Tonino Guerra 100: stop agli eventi ma non ai ricordi: 16) il giorno in cui conquistò il cuore di medici e infermieri
Ago01

Tonino Guerra 100:
stop agli eventi
ma non ai ricordi:
16) il giorno in cui
conquistò il cuore
di medici e infermieri

Penso a Tonino Guerra e ai medici e infermieri premiati in questo periodo dal capo dello Stato Sergio Mattarella e mi viene in mente una giornata particolare. Rimini, Palacongressi, dal 20 al 23 maggio 2007, allorché partecipai al 13° Congresso nazionale della Società italiana di neonatologia. Direte voi: che c’entra Tonino Guerra, un poeta del cinema, con medici e infermieri pediatrici? C’entra, c’entra e vi racconto perché, grazie...

Leggi
Salvatore Giannella parla dei grandi medici e scienziati romagnoli del passato
Mar18
Leggi
La sanità dell’Emilia Romagna (e il Morgagni-Pierantoni di Forlì) nella prestigiosa classifica dei migliori ospedali al mondo
Mar14

La sanità dell’Emilia Romagna
(e il Morgagni-Pierantoni di Forlì)
nella prestigiosa classifica
dei migliori ospedali al mondo

  Dieci ospedali dell’Emilia-Romagna nella classifica “Newsweek World’s best hospitals 2020”, che ogni anno stila l’elenco delle migliori strutture al mondo e di ogni singolo Paese dei 21 monitorati, Italia inclusa. La classifica dei Best Hospitals, pubblicata sul sito web di Newsweek e nell’edizione cartacea della prestigiosa rivista statunitense, viene stilata in base al tenore e all’aspettativa di vita, alle dimensioni della...

Leggi
Il modello Forlì, ospedale cablato e niente barelle
Ago23

Il modello Forlì,
ospedale cablato
e niente barelle

Forlì, agosto – Tecnologia e organizzazione per evitare barelle e attese troppo lunghe e soprattutto per assistere al meglio i pazienti. All’ospedale di Forlì non vogliono sentir dire (forse per scaramanzia) che il loro pronto soccorso è uno dei migliori d’Italia, ma è un fatto che in un panorama nazionale dell’emergenza variegato ma in troppe zone poco esaltante la struttura della città romagnola (dove nacque nel 1682 il padre della...

Leggi
È realtà la “scatola magica” che scova i piccoli tumori
Ago09

È realtà la “scatola magica”
che scova i piccoli tumori

  Umberto Veronesi, nella sua infinita guerra contro l’Uomo Nero chiamato Cancro, l’aveva sognata e preconizzata: una macchina diagnostica capace, col suo occhio hi-tech, di scattare una fotografia meticolosa del nostro organismo. Una sorta di “Polaroid corporea”, in grado d’immortalare in un colpo solo tutti gli organi interni. Con una mission ben precisa: stanare un tumore sul nascere. Come dire: serve perseveranza nel gestire...

Leggi
Italia tra le prime destinazioni per il turismo medicale
Feb24

Italia tra le prime destinazioni
per il turismo medicale

Dopo cibo, cultura, moda e design anche la salute si candida a diventare, a pieno titolo, uno dei tratti distintivi del made in Italy per portare l’Italia tra le destinazioni primarie di ‘turismo medicale’ (cioè la ricerca di cure in luoghi diverso da quello di residenza, all’interno della stessa nazione o all’estero). Secondo le stime dell’Osservatorio Ocps-Sda Bocconi il nostro Paese genera oggi...

Leggi
Primo impianto di retina artificiale eseguito in Italia
Feb05

Primo impianto
di retina artificiale
eseguito in Italia

Per la prima volta in Italia è stato eseguito l’impianto di una protesi sottoretinica – un vero e proprio modello di retina artificiale – in una donna non vedente. Il delicatissimo intervento è stato condotto dagli specialisti in chirurgia vitreoretinica e oftalmoplastica dell’Unita’ di Oculistica dell’Irccs Ospedale San Raffaele di Milano, diretta dal professor Francesco Maria Bandello. La paziente...

Leggi
Dalle stelle alle terme: quando i russi atterravano a Cervia per riabilitarsi
Set07

Dalle stelle alle terme:
quando i russi atterravano
a Cervia per riabilitarsi

Ha su di sé gli occhi degli scienziati e anche quelli dei medici, Paolo Nespoli, l’astronauta italiano che rimarrà in orbita per cinque mesi sulla Stazione spaziale internazionale. L’Asi (Agenzia spaziale italiana) ha predisposto 11 esperimenti ideati da ricercatori di varie università e soprattutto mirati allo studio dell’organismo umano in condizioni di assenza di gravità. Nei giorni scorsi, informa Giovanni Caprara...

Leggi
In arrivo il collirio della Montalcini
Lug27

In arrivo il collirio
della Montalcini

Il collirio della Montalcini potrebbe essere presto disponibile al grande pubblico. Il farmaco si chiama così perché è derivato dalla versione ricombinante del Nerve growth factor (Ngf), il fattore di crescita delle cellule nervose la cui scoperta, nel 1986, valse a Rita Levi-Montalcini il premio Nobel per la medicina. Si tratta di un medicinale utile per il trattamento della cheratite neutrofica moderata o grave, per la quale non...

Leggi
Alleati, battiamo le leucemie. Parla il “pioniere” Masera: più di 80 su 100 oggi ce la fanno
Giu21

Alleati, battiamo le leucemie.
Parla il “pioniere” Masera:
più di 80 su 100 oggi ce la fanno

C’era una volta il tempo della disperazione e della rassegnazione. Erano gli anni Sessanta, gli anni che videro un uomo, Neil Armstrong, mettere piede sulla Luna. “E noi medici, sia in Italia che nel mondo, ci sentivamo impotenti ma non rassegnati di fronte alla leucemia. Non c’era la più piccola speranza di guarigione”: Giuseppe Masera, nato a Busto Arsizio (Varese), 79 anni fa, ha vissuto un quarto di secolo come direttore della...

Leggi
L’uomo che salva i borghi italiani lancia un Sos per 6.847 isolani d’Africa
Giu09

L’uomo che salva i borghi
italiani lancia un Sos
per 6.847 isolani d’Africa

Salvatore, come forse già sai, oltre a occuparmi di ospitalità con gli alberghi diffusi, la mia associazione Sextantio onlus segue un progetto efficace, semplice e trasparente in Rwanda. Da dieci anni ci impegniamo al pagamento dell’assicurazione sanitaria per la popolazione indigente del Rwanda che non può permettersela e quindi, troppo spesso, muore per malattie facilmente curabili a costi irrisori. Con 4 dollari a persona, la...

Leggi
È arrivato in Italia il medico che ha scoperto come restaurare un cuore infranto
Apr15

È arrivato in Italia il medico
che ha scoperto come
restaurare un cuore infranto

Ricordate Gabriele D’Uva, il giovane ricercatore italiano in Israele che aveva individuato il gene potenzialmente in grado di restaurare un cuore infranto da un infarto? Ne avevamo parlato tempo fa (link), chiudendo il testo con un auspicio. Ci auguravamo che lui, leccese di nascita e bolognese di formazione universitaria, potesse continuare il suo lavoro in un laboratorio italiano. Scrivevamo: “… La fase successiva delle ricerche sul...

Leggi
Installati ai Musei Vaticani 18 defibrillatori: i primi in Italia
Dic01

Installati ai Musei Vaticani
18 defibrillatori: i primi in Italia

Tutelare la sicurezza degli oltre sei milioni di turisti che ogni anno visitano i Musei Vaticani attraverso la cardio-protezione dell’intero percorso museale e promuovere la cultura del primo soccorso riconoscendo una priorità assoluta alla salvaguardia della vita. Si ispira a queste esigenze e a questi valori il progetto ideato e realizzato dai Musei della Santa Sede e dall’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, promosso dal Governatorato...

Leggi
Lefay sul Garda: 5 cose che lo rendono il resort & SPA più green d’Italia
Nov13

Lefay sul Garda: 5 cose
che lo rendono il resort
& SPA più green d’Italia

[jpshare] Lusso e sostenibilità ambientale, un connubio che il Lefay Resort & SPA di Gargnano ha sposato fin dalla sua nascita e continua ad abbracciare con convinzione e impegno, migliorando di anno in anno le sue performance. Lo ha dimostrato con i tanti riconoscimenti vinti e con l’ultimo bilancio di sostenibilità presentato l’estate scorsa: 15.410.000 euro di fatturato operativo, in crescita del 9% rispetto al 2014;...

Leggi
Una scoperta italiana: il laser che tiene insieme sesso e prostata
Ott09

Una scoperta italiana:
il laser che tiene
insieme sesso e prostata

È un laser totalmente Made in Italy, e già questa è una mezza magia. Quello che incanta però – e ha del miracoloso – è ciò che riesce a fare e, cari uomini, prendete appunti che non si sa mai. Già, perché qui c’è di mezzo la salute e un problema esclusivamente maschile che ogni anno colpisce oltre 40 mila italiani: l’iperplasia prostatica benigna (ingrossamento benigno della ghiandola prostatica), un disturbo che accomuna...

Leggi
Stimolo elettrico al cervello aiuta le persone colpite da ictus: lo rivela uno studio dell’Università Bicocca
Giu02

Stimolo elettrico al cervello aiuta le persone colpite da ictus: lo rivela uno studio dell’Università Bicocca

Una leggera stimolazione elettrica della parte posteriore dell’emisfero sinistro del cervello, che programma i movimenti che facciamo volontariamente, è in grado di riattivare in soggetti colpiti da ictus la capacità di eseguire gesti con la mano. E’ il risultato di un esperimento sulla riabilitazione motoria ideato e condotto da Nadia Bolognini e Giuseppe Vallar del Dipartimento di Psicologia dell’Università di Milano-Bicocca e del...

Leggi
Il romagnolo che ha captato il “canto delle Sirene” delle cellule tumorali
Mag21

Il romagnolo che ha captato
il “canto delle Sirene”
delle cellule tumorali

Le cellule tumorali parlano con le cellule immunitarie e trasmettono loro un messaggio, simile al celebre “canto delle Sirene” per ingannarle e potersi riprodurre. È questa l’ultima scoperta di Muller Fabbri, quarantenne faentino, Assistant Professor al Children’s Hospital di Los Angeles della University of Southern California, negli Stati Uniti, e direttore dell’Unità operativa di Terapia genica dell’Istituto Scientifico...

Leggi
Chiara vara il test della meningite più veloce del mondo
Mag14

Chiara vara il test della meningite
più veloce del mondo

Ogni anno, nel mondo, 500 mila persone, di cui un migliaio in Italia, contraggono la meningite. Secondo i dati epidemiologici dell’Istituto Superiore di Sanità, la meningite meningococcica provoca il decesso nell’8-14% dei pazienti colpiti e, in assenza di cure adeguate, il tasso di mortalità sale addirittura al 50%. La meningite è una malattia dal decorso rapidissimo dove il fattore tempo può rappresentare spesso l’unica...

Leggi
È italiano il medico che ha scoperto come riparare un cuore infranto
Apr20

È italiano il medico
che ha scoperto come riparare
un cuore infranto

«How can you mend a broken heart»? Come riparare un cuore infranto? si chiedevano nel lontano 1971 i famosi Bee Gees in un noto brano musicale (link). L’infarto è la prima causa di morte al mondo: ogni anno nel mondo muoiono oltre 17 milioni di persone. Anche in Italia le malattie ischemiche del cuore sono le cause di morte più frequenti (75.098 casi: fonte Istat 2012), seguite dalle malattie cerebrovascolari (61.255) e da altre...

Leggi
Nuovo successo italiano nella “caccia” ai geni che provocano la SLA
Mar08

Nuovo successo italiano
nella “caccia” ai geni
che provocano la SLA

Lo studio sulla malattia degenerativa dei neuroni, molto comune tra i calciatori, pubblicato da Science Uno studio multicentrico internazionale ha identificato un nuovo gene associato alla Sclerosi laterale amiotrofica (Sla). La ricerca, pubblicata sulla prestigiosa rivista Science, rappresenta uno sforzo sinergico della scienza mondiale. Hanno partecipato anche due neurologi e ricercatori italiani: il prof. Vincenzo Silani e il dott....

Leggi
Un legume contro il Parkinson: la Fondazione Grigioni cerca finanziamenti per coltivarlo
Feb14

Un legume contro il Parkinson:
la Fondazione Grigioni cerca finanziamenti per coltivarlo

Il 23 novembre si è celebrata la Giornata nazionale della malattia di Parkinson da cui sono afflitte un milione di persone solo in Europa (circa lo 0,5% della popolazione). Un disturbo del sistema nervoso centrale caratterizzato dalla degenerazione di cellule nervose (neuroni) situate nella zona profonda del cervello che producono la dopamina, cioè il neurotrasmettitore di messaggi ai neuroni in altre zone del cervello, indispensabile...

Leggi
A Firenze primo trapianto al mondo aiutati dalla tecnologia Google Glass
Nov30

A Firenze primo trapianto al mondo aiutati dalla tecnologia Google Glass

Primo prelievo al mondo con la tecnologia Google Glass. Il prelievo di fegato è stato eseguito nei giorni scorsi nelle sale operatorie di Careggi (Firenze) dai chirurghi Emanuele Balzano e Davide Ghinolfi dell’Unità operativa di chirurgia epatica e del trapianto di fegato dell’azienda ospedaliero-universitaria (Aou) Pisana diretta da Franco Filipponi, utilizzando, appunto, i Google Glass. Il progetto “Google Glass a...

Leggi
Bambini malati e anziani fragili, i poeti siete voi
Nov23

Bambini malati e anziani fragili,
i poeti siete voi

Si sono incontrati una sera di ottobre a Milano. C’erano infermieri, psicologi, medici. E poeti. Erano lì per contarsi e partire per un’avventura che li coinvolgerà e che probabilmente non li lascerà più come prima. Sono quelli che hanno risposto all’appello per diventare «Poeti FuoriStrada», portatori di poesia in territori del disagio come i reparti di oncologia pediatrica e le case per anziani. Il progetto A...

Leggi
Sette consigli per prevenire l’invecchiamento mentale
Ott25

Sette consigli per prevenire l’invecchiamento mentale

Ecco alcuni utili consigli e semplici esercizi per tenere in allenamento le nostre funzioni mentali: attenzione, concentrazione, memorie, linguaggio, ragionamento, creatività. MANTENERE UNA SANA ALIMENTAZIONE: mangiare frutta e verdura ogni giorno, provare cibi nuovi, variare l’alimentazione; BERE MOLTA ACQUA: cercare di bere frequentemente (ogni ora), anche quando non si sente lo stimolo della sete; FARE ATTIVITÀ FISICA: è...

Leggi
Gratis with Love: l’ospedale mobile che serve l’India
Giu29

Gratis with Love: l’ospedale mobile che serve l’India

Dalla competizione alla collaborazione. E’ il passo da fare per prosperare nel mondo che cambia, secondo Gregg Braden, autore di best seller del New York Times. Dall’India arriva un esempio che vale. Per scoprirlo, salite con noi sul bus del Mobile Hospital, la clinica itinerante (vincitrice dell’Healthcare Award 2013 della CNBC) che ogni mese porta a 12 villaggi rurali la medicina dell’Amore, cantando: “Sono più sante le mani che...

Leggi
Nel mondo delle professioni olistiche rappresentate dalla SICOOL
Giu10
Leggi
L’Identità è tutto. E tu, hai in mente chi sei?
Giu10

L’Identità è tutto. E tu,
hai in mente chi sei?

Un giorno nella vita di un professionista olistico che, in un contesto tortuoso, trova e aiuta a trovare la retta via per salute, benessere e integrità Candida Mantini, presidente della Sicool (Società italiana counselor e operatori olistici) Cosa fa un professionista olistico? Come ‘campa’? Quando fa al caso mio? Chi tutela lui e me, cliente? Dove può aiutarmi e perché saperne di più? Risponde – raccontando a Giannella...

Leggi
106 anni in gran forma, grazie a Yoga e digiuno
Mag18
Leggi
A lezione di Yoga… con nonna Wanda
Mag18

A lezione di Yoga… con nonna Wanda

Swami Yogananda Maharaj Ji, nato il 14 settembre 1908 a Madhya Pradesh Swami Yogananda Maharaj Ji è uno dei più rispettati maestri di Yoga dell’India moderna, un modello. C’è chi prova a seguire il suo esempio, in Occidente, come per esempio Wanda, classe 1932, che ce la mette tutta. “Ho ottantadue anni e tutti i giorni mi sveglio alle sei e mezzo, spalanco la finestra, dico Grazie e mi metto di fronte al cielo azzurro a fare i miei...

Leggi
Cos’è e come avviene una visita di Medicina Integrata
Mag10
Leggi
graziano-pozzetto-frutti-dimenticati

Non perderti nulla

Iscriviti a "Nel mese", la newsletter 
con le migliori pubblicazioni
di Giannella Channel

La tua iscrizione è andata a buon fine. Grazie!