per cinque mesi sulla Stazione spaziale internazionale. L’Asi (Agenzia spaziale italiana) ha predisposto 11 esperimenti ideati da ricercatori di varie università e soprattutto mirati allo studio dell’organismo umano in condizioni di assenza di gravità. Nei giorni scorsi, informa Giovanni Caprara...

Read More
Eureka! Membrane ultrapermeabili contro i gas serra
Ago17

Eureka! Membrane
ultrapermeabili
contro i gas serra

Sviluppare nuove membrane per separare la CO2, anidride carbonica, presente nell’atmosfera è una delle soluzioni più promettenti per risolvere il problema dei gas serra. Ci sono riusciti alcuni ricercatori dell’Istituto per la tecnologia delle membrane del Consiglio nazionale delle ricerche di Cosenza (Itm-Cnr) in collaborazione con le Università di Edimburgo, statale della Pennsylvania e della Florida. Lo studio è stato...

Read More
Metti una sera in video la Romagna “valle del benessere” e i suoi pionieri: Morgagni e Mercuriale
Ago07

Metti una sera in video la Romagna
“valle del benessere” e i suoi
pionieri: Morgagni e Mercuriale

Il variegato mosaico delle mie esperienze professionali (direttore di riviste come L’Europeo, Genius e Airone; curatore delle pagine di cultura e scienze del settimanale Oggi; una rubrica per quattro anni su Sette, lo storico magazine del Corriere della Sera; scrittore di libri e sceneggiatore di documentari per la Rai) suscita molte curiosità e inviti. L’ultimo mi è arrivato dal medico e giornalista Saverio Ruggeri, conduttore di una...

Read More
E Paolo mi confidò: “Se sono andato lassù, nello spazio, devo dire grazie a Oriana Fallaci”
Lug29

E Paolo mi confidò:
“Se sono andato lassù,
nello spazio,
devo dire grazie
a Oriana Fallaci”

Incontrai l’astronauta italiano con il record di permanenza nello spazio (174 giorni) alla vigilia del suo primo volo, quando alla Nasa gli diedero il permesso di raggiungere la casa materna in Brianza. E lì, a sorpresa, raccolsi queste parole: “Fu proprio la grande giornalista, che conobbi in Libano quando ero sergente dell’Esercito, a spingermi a coltivare il sogno di volare tra le stelle. E ad aiutarmi negli...

Read More
In arrivo il collirio della Montalcini
Lug27

In arrivo il collirio
della Montalcini

Il collirio della Montalcini potrebbe essere presto disponibile al grande pubblico. Il farmaco si chiama così perché è derivato dalla versione ricombinante del Nerve growth factor (Ngf), il fattore di crescita delle cellule nervose la cui scoperta, nel 1986, valse a Rita Levi-Montalcini il premio Nobel per la medicina. Si tratta di un medicinale utile per il trattamento della cheratite neutrofica moderata o grave, per la quale non...

Read More
La Romagna “valle del benessere” e i suoi pionieri: Morgagni e Mercuriale
Lug20

La Romagna “valle del benessere”
e i suoi pionieri: Morgagni e Mercuriale

Il variegato mosaico delle mie esperienze professionali (direttore di riviste come L’Europeo, Genius e Airone; curatore delle pagine di cultura e scienze del settimanale Oggi; una rubrica per quattro anni su Sette, lo storico magazine del Corriere della Sera; scrittore di libri e sceneggiatore di documentari per la Rai) suscita molte curiosità e inviti. L’ultimo mi è arrivato dal medico e giornalista Saverio Ruggeri, conduttore di una...

Read More
È realtà la “scatola magica” che scova i piccoli tumori
Lug06

È realtà la “scatola magica”
che scova i piccoli tumori

Umberto Veronesi, nella sua infinita guerra contro l’Uomo Nero chiamato Cancro, l’aveva sognata e preconizzata: una macchina diagnostica capace, col suo occhio hi-tech, di scattare una fotografia meticolosa del nostro organismo. Una sorta di “Polaroid corporea”, in grado d’immortalare in un colpo solo tutti gli organi interni. Con una mission ben precisa: stanare un tumore sul nascere. Come dire: serve perseveranza nel gestire a...

Read More
“Ha salvato milioni di vite”, l’Oscar degli inventori europei al microbiologo italiano Rino Rappuoli. E dal Montefeltro un urlo a favore della nostra sanità pubblica
Giu26

“Ha salvato milioni di vite”, l’Oscar degli inventori europei
al microbiologo italiano Rino Rappuoli. E dal Montefeltro
un urlo a favore della nostra sanità pubblica

Una vita intera a studiare nuovi vaccini. E giovedì 15 giugno il senese Rino Rappuoli ha vinto il premio europeo dei brevetti nella categoria più importante, quella alla carriera. Rappuoli, 65 anni, Chief Scientist della multinazionale farmaceutica GlaxoSmith-Kline (GSK) Vaccines, ha visto così coronato il suo impegno di 40 anni sul fronte dei vaccini. A lui e alla sua squadra si devono le immunizzazioni di massa che hanno quasi...

Read More
Alleati, battiamo le leucemie. Parla il “pioniere” Masera: più di 80 su 100 oggi ce la fanno
Giu21

Alleati, battiamo le leucemie.
Parla il “pioniere” Masera:
più di 80 su 100 oggi ce la fanno

C’era una volta il tempo della disperazione e della rassegnazione. Erano gli anni Sessanta, gli anni che videro un uomo, Neil Armstrong, mettere piede sulla Luna. “E noi medici, sia in Italia che nel mondo, ci sentivamo impotenti ma non rassegnati di fronte alla leucemia. Non c’era la più piccola speranza di guarigione”: Giuseppe Masera, nato a Busto Arsizio (Varese), 79 anni fa, ha vissuto un quarto di secolo come direttore della...

Read More
Gerry Scotti contro la fuga dei cervelli: “Ogni anno adotto quattro ricercatori”
Giu18

Gerry Scotti contro la fuga
dei cervelli: “Ogni anno
adotto quattro ricercatori”

In occasione della partenza su Canale 5 del suo nuovo programma The Winner is, Gerry Scotti è tornato negli studi di Radio Deejay ospite di Linus e Nicola Savino. Tra gli argomenti trattati durante l’intervista anche l’impegno sociale del presentatore. Si scopre così un particolare che pochi italiani conoscono: Gerry Scotti da sette anni finanzia con delle borse di studio quattro ricercatori ogni 12 mesi. Sono giovani medici...

Read More
Caldo record: il decalogo salvavita della Coldiretti
Giu16

Caldo record: il decalogo
salvavita della Coldiretti

La Coldiretti ha realizzato un vero e proprio decalogo delle buone azioni da compiere per difendersi dal troppo calore e dai raggi solari. Tutti dovremmo seguire queste regole specialmente nelle ore più a rischio della giornata, in questa estate e anche in futuro visto che il caldo record diventerà la normalità nel 2025. Dovremmo cambiare le nostre abitudini, prestando attenzione allo stile di vita e all’alimentazione. È opportuno...

Read More
Quattro scienziati italiani in finale per l’Oscar degli inventori europei. E dal Montefeltro un urlo a favore della nostra sanità pubblica
Giu13

Quattro scienziati italiani in finale per l’Oscar
degli inventori europei. E dal Montefeltro
un urlo a favore della nostra sanità pubblica

L’Ufficio Europeo dei Brevetti (EPO) festeggia ogni anno le invenzioni che stanno cambiando in meglio la nostra vita. Sono pionieri della scienza e della tecnica, gli inventori più illustri dei nostri giorni che hanno apportato benefici all’umanità. Selezionati tra centinaia di invenzioni, quindici finalisti sono stati scelti per l’assegnazione del massimo riconoscimento europeo conferito all’innovazione. Quattro italiani...

Read More
L’uomo che salva i borghi italiani lancia un Sos per 6.847 isolani d’Africa
Giu09

L’uomo che salva i borghi
italiani lancia un Sos
per 6.847 isolani d’Africa

Salvatore, come forse già sai, oltre a occuparmi di ospitalità con gli alberghi diffusi, la mia associazione Sextantio onlus segue un progetto efficace, semplice e trasparente in Rwanda. Da dieci anni ci impegniamo al pagamento dell’assicurazione sanitaria per la popolazione indigente del Rwanda che non può permettersela e quindi, troppo spesso, muore per malattie facilmente curabili a costi irrisori. Con 4 dollari a persona, la...

Read More
Minded: 6 milioni per formare nuove figure di scienziati-imprenditori
Mag03

Minded: 6 milioni per formare nuove figure
di scienziati-imprenditori

L’Europa premia il progetto MINDED coordinato dall’IIT, l’Istituto Italiano di Tecnologia*, con un co-finanziamento pari a oltre 3 milioni di euro, per un totale di oltre 6 milioni di investimento, nel quadro delle Marie Skłodowska-Curie Actions (MSCA). L’iniziativa permetterà l’avvio di un nuovo piano formativo per giovani scienziati che vogliono identificare terapie innovative per le malattie del neurosviluppo, senza tralasciare gli...

Read More
Cervelli d’Italia, unitevi e rientrate. Un appello, affidato a Giannella Channel, dal cardiologo Gabriele D’Uva
Apr29

Cervelli d’Italia, unitevi e rientrate.
Un appello, affidato a Giannella Channel,
dal cardiologo Gabriele D’Uva

[jpshare] Gabriele D’Uva, il cardiologo italiano che nelle sue ricerche presso il Weizmann Institute of Science in Israele ha individuato il gene ERBB2 dimostratosi capace di rigenerare il cuore in topi colpiti da infarto e oggi, dopo l’invito lanciato dal nostro portale, chiamato al lavoro a Milano presso la MultiMedica per proseguire le sperimentazioni sul cuore, ha lanciato un appello dal suo profilo Facebook ai ricercatori...

Read More
È arrivato in Italia il medico che ha scoperto come restaurare un cuore infranto
Apr15

È arrivato in Italia il medico
che ha scoperto come
restaurare un cuore infranto

[jpshare] Ricordate Gabriele D’Uva, il giovane ricercatore italiano in Israele che aveva individuato il gene potenzialmente in grado di restaurare un cuore infranto da un infarto? Ne avevamo parlato tempo fa (link), chiudendo il testo con un auspicio. Ci auguravamo che lui, leccese di nascita e bolognese di formazione universitaria, potesse continuare il suo lavoro in un laboratorio italiano. Scrivevamo: “… La fase successiva delle...

Read More
Così il Grande Nord ha conquistato me, cronista di Roma
Mar15

Così il Grande Nord
ha conquistato
me, cronista di Roma

[jpshare] Vorrei insegnare geografia. Lo vorrei fare anche se non sono uno scienziato, un ricercatore, un laureato o un professore di questa materia, abolita nelle ultime classi dei licei senza motivo di sorta. O meglio: abolita per far dimenticare alle generazioni contemporanee l’odore del suolo della Terra, su cui poggiamo le nostre scarpe riempiendole di fango. Vorrei insegnare geografia ma non posso farlo, prima di tutto perché...

Read More
Ciao Danilo. La Terra, anche se più povera, ti ringrazia
Mar09

Ciao Danilo. La Terra, anche
se più povera, ti ringrazia

Il breve, doloroso messaggio mi arriva la solare mattina dell’8 marzo dalla redazione del mio antico Airone: “Danilo Mainardi è scomparso questa mattina a Milano, all’età di 83 anni”. Perdiamo così un gigante della scienza e un amatissimo amico che mi aveva affiancato in una stagione della mia vita “che manda lampi” (Diego Valeri), il decennio di direzione di quella rivista, contribuendo in modo decisivo a farne la prima e più...

Read More
Hemleyite: il nuovo minerale scoperto da un italiano
Feb27

Hemleyite: il nuovo minerale
scoperto da un italiano

[jpshare] Si chiama hemleyite e la Terra potrebbe esserne piena, ma i ricercatori l’hanno trovato in un meteorite. È un nuovo minerale ed è stato scoperto da Luca Bindi (foto in apertura), docente del Dipartimento di Scienze della Terra dell’Università di Firenze, e dai colleghi del Guangzhou Institute of Geochemistry e dell’Accademia Cinese delle Scienze, che lo hanno presentato in un articolo pubblicato sull’ultimo numero della...

Read More
Guglielmo Marconi, genietto a Pontecchio nato con le antenne
Dic10

Guglielmo Marconi,
genietto a Pontecchio
nato con le antenne

Il papà della radio e delle telecomunicazioni, appena nato, aveva le orecchie fuori misura, abbastanza da stupire i famigliari in visita alla madre, Annie, irlandese trapiantata sull’Appennino bolognese. La quale, profeticamente, replicava: “Il mio Guglielmo riuscirà a sentire la lieve e tremola voce dell’aria”. Ma la sua invenzione non convinse i burocrati del nostro ministero delle Poste. Così la portò a Londra. Guglielmo...

Read More
graziano-pozzetto-frutti-dimenticati

Non perderti nulla

Iscriviti a "Nel mese", la newsletter 
con le migliori pubblicazioni
di Giannella Channel

La tua iscrizione è andata a buon fine. Grazie!