Gli omicidi continuano a diminuire, ditelo al ministro che vuole gli italiani armati con più facilità
Nov09

Gli omicidi continuano a diminuire,
ditelo al ministro che vuole
gli italiani armati con più facilità

  Matteo Salvini ignora volutamente i dati del «suo» Viminale. Il ministro dell’Interno ha voluto con forza la legge che consente agli italiani di armarsi con più facilità, anche se gli omicidi volontari continuano a diminuire. Siamo scesi a 343 nel 2017 dai 1.300 di non molti anni fa con un incredibile calo, mentre i residenti stranieri (coi quali spesso si mette in relazione la peggiore criminalità) sono aumentati del 580 per...

Read More
Predappio: in due cappelle due premier, Mussolini e Zoli, ci ricordano due Italie
Dic22

Predappio: in due cappelle due premier,
Mussolini e Zoli, ci ricordano due Italie

  I cimiteri non mi piacciono. Vado raramente sulle tombe dei miei genitori, al cimitero di San Cassiano a Predappio, il paese della mia famiglia (da otto generazioni). Fino a una quarantina di anni fa il cimitero conservava tutta la dignità della originaria struttura monumentale voluta da Benito Mussolini (architetto Florestano di Fausto, 1928-1933); un perimetro porticato su un impianto quadrangolare, centralmente attraversato...

Read More
In Romagna una misteriosa comunità seduce con le sue mani sapienti
Mar30

In Romagna una misteriosa comunità
seduce con le sue mani sapienti

[jpshare] Conosceremo mai le dimore civili, la piccola città nella quale visse quasi tremila anni fa una comunità proto-etrusca (si dirà?) alta sulla collina in vista dell’Adriatico che a poche miglia di distanza bagna laggiù gli arenili di Rimini? Difficile prevederlo. Per ora dobbiamo accontentarci (si fa per dire) di gustare, ammirare, fare nostri nella memoria gli straordinari reperti della “città dei morti”,...

Read More
Tra le buone notizie per il parco dell’Appennino tosco-emiliano affiora la storia del romagnolo vero amante di Lady Chatterley
Dic16

Tra le buone notizie per il parco
dell’Appennino tosco-emiliano
affiora la storia del romagnolo
vero amante di Lady Chatterley

Buone notizie dalla (e sulla) Romagna, con una sorprendente storia incorporata: quella dell’amante più famoso e misterioso del Novecento. Il Parco nazionale delle Foreste Casentinesi, Monte Falterona e Campigna, è entrato a far parte del Gotha del turismo europeo. Lo straordinario ambiente naturale del crinale tosco-romagnolo è stato infatti insignito della “Carta europea del turismo sostenibile”, che rappresenta il più ambito e...

Read More
Gli intellettuali che si oppongono ci sono. Ma non hanno più giornali né tribune televisive
Dic10

Gli intellettuali che si oppongono
ci sono. Ma non hanno più
giornali né tribune televisive

Da mesi va di moda fra quanti hanno tribune giornalistiche e televisive a iosa sostenere che gli intellettuali italiani non parlano più, non si oppongono più a una linea di governo disastrosa per la cultura e i suoi beni, insomma stanno chiusi nelle classiche torri d’avorio o sono ammutoliti. Venerdì sera, 4 dicembre, l’ultimo di questi dibattiti a Otto e mezzo da Lilli Gruber (foto in apertura) con Andrea Scanzi e Michele Serra. A me...

Read More
I mille abusi contro il territorio
Ott30

I mille abusi contro il territorio

Smantellati i grandi Servizi nazionali, svuotata dai particolarismi comunali e regionali l’ottima legge n. 183 dell’89, nessun piano organico, ci vuole un Salva Italia. I tecnici dei Lincei: “Manca un disegno unitario”. La tragedia di Genova, la terza in cinque anni, ha fatto emergere crudamente tre dati di fondo: dopo anni (gestione Bertolaso) di abbondanza e di espansionismo fino a coprire i centenari dei Santi, oggi la Protezione...

Read More
Primo Grassi, pioniere che sognava di mettere al turismo in Romagna il turbo dell’ambiente
Ago25

Primo Grassi, pioniere
che sognava di mettere
al turismo in Romagna
il turbo dell’ambiente

Un anno fa, di questi tempi, ho assistito nel camposanto di Cesenatico alla semplice cerimonia d’addio a Primo Grassi, un gigante dell’umanità operosa della Romagna. Le essenziali, commosse parole del figlio Fabio, che trasportava abbracciando l’urna con le ceneri del padre (“Questa è una cerimonia civile, laica e pragmatica come ha voluto essere mio padre per tutta la vita. Non ho altre parole da aggiungere”) non illuminarono ai...

Read More
Più speculazione, meno vincoli: minacciati i Parchi nazionali
Dic29

Più speculazione, meno vincoli:
minacciati i Parchi nazionali

“Il volto amato della Patria”, come Benedetto Croce (nato nel cuore dell’Abruzzo montano, a Pescasseroli) e i suoi amici naturalisti definivano i parchi, è in pericolo. Per le modifiche che si vogliono apportare alla buona legge-quadro Ceruti-Cederna del 1991 sulle aree protette, con disegni di legge e con la stessa immanente legge di stabilità. Ai primi quattro Parchi Nazionali – Gran Paradiso e Abruzzo (1922), Circeo (1934) e...

Read More
Beni culturali e paesaggistici: un Ministero da ricostruire riducendo tempi e costi, penalizzando i furbi e favorendo privati e imprese serie
Ott23

Beni culturali e paesaggistici: un Ministero da ricostruire riducendo tempi e costi, penalizzando i furbi e favorendo privati e imprese serie

Prosegue e si conclude la pubblicazione dell’inchiesta di Vittorio Emiliani, giornalista e scrittore, sul Ministero dei beni culturali e paesaggistici da ricostruire. Nelle puntate precedenti (link) questi sono stati i titoli dei capitoli: L’irrisolto rapporto con le Regioni; Il pasticcio del Titolo V della Costituzione; Da Urbani in qua sterilizzato il Consiglio Nazionale; Ricostituire una catena di comando. Il peso delle Direzione...

Read More
Beni culturali e paesaggistici: un Ministero da ricostruire a partire dalle risorse finanziarie
Ott22

Beni culturali e paesaggistici: un Ministero da ricostruire a partire dalle risorse finanziarie

Prosegue la pubblicazione dell’inchiesta di Vittorio Emiliani, giornalista e scrittore, sul Ministero dei beni culturali e paesaggistici da ricostruire. Nella puntata precedente (link) questi sono stati i titoli dei capitoli: L’irrisolto rapporto con le Regioni; Il pasticcio del Titolo V della Costituzione; Da Urbani in qua sterilizzato il Consiglio Nazionale; Ricostituire una catena di comando. In questa puntata l’obiettivo è puntato...

Read More
Beni culturali e paesaggistici: un Ministero da ricostruire
Ott20

Beni culturali e paesaggistici: un Ministero da ricostruire

Ad agosto scorso il ministro dei Beni e delle attività culturali e del turismo, Massimo Bray, ha nominato una commissione per la riforma del ministero da lui guidato che dovrà consegnare il risultato delle sue riflessioni entro il prossimo 31 ottobre. Un comunicato ufficiale, intriso di linguaggio politichese, spiega che «la Commissione, istituita in base alla disciplina sulla revisione della spesa, avrà il compito di definire le...

Read More
Antonio Cederna, giornalista e battagliero difensore della città, del paesaggio, della bellezza italiana
Feb02

Antonio Cederna, giornalista e battagliero
difensore della città, del paesaggio,
della bellezza italiana

Doveva fare l’archeologo e per questo da Milano, dopo severi studi a Pavia, era calato a Roma. Ma si fermò al primo scavo, a Carsoli, sulla strada per l’Abruzzo, e al primo saggio, “La tomba sotto il melo”. Attraverso Elena Croce, figlia del filosofo, entrò presto in contatto, all’inizio del decennio ’50, col gruppo del settimanale “Il Mondo”. Esordì con un veemente articolo sull’apertura della spettrale,...

Read More
graziano-pozzetto-frutti-dimenticati

Non perderti nulla

Iscriviti a "Nel mese", la newsletter 
con le migliori pubblicazioni
di Giannella Channel

La tua iscrizione è andata a buon fine. Grazie!