Incontri eccellenti: Bettina, la contessa dei Nobel
Lug04

Incontri eccellenti: Bettina,
la contessa dei Nobel

Se volete incrociare, come è capitato a me, una trentina di scienziati premiati con il Nobel, segnatevi in agenda Lindau, località sulla riva tedesca del lago di Costanza. Qui nella prima settimana di luglio, fin dal 1951, una decina di Nobel (quest’anno tra loro c’è l’italiano Carlo Rubbia) incontrano la futura generazione di menti eccellenti, 600 laureati e ricercatori tra i migliori indicati dai rettori delle università di tutto il...

Read More
I diversamente giovani: Franchino, scienziato di campagna, confessa il segreto della sua “vecchiaia felice”
Apr22

I diversamente giovani:
Franchino, scienziato di campagna,
confessa il segreto
della sua “vecchiaia felice”

Nella Giornata tradizionalmente dedicata alla Terra (22 aprile) penso a Franchino Sarcina, che da ragazzo mi insegnava molte cose della vita di campagna e dei protagonisti della natura del Tavoliere pugliese, e mi vengono in mente quei contadini di scienza come erano i fratelli Cervi prima di essere fucilati dai fascisti. Tenaci, coraggiosi, innovatori, mossi da tanta voglia di progresso: quando erano arrivati a Gattatico nella...

Read More
FAI luce sui luoghi del cuore che accendono emozioni nell’anima degli italiani
Feb14

FAI luce sui luoghi del cuore
che accendono emozioni
nell’anima degli italiani

Nel giro di poche ore la sede di Banca Intesa Sanpaolo, nella centralissima via Monte di Pietà a Milano, riempie di soddisfazione le orecchie del sottoscritto e degli altri cronisti invitati alla presentazione dei risultati della nona edizione dei Luoghi del cuore, promossa dal FAI (il Fondo Ambiente Italiano presieduto da Andrea Carandini) in collaborazione con l’istituto bancario guidato dall’amministratore delegato Carlo Messina e...

Read More
Le nostre storie dei Poliziotti di luce: Roberto Mancini, morto per dovere nella Terra dei fuochi
Gen31

Le nostre storie dei Poliziotti di luce:
Roberto Mancini, morto
per dovere nella Terra dei fuochi

In tv mi imbatto talora in fiction con investigatori, anche in chiave nostrana, alla James Bond, alla Rambo, Superman, istrioni, macchiette… Allora penso a Roberto Mancini, e lo abbraccio con i tanti poliziotti sconosciuti, che sudano e soffrono ogni giorno tutelando la sicurezza di tutti, e facendo magari grandi i loro capi, politici, scrittori, registi e produttori… Ma chi lo conosceva, Roberto, prima del libro Morto per...

Read More
Civita di Bagnoregio: la rinascita ecologica della “città che muore”
Gen19

Civita di Bagnoregio:
la rinascita ecologica
della “città che muore”

Sembrava destinata a scomparire e invece Civita di Bagnoregio, meglio nota come la città che muore, è esplosa come fenomeno turistico internazionale, manifestando un’inarrestabile vitalità. La piccola frazione di Bagnoregio, in provincia di Viterbo, conta una decina di abitanti e un giro di 800 mila visitatori che, ogni anno, attraversano il ponte pedonale (unico accesso al borgo) per addentrarsi tra viuzze e case medioevali sospese...

Read More
“La ferita alla natura del Veneto è il grido della Terra”, l’urlo di don Ciotti, vincitore del Premio Mazzotti (e il suo eroe, don Tonino Bello, il vescovo degli ultimi)
Dic29

“La ferita alla natura del Veneto
è il grido della Terra”
, l’urlo
di don Ciotti, vincitore del Premio
Mazzotti (e il suo eroe, don Tonino
Bello, il vescovo degli ultimi)

SAN POLO DI PIAVE (TREVISO) Il cataclisma nel Bellunese, nel mio Veneto, è il grido della Terra. La nostra società si sta suicidando perché non ascolta la voce della natura, che va accolta, rispettata, valorizzata, riconosciuta… Disastri ambientali e disastri sociali sono due facce della stessa medaglia, dobbiamo ritrovare il senso del NOI per poter ristabilire una connessione con la natura. Sono le parole di don Luigi Ciotti,...

Read More
Ad Amsterdam a pescar plastica nei canali
Nov11

Ad Amsterdam a pescar
plastica nei canali

Un operatore della capitale olandese porta i turisti in barca tra i canali per recuperare la plastica prima che finisca in mare. E la ricicla costruendo nuove barche, ma anche mobili. Da una barca, con un retino in mano, i visitatori pescano bottiglie, sacchetti e altri oggetti di plastica nei canali di Amsterdam in un esempio di turismo in sintonia con la natura. Per farlo pagano 25 euro a testa. E questa storia va avanti da 7 anni,...

Read More
Caro Enzo Biagi, come vorremmo averti qui…
Nov05

Caro Enzo Biagi,
come vorremmo averti qui…

  Undici anni fa, in un triste 6 novembre 2007, cessava di battere il cuore generoso e la mente creativa di Enzo Biagi, uno dei giornalisti più popolari del Novecento. Accompagnai quel maestro e amico nel suo ultimo viaggio a Pianaccio, nella nativa e amata Emilia Romagna. Ripenso a quella giornata mentre sul porto canale leonardesco di Cesenatico leggo un recente rapporto stilato dall’Unione europea: dalle acque reflue (è...

Read More
Riscaldamento globale, indifferenza totale: i dati sono catastrofici, ma l’Italia se ne frega
Ott21

Riscaldamento globale, indifferenza totale:
i dati sono catastrofici, ma l’Italia se ne frega

“Soli 12 anni per evitare la catastrofe”, il Guardian. “Un avvertimento terribile dagli scienziati ONU”, Washington Post. “Mantenere il riscaldamento a 1,5 ° C implica un cambiamento radicale nel modello di crescita”, Le Monde. “L’ONU esorta a prendere misure drastiche contro il cambiamento climatico”, El País. Queste le prime pagine di oggi sull’ultimo, urgentissimo, report dell’Ipcc, il Panel Intergovernativo sui...

Read More
I sette sentieri dell’Italia che Cambia
Ott19

I sette sentieri
dell’Italia che Cambia

L’Italia che Cambia è un percorso collettivo, fatto di molti sentieri. Tutti vanno nella stessa direzione ma vi arrivano da posizioni e punti di vista differenti seguendo strade e percorsi particolari. Ne abbiamo individuati sette, da percorrere assieme. Sette sentieri di transizione verso una società più equa, giusta e sostenibile. I vari punti non li abbiamo scelti noi dal nulla: ci sono stati segnalati, raccontati, trasmessi dalle...

Read More
A Vietri dicono grazie a Pietro Dohrn, maestro di ecologia e di vita che diresse la Stazione zoologica di Napoli
Set21

A Vietri dicono grazie a Pietro Dohrn,
maestro di ecologia e di vita
che diresse la Stazione zoologica di Napoli

Care/cari internauti di Giannella Channel, il nome di Pietro Dohrn è nel cuore di molti di noi. È stato per tanti ecologisti, sottoscritta in primis, un indimenticabile Maestro di ecologia e di vita. E’ stato a lungo direttore della Stazione Zoologica di Napoli, fondata dal suo avo Anton Dohrn. Non si contano le battaglie da lui portate avanti in Italia e in tutto il mondo, con una generosità senza limiti e un idealismo gioioso...

Read More
Cercasi libraio per un’isola delle Maldive: ecco i requisiti per il lavoro dei sogni
Set01

Cercasi libraio per un’isola
delle Maldive: ecco i requisiti
per il lavoro dei sogni

Lavoro dei sogni? Per molti è sicuramente così. L’annuncio che sta entusiasmando il web è singolare: si tratta di lavorare in libreria in spiaggia, alle Maldive. È possibile lasciarsi alle spalle uffici e stress per fiondarsi su spiagge bianchissime, con lo sguardo che si perde verso l’orizzonte, che pone tra sé e voi nient’altro che acque cristalline. Un lavoro che fa della cultura e della voglia...

Read More
I giovani si mettono in campo: i dieci lavori verdi più trendy
Lug13

I giovani si mettono in campo:
i dieci lavori verdi più trendy

Che cos’è la green economy? Cosa significa esattamente lavorare nel settore dell’economia verde? Conosciuta anche come “economia ecologica”, la green economy è innanzitutto un modello economico che nasce da un’analisi dove, oltre ai benefici del profitto di una certa produzione, si prende anche in considerazione l’impatto ambientale della produzione stessa. L’obiettivo è calcolare i potenziali danni ambientali prodotti...

Read More
E da Cassinetta di Lugagnano si levò un urlo: “Terra! Terra!”
Mar18

E da Cassinetta di Lugagnano
si levò un urlo: “Terra! Terra!”

Ci fu un tempo, dieci anni fa, in cui da Cassinetta di Lugagnano, borgo elegante e signorile nel Parco del Ticino a pochi chilometri da Milano, partì un segnale all’Italia tutta: zero consumo di suolo previsto nel Piano regolatore. Era come se il sindaco (allora era Domenico Finiguerra, nato a Milano da genitori lucani, poco più che trentenne, una laurea in Scienze politiche e un lavoro come funzionario comunale prima di essere eletto...

Read More
L’idea norvegese da portare in Italia: l’illuminazione stradale costa meno
Gen05

L’idea norvegese da portare in Italia:
l’illuminazione stradale costa meno

Lungo l’autostrada 155 che collega Nes, un comune norvegese della contea di Akershus con poco meno di ventimila abitanti chiamati Nesbu) e Hole (a nord della capitale Oslo) sono stati installati 220 radar su altrettanti pali della luce. Rilevano il traffico e regolano la forza della luce. Durante il passaggio di un’auto la luce aumenta per poi tornare a illuminare la strada con una intensità minore quando la strada rimane vuota. In...

Read More
Favini, la carta antica che profuma di economia circolare
Dic04

Favini, la carta antica che
profuma di economia circolare

A volte bisogna cambiare l’immaginario collettivo per orientare la produzione industriale in senso sostenibile. La storia della cartiera Favini di Rossano Veneto (280 anni di attività, oltre 150 milioni di euro di fatturato e 500 dipendenti) ne è un esempio concreto. Come quando, nel 1991, rispose all’appello del Comune di Venezia per recuperare le alghe in eccesso dagli ambienti lagunari. Il progetto Favini fu l’unico a funzionare,...

Read More
CerviAmbiente premia Pio d’Emilia, coraggioso giornalista della tragedia nucleare di Fukushima
Set16

CerviAmbiente premia
Pio d’Emilia, coraggioso
giornalista della tragedia
nucleare di Fukushima

All’emozione di ritrovarmi nel maestoso Magazzino del Sale di Cervia dove 25 anni fa avevo fatto arrivare, come direttore di Airone, tutti i sindaci dei borghi ideali d’Europa, si è aggiunto sabato 9 settembre il piacere di vedere premiato, con il prestigioso CerviAmbiente 2017, un coraggioso giornalista italiano che scoprii in Giappone nel lontano 1984. Quell’anno, da vice direttore dell’Europeo, fui chiamato da Eugenio Scalfari e...

Read More
Illustre presidente Gentiloni, respinga l’idea di mettere pale eoliche nei dipinti del Rinascimento
Set04

Illustre presidente Gentiloni,
respinga l’idea di mettere pale eoliche
nei dipinti del Rinascimento

Illustre presidente del Consiglio dei ministri, Paolo Gentiloni, sono Salvatore Giannella, già direttore di Airone, e da Milano le scrivo in nome della comune, passata esperienza di divulgatori attenti all’ambiente, alla green economy e a un futuro sostenibile. A scriverLe mi spinge l’arrivo, sulla mia mail e nello stesso giorno in cui Lei dava buone notizie sulla crescita del nostro Paese, di due contraddittori messaggi...

Read More
Così il Grande Nord ha conquistato me, cronista di Roma
Mar15

Così il Grande Nord
ha conquistato
me, cronista di Roma

  Vorrei insegnare geografia. Lo vorrei fare anche se non sono uno scienziato, un ricercatore, un laureato o un professore di questa materia, abolita nelle ultime classi dei licei senza motivo di sorta. O meglio: abolita per far dimenticare alle generazioni contemporanee l’odore del suolo della Terra, su cui poggiamo le nostre scarpe riempiendole di fango. Vorrei insegnare geografia ma non posso farlo, prima di tutto perché sono...

Read More
Ciao Danilo. La Terra, anche se più povera, ti ringrazia
Mar09

Ciao Danilo. La Terra, anche
se più povera, ti ringrazia

Il breve, doloroso messaggio mi arriva la solare mattina dell’8 marzo dalla redazione del mio antico Airone: “Danilo Mainardi è scomparso questa mattina a Milano, all’età di 83 anni”. Perdiamo così un gigante della scienza e un amatissimo amico che mi aveva affiancato in una stagione della mia vita “che manda lampi” (Diego Valeri), il decennio di direzione di quella rivista, contribuendo in modo decisivo a farne la prima e più...

Read More
Madrid: a piedi si viaggia, si respira e si compra meglio
Feb04

Madrid: a piedi si viaggia,
si respira e si compra meglio

  A fine 2016 i mostri volanti hanno invaso per un mese il cielo di Madrid: Drogon, Rhaegal e Viserion, i tre letali draghi di Daenerys Targaryen, bionda regina degli Andali e Signora dei Sette Regni protagonista della serie fantasy Trono di spade, hanno “terrorizzato” la capitale iberica, trasformandone il Centro in un’infernale bolgia con auto e taxi in fuga e perfino una sbuffante locomotiva a vapore e un veliero da...

Read More
Dall’Umbria un’esperienza e un’indicazione: semplifichiamo la nostra vita
Gen30

Dall’Umbria un’esperienza
e un’indicazione:
semplifichiamo la nostra vita

L’esperienza così distruttiva del terremoto lascia un segno indelebile nella nostra memoria. Paura, senso di impotenza di fronte a un mostro invincibile, precarietà e il terrore di perdere tutto, la vita delle persone che amiamo, la nostra vita. È questa l’esperienza più forte che possiamo vivere? Essere così vicini alla morte? Forse sì. È un’esperienza che cambia. Io non sono stata sotto le macerie del terremoto, ma le mura della mia...

Read More
Lefay sul Garda: 5 cose che lo rendono il resort & SPA più green d’Italia
Nov13

Lefay sul Garda: 5 cose
che lo rendono il resort
& SPA più green d’Italia

[jpshare] Lusso e sostenibilità ambientale, un connubio che il Lefay Resort & SPA di Gargnano ha sposato fin dalla sua nascita e continua ad abbracciare con convinzione e impegno, migliorando di anno in anno le sue performance. Lo ha dimostrato con i tanti riconoscimenti vinti e con l’ultimo bilancio di sostenibilità presentato l’estate scorsa: 15.410.000 euro di fatturato operativo, in crescita del 9% rispetto al 2014;...

Read More
Polonia, la pista ciclabile che splende nell’oscurità
Nov06

Polonia, la pista ciclabile
che splende nell’oscurità

  Per quanti amano girare in bicicletta, affrontare di notte una strada poco illuminata può essere un rischio. Il polacco TPA Instytut Badan Technicznych, di Pruszków, ha trovato la soluzione: una pista ciclabile che di notte si illumina. Realizzato lungo una strada rurale di Lidzbark Warmiński, nel nord della Polonia, il tracciato è realizzato con un materiale speciale che contiene delle particelle chiamate luminofori, a base di...

Read More
In Messico la magia delle lucciole ferma la deforestazione e lancia il turismo naturalistico
Ago07

In Messico la magia delle lucciole
ferma la deforestazione
e lancia il turismo naturalistico

A forza di vedere le lucciole si è accesa la lampadina. C’è qualcosa di poetico e magico nell’idea che alcuni abitanti di un paesino della periferia di Città del Messico hanno avuto anni fa: salvare la foresta dal disboscamento grazie alle lucciole. E oggi, nell’estate del 2016, i residenti del villaggio di Nanacamilpa possono finalmente dire di avercela fatta. In quell’area a una settantina di chilometri dal...

Read More
Dopo decenni, il buco dell’ozono sull’Antartide comincia a restringersi
Lug12

Dopo decenni, il buco dell’ozono
sull’Antartide comincia a restringersi

[jpshare] Dal 2000, quando aveva raggiunto il picco, finalmente il buco dell’ozono sull’Antartide comincia a ridursi. Lo indicano i dati, raccolti dalla ricerca coordinata dal Massachusetts Institute of Technology (Mit) e pubblicati sulla rivista Science, che segnano un traguardo storico. Secondo gli esperti, testimoniano l’efficacia del Protocollo di Montreal, l’accordo per la riduzione delle sostanze che...

Read More
Il più votato hotel “green” d’Italia è in Lombardia. Seguono Salento e Romagna
Giu22

Il più votato hotel “green”
d’Italia è in Lombardia.
Seguono Salento e Romagna

[jpshare] Italiani sempre più green anche nei viaggi. Emerge da un’indagine condotta da TripAdvisor (il noto portale web di viaggi, che pubblica le recensioni degli utenti riguardanti hotel, ristoranti e attrazioni turistiche) su oltre 4.800 viaggiatori a livello internazionale, di cui 2.168 italiani in occasione dell’Earth Day il 22 aprile 2016. TripAdvisor ha stilato anche la top ten (italiana, europea e mondiale) degli hotel a meno...

Read More
Da 14 anni la cicogna torna da Malena, la sua compagna disabile che non vola
Apr26

Da 14 anni la cicogna torna da Malena,
la sua compagna disabile che non vola

Anche quest’anno Klepetan, per il 14mo anno consecutivo, è tornato con l’inizio della primavera dalla sua Malena. Un raro amore fra due cicogne, che scovai come cronista di Oggi nel 2010 e ripresi su Giannella Channel. Lui ogni anno compie lo stesso viaggio lungo 12 mila chilometri solo per tornare in Croazia dove vive la sua compagna che non può andare in Africa con lui perché resa praticamente paralizzata dal fucile di un...

Read More
Chamois, paese valdostano senza auto: un divieto che richiama il turismo
Apr21

Chamois, paese valdostano
senza auto: un divieto
che richiama il turismo

[jpshare] Ci sono sindaci a cui sono caduti i capelli per lo stress nella battaglia per attivare poche decine di metri di strada pedonale, ci sono amministrazioni comunali che hanno perso le elezioni per aver chiuso minime porzioni di città al traffico automobilistico. Per non parlare dei tanti amministratori ignavi che, nonostante il favore dei cittadini, hanno subìto il ricatto di pochi ed evitato di limitare la circolazione a...

Read More
Roger Ranko, l’artista “indifferenziato” che colleziona scarti
Apr16

Roger Ranko, l’artista
“indifferenziato”
che colleziona scarti

[jpshare] In Galizia non era facile trovare oggetti abbandonati per strada, ma quando Roger Ranko (nato in Svizzera nel 1970 da genitori italo/spagnoli e formatosi all’Istituto d’arte “Pier Paolo Toschi” di Parma con indirizzo scenotecnico) si trasferisce in Italia scopre il nostro “usa e getta” e inizia l’attività di raccolta. L’inizio della sua carriera di “artista indifferenziato” che lo porta a specializzarsi nella seconda vita...

Read More
graziano-pozzetto-frutti-dimenticati

Non perderti nulla

Iscriviti a "Nel mese", la newsletter 
con le migliori pubblicazioni
di Giannella Channel

La tua iscrizione è andata a buon fine. Grazie!