Italiani che hanno cambiato il mondo: 1) la Francia. Alberto Toscano ci guida sui sentieri del genio italico
Lug24

Italiani che hanno cambiato
il mondo: 1) la Francia.
Alberto Toscano ci guida
sui sentieri del genio italico

Caro Alberto, la lettura del tuo stimolante libro Gli italiani che hanno fatto la Francia (Baldini & Castoldi, 2020) ha mosso miei ricordi e innescato un’iniziativa intrigante che proporrò a puntate in futuro alla comunità di Giannella Channel. I ricordi Ne scelgo due, che ti proietto come diapositive immaginarie: Venezia 1987, dopo il vertice in laguna dei Grandi della Terra, a Palazzo Grassi arriva – ospite di Gianni Agnelli –...

Leggi
“Eravamo un anziano, un bambino, un carcerato malato e tu ci hai insegnato a fare poesia”
Giu21

“Eravamo un anziano, un bambino,
un carcerato malato e tu
ci hai insegnato a fare poesia”

Caro Giannella Lei si chiede, nel sottotitolo del blog, da dove andremo a ricominciare dopo questo periodo triste e io le rispondo che forse dobbiamo ripartire dalla poesia e dagli anziani: la poesia perché è in grado di stemperare e lenire le sofferenze, gli anziani perché sono le nostre radici, la nostra storia. Da loro abbiamo ereditato la tradizione e il senso di appartenenza a una patria; le loro testimonianze rappresentano un...

Leggi
I casi Regeni e Zaki: in un nuovo mondo verità e giustizia non sono parole sovversive
Giu06

I casi Regeni e Zaki:
in un nuovo mondo
verità e giustizia non
sono parole sovversive

Che il Covid, quando avrà deciso di andarsene, lascerà un mondo diverso, cambiato, forse in meglio, non sembra sostenibile sulla base di precedenti storici, o indizi reali, ma resta il mantra del nostro tempo. Il dubbio è che si tratti di una fugace reazione spontanea per dare un senso, se non un risarcimento alle sofferenze imposte dalla pandemia a tanta parte dell’umanità. E non di una raggiunta consapevolezza circa la necessità di...

Leggi
Il libro Green Nation Revolution per la generazione Greta: Terra, istruzioni per un miglior uso
Mag23

Il libro Green Nation Revolution
per la generazione Greta:
Terra, istruzioni per un miglior uso

I governi mondiali, alle prese con l’emergenza coronavirus, prendono tempo nel contrastare l’emergenza climatica. Un tempo che l’umanità non ha, visto che il Doomsday clock, l’Orologio dell’Apocalisse gestito dagli scienziati statunitensi a Chicago è a 100 secondi dalla fine, fonti: BBC, gennaio 2020; e libro di Maria Rita Parsi e Salvatore Giannella “Manifesto contro il potere distruttivo”, Chiarelettere, 2019). Per...

Leggi
Terenzio Medri, che portò in Romagna i libri da amare e gli autori dal mare
Mag15

Terenzio Medri,
che portò in Romagna
i libri da amare
e gli autori dal mare

Lo spiaggione romagnolo da Casal Borsetti a Gabicce aveva e ha bisogno di cultura, di libri, di iniziative che tengano desta la mente e la fantasia. Dopo una estate come quella scorsa, in cui della nostra Riviera si è visto a ogni ora soprattutto il Papeete col Ministro Desnudo a duettare con le cubiste, c’è bisogno di essere risarciti. Due anni fa, in questi giorni di maggio, ci ha lasciati Terenzio Medri, che accoppiava la...

Leggi
Scuole chiuse? Con i bambini facciamo come la volpe e il Piccolo Principe. I consigli della psicoterapeuta Maria Rita Parsi
Mar29

Scuole chiuse? Con i bambini
facciamo come la volpe
e il Piccolo Principe. I consigli
della psicoterapeuta Maria Rita Parsi

  E adesso che le scuole non riapriranno più il 3 aprile che si fa? “Facciamo come il Piccolo Principe e la volpe” risponde Maria Rita Parsi, psicologa e psicoterapeuta. In che senso? “Dobbiamo imparare ad addomesticare” continua in una conversazione con Formiche.net la presidente della Fondazione Fabbrica della Pace e Movimento bambino onlus**, nota al grande pubblico per le sue numerose pubblicazioni di tipo scientifico e...

Leggi
Nicola Simonetti con un libro ci aiuta a “capire, come difendersi” dal coronavirus
Feb21

Nicola Simonetti con un libro
ci aiuta a “capire,
come difendersi” dal coronavirus

  “E Nicola Simonetti che cosa ne dice?”. La domanda correva sulla bocca di noi cronisti della Gazzetta del Mezzogiorno in occasione delle novità o emergenze di medicina. Perché Nicola, con la sua pagina-bussola Benessere e salute, era la saggia enciclopedia pratica per tante famiglie pugliesi. Un servizio alla comunità onorato il 14 gennaio scorso nella sala Consiliare del Comune di Bari con un riconoscimento per i suoi alti...

Leggi
LibriAmo, la rassegna della mia terra che promuove la lettura, da vent’anni sempre fuori dalle righe
Gen25

LibriAmo, la rassegna
della mia terra che promuove
la lettura, da vent’anni
sempre fuori dalle righe

TRINITAPOLI (BT) – Si concludono in cantina sabato 1° febbraio 2020 (ore 19, Cantina Sociale Casaltrinità, via Foggia) gli incontri programmati per il 20mo compleanno di LibriAmo con una serata di musica folk, finger food, poesia dialettale e un buon bicchiere di vino. Il nuovo anno sarà dedicato alla diffusione del dialetto attraverso l’istituzione del premio di Poesia dialettale intestato al poeta casalino Peppino Lupo,...

Leggi
Per il 2020 regaliamoci la poesia
Gen05

Per il 2020
regaliamoci
la poesia

“C’è di questi tempi una magnifica pioggia di libri di poesia. Classica e contemporanea, italiana e straniera, Il panorama offre solo l’imbarazzo della scelta, e in effetti per un regalo natalizio o per una sana, nutritiva lettura, che cosa possiamo trovare di meglio che un libro di poesia? Innumerevoli sono, tra l’altro, le nuove iniziative editoriali, segno della vitalità di un genere troppo spesso dimenticato…”: in una pagina della...

Leggi
L’arte è pura Bellezza che eccita anche il Male
Nov08

L’arte è pura Bellezza
che eccita anche il Male

Si dice, citando malamente L’Idiota di Dostoevskij, che la bellezza salverà il mondo. Se la bellezza fosse sufficiente a salvare il mondo, basterebbe riempire il mondo di bellezza e saremmo tutti salvi, tutti santi. In realtà la storia dell’arte è, anzitutto, storia di capolavori scomparsi, collezioni disperse, opere inaudite di cui si posseggono soltanto copie postume, calchi, riproduzioni fedeli o varianti perché gli originali si...

Leggi
Segnatevi in agenda l’allarme prossimo venturo: la criptomoneta Libra
Nov05

Segnatevi in agenda
l’allarme prossimo venturo:
la criptomoneta Libra

La parola è lieve, seducente: Libra, ma grande è l’allarme che suscita, e non solo in me che in quanto a finanza conosco meno di un negoziante di un borgo. Nasconde il progetto finanziario in arrivo nel 2020 da parte del padrone di Facebook, Mark Zuckerberg. Analizziamo le parole: Libra viene da “libbra”, unità di misura di origine romana il cui nome deriva dal latino libra, bilancia. Si tratta di una criptomoneta, nome che si compone...

Leggi
Le grandi storie sui muri di Milano: qui abitarono Hemingway e Ho Chi Minh
Set02

Le grandi storie sui muri
di Milano: qui
abitarono Hemingway
e Ho Chi Minh

Come spiega una lastra di marmo sulla facciata del palazzo di via Armorari 4 angolo via Cesare Cantù, dietro via Orefici, nell’estate del 1918, verso la fine della Grande Guerra, il futuro Nobel 1954 per la Letteratura Ernest Hemingway (foto in apertura), uno dei tanti eroici “ragazzi del Novantanove”, soggiorna al quarto piano di quel palazzo, all’epoca temporaneamente trasformato in ospedale dalla Croce Rossa statunitense. Riformato...

Leggi
A cent’anni dalla nascita Nuto Revelli torna a vivere con il suo mondo dei vinti
Ago08

A cent’anni dalla nascita
Nuto Revelli torna a vivere
con il suo mondo dei vinti

Al Salone del libro di Torino ho conosciuto, e poi ammirato, le opere dello storico Giuseppe Mendicino, collaboratore di Doppiozero e di Meridiani Montagna, antenna sensibile puntata sulla vita di grandi scrittori come Mario Rigoni Stern, Dino Buzzati, Rolly Marchi. Alla sua luminosa collana Mendicino ha aggiunto la biografia inedita di un autore che mi fa compagnia: Nuto Revelli, Vita guerre libri (Priuli & Verlucca, pagine 130,...

Leggi
Un libro che fa luce sulle vite dei carabinieri uccisi dai terroristi
Giu15

Un libro che fa luce
sulle vite dei carabinieri
uccisi dai terroristi

Leggere questo libro (Carabinieri per la democrazia. Storie dei caduti dell’Arma nella lotta al terrorismo, Mondadori, euro 19) è stato un po’ ripercorrere 25 anni di mia carriera: le storie raccontate infatti in un modo o nell’altro hanno segnato alcuni passaggi, da nord a sud, dei miei anni di servizio nell’Arma dei carabinieri. Dalla strage di Peteano a firma di Ordine nuovo (Gorizia, 31 maggio 1972, nella quale perdono la vita tre...

Leggi
Fausto Coppi, l’Airone che pedala ancora nella mia memoria
Giu02

Fausto Coppi, l’Airone
che pedala ancora
nella mia memoria

La 12ma tappa del Giro d’Italia 2019 da Cuneo a Pinerolo ha riportato in prima pagina la mitica impresa di Coppi del 1949, quando il Campionissimo entrò nella leggenda del ciclismo (andò in fuga e scalò da solo 5 montagne giungendo a Pinerolo con 11’52” di vantaggio su Gino Bartali). E io ho sfogliato un grande libro (Fausto Coppi, la grandezza del mito, edito dalla bolognese Minerva) che racconta, con immagini mai viste e...

Leggi
Il sogno degli Stati Uniti d’Europa spiegato a tutti, ma in particolare ai giovani elettori
Mag12

Il sogno degli Stati Uniti d’Europa
spiegato a tutti, ma
in particolare ai giovani elettori

Insistere, insistere, insistere sulla necessità degli Stati Uniti d’Europa Michele Ballerin, scrittore e saggista romagnolo da me apprezzato, ha ripubblicato a distanza di cinque anni il suo Gli Stati Uniti d’Europa spiegati a tutti (Guida Editori), con un testo notevolmente arricchito con gli eventi succedutisi negli ultimi anni, dalla Brexit inglese alla sfida dell’immigrazione africana, ma con un nucleo di pensiero solido: le...

Leggi
“Coraggiosa gente mia rialzati con Amatrice!”: quando una scrittrice usa la penna del cuore
Apr15

“Coraggiosa gente mia
rialzati con Amatrice!”
:
quando una scrittrice
usa la penna del cuore

“Coraggiosa gente mia, di Amatrice…”: la denuncia della ricostruzione lenta nel Centro Italia a due anni e mezzo dal devastante terremoto e la notizia del premio Acqui Ambiente assegnato alla giornalista Emma Moriconi mi ha portato a riprendere in mano il suo libro (Amatrice, dolce amara terra mia, Minerva Edizioni) e a puntare su un capitolo che mi aveva molto colpito durante la presentazione, la scorsa estate, alla Galleria Leonardo...

Leggi
Graziano, dai la parola alle cucine della Romagna e ai pranzi immaginari del prigioniero Tonino Guerra
Apr02

Graziano, dai la parola
alle cucine della Romagna
e ai pranzi immaginari
del prigioniero Tonino Guerra

Segnatevi la data: 5 aprile 2019, ore 21. La lodevole iniziativa dei “Venerdì culturali della Casa delle Aie”, lo storico locale nella campagna di Cervia, prevede un incontro con il prolifico e appassionato scrittore-gastronomo Graziano Pozzetto su: “Trenta libri dedicati alla Romagna (cultura antropologica e gastronomica)” con intermezzi musicali di Erik Scalini alla fisarmonica. L’incontro sarà l’occasione per ripercorrere un...

Leggi
Cara Antonella Clerici, ascolta questa storia (vera) di Schatz, pappagallo siculo-tedesco
Gen02

Cara Antonella Clerici, ascolta questa storia
(vera) di Schatz, pappagallo siculo-tedesco

Cara Antonella Clerici, la visione delle prime puntate del nuovo Portobello coincide con la lettura di un gradevole libro che mi fa compagnia: Messaggi di lingue tagliate (Narrativa Aracne) una serie di storie siciliane raccolte da un bravo giornalista e sociologo di quell’isola, Salvatore Cosentino, che dal 1956 dal suo borgo nativo di Mirabella Imbaccari (Catania) esplora con libri e articoli di giornali (Il Giornale, Corriere...

Leggi
Lo “scoop” sui fondi della Lega: cari colleghi di Report, sveliamo il cronista che per primo lo rivelò
Dic15

Lo “scoop” sui fondi della Lega:
cari colleghi di Report, sveliamo
il cronista che per primo lo rivelò

La maxi-truffa ai danni dello Stato di 49 milioni di euro alla base della condanna del presidente della Lega Nord Umberto Bossi e del tesoriere Francesco Belsito “scoppia nel 2012 in seguito a un articolo del Secolo XIX” (si legge Decimonono, Ndr). Chi è il cronista che scrive quello scoop, come viene definito un esclusivo colpo giornalistico? Come è arrivato a quella sconcertante verità su un partito che urlava “Roma ladrona!”,...

Leggi
Niente dal 1945? C’è un’Italia che meriterebbe una ripassata di fascismo, miseria e guerra
Nov20

Niente dal 1945? C’è un’Italia
che meriterebbe una ripassata
di fascismo, miseria e guerra

La sorridente signora in gita a Predappio con la maglietta «spiritosa» su Auschwitz, nelle poche battute concesse, di cose atroci ne dice almeno due. Una è quella già nota, ovvero mettere lo sterminio degli ebrei nel suo angolino del buonumore. L’altra, formalmente meno spaventosa, ma almeno altrettanto devastante, è dire che «dopo Mussolini non è stato fatto niente, in sessant’anni, per l’Italia e gli italiani». Niente, capite? I...

Leggi
Neos, un viaggio lungo 20 anni in compagnia dei migliori reporter del bello nel mondo
Ott30

Neos, un viaggio lungo 20 anni
in compagnia dei migliori
reporter del bello nel mondo

Neos, sigla che identifica la Giornalisti di viaggio Associati (libera associazione a livello nazionale formata da una settantina di giornalisti e fotografi specializzati in turismo e in reportage di viaggio, cioè il meglio del settore) festeggia i primi vent’anni di vita con un ponderoso ed elegante volume dal titolo “Neos, un viaggio lungo 20 anni”, 211 pag., stampatore Alfa Grafica, da un’idea di Luisa Espanet e di Pietro...

Leggi
Il primo anno di Buone Notizie festeggiatelo con un libro (Meno male) del suo cronista-pioniere: Schiavi
Ott05

Il primo anno di Buone Notizie
festeggiatelo con un libro (Meno male)
del suo cronista-pioniere: Schiavi

Buone Notizie, amato inserto del Corriere della Sera, ha festeggiato una settimana fa il suo primo anno di vita con una serata di festa a Milano presso Unicredit Pavilion e le parole affiorate (“un’iniziativa editoriale originale e preziosa, per una sfida giornalistica controcorrente”, messaggio del capo dello Stato Sergio Mattarella; “le buone notizie sono contagiose”, Urbano Cairo, presidente di Rcs e di Cairo Communication;...

Leggi
Commissario Dosi, indaghi sulla misteriosa caduta di D’Annunzio dal balcone prima della Marcia su Roma
Lug06

Commissario Dosi, indaghi
sulla misteriosa caduta
di D’Annunzio dal balcone
prima della Marcia su Roma

C’erano professionisti di tutti i generi (questori e magistrati, politici e musicisti, semplici cittadini e bravi giornalisti d’inchiesta come Fabrizio Gatti e Paolo Biondani) alla presentazione del godibilissimo libro di Ennio Di Francesco “Il Vate e lo sbirro” (edito da Solfanelli, Pescara). Chissà se tra loro c’era anche in missione “coperta” un produttore capace di appassionarsi e portare nel piccolo schermo della tv o sul grande...

Leggi
Il marine Minichiello: quelle volte che la Storia siamo noi
Ago27

Il marine Minichiello:
quelle volte che
la Storia siamo noi

Circondato da carte, libri, fotografie, pipe e foglie di the, nel suo ufficio di via Solferino 28 Pier Luigi Vercesi ci aveva raccontato la storia di Ralph, Raffaele Minichiello, in anteprima. Ancora in fase di scrittura, Il marine stava prendendo forma durante il (poco) tempo libero dell’allora direttore di Sette (lo storico magazine del Corriere della Sera) dopo che un servizio di copertina sui quarant’anni dalla fine...

Leggi
Così il Grande Nord ha conquistato me, cronista di Roma
Mar15

Così il Grande Nord
ha conquistato
me, cronista di Roma

  Vorrei insegnare geografia. Lo vorrei fare anche se non sono uno scienziato, un ricercatore, un laureato o un professore di questa materia, abolita nelle ultime classi dei licei senza motivo di sorta. O meglio: abolita per far dimenticare alle generazioni contemporanee l’odore del suolo della Terra, su cui poggiamo le nostre scarpe riempiendole di fango. Vorrei insegnare geografia ma non posso farlo, prima di tutto perché sono...

Leggi
Geografie intime: i viaggiatori di Giannella Channel e i paesi invisibili di Franco Arminio
Mar01

Geografie intime: i viaggiatori
di Giannella Channel e i paesi
invisibili di Franco Arminio

Viaggiatori in cerca del bello, dell’insolito, dell’utile: è questo il ritratto che affiora dai dati di Google Analytics sui 604 mila lettori che con la loro attenzione hanno onorato nel 2016 Giannella Channel e il suo impegno volontario e gratuito per un giornalismo partecipativo, “al positivo”. Per questo ho letto con particolare interesse Con gli occhi aperti. 20 autori* per 20 luoghi, antologia di letteratura di viaggio che il...

Leggi
La Fanciulla di Anzio e altre cento storie per prendere il largo
Feb25

La Fanciulla di Anzio
e altre cento storie
per prendere il largo

Sul mio comodino nella casa di Cesenatico mi accoglie da qualche tempo il libro con cento storie piccole e grandi: “Di mare, barche e marinai”, autore il giornalista-velista Carlo Romeo editore Mursia, euro 15. È una godibile miscela di storia e storie di personaggi che amano e vivono il mare, di tecnologie e di natura. Nelle 227 pagine che sanno di salsedine si susseguono pagine che diventano palcoscenici animati in maniera...

Leggi
graziano-pozzetto-frutti-dimenticati

Non perderti nulla

Iscriviti a "Nel mese", la newsletter 
con le migliori pubblicazioni
di Giannella Channel

La tua iscrizione è andata a buon fine. Grazie!