L’arte della fotografia fa rima con tipografia nella mostra milanese di Ferdinando Scianna
Gen28

L’arte della fotografia
fa rima con tipografia
nella mostra milanese
di Ferdinando Scianna

Nel testo introduttivo che Ferdinando Scianna (Bagheria, 1943) ha scritto per il bel volume Un fotografo in tipografia, edizioni Henry Beyle, si parla di odori, di profumi di camera oscura, di stampa, di inchiostro. Così una sorta di sinestesia iconografico-olfattiva ci si presenta di fronte alle sue immagini esposte alla Galleria Antonia Jannone di Milano, corso Garibaldi 125. Sono fotografie scattate all’interno della tipografia di...

Read More
Carlo Pedretti: la mia vita con quel genio di Leonardo
Gen05

Carlo Pedretti: la mia vita con
quel genio di Leonardo

Il colpo di fulmine lo ebbe a tredici anni, mi confidò in un’intervista rilasciatami per L’Europeo del 31 agosto 1981: la prima di numerosi incontri in Italia, in California, in Svizzera. Poi, un amore che dura da oltre mezzo secolo. Ecco come e perché Carlo Pedretti, professore bolognese trapiantato negli Stati Uniti con la sua sposa Rossana, ha fatto dell’artista-scienziato rinascimentale la ragione della sua...

Read More
Così Oriana Fallaci mi raccontò Oriana
Nov13

Così Oriana Fallaci
mi raccontò Oriana

La pubblicazione postuma del volume di Oriana Fallaci “Il mio cuore è più stanco della mia voce” (Rizzoli, 2013) mi offre lo spunto per un ricordo che mi piace condividere con voi lettori di Giannella Channel nella sezione dedicata all’anno della cultura italiana negli Stati Uniti. Nel suo ultimo viaggio da New York a Roma, sull’aereo con il leader dell’Udc Pier Ferdinando Casini, Oriana Fallaci (avendo percepito...

Read More
Enzo Magrì, coraggioso maestro di cronaca prestato alla Storia
Set16

Enzo Magrì, coraggioso maestro di cronaca prestato alla Storia

Oltre che un simbolo tragico nella storia dell’Italia, l’8 settembre costituisce per me il giorno in cui la notizia di una morte mi toccò da vicino: quella di Enzo Magrì, mio compagno di stanza nel mitico Europeo di Tommaso Giglio per lunghi anni e fraterno amico che, leggendo i miei pezzi, mi incoraggiava e, lui maestro di cronaca, mi prediceva, con una generosità rara nelle redazioni,  vicini successi professionali. Enzo era nato a...

Read More
Gianfranco Moroldo, l’ultimo guerriero del fotogiornalismo italiano
Dic06

Gianfranco Moroldo,
l’ultimo guerriero
del fotogiornalismo italiano

Tra le mura del Castello Sforzesco, a Milano, sono tornate a vivere la storia e le storie di Gianfranco Moroldo, l’ultimo guerriero del fotogiornalismo italiano e degli anni d’oro di quella professione. L’occasione è stata fornita da un lodevole libro-confessione (“Attraverso i tuoi occhi. Gianfranco Moroldo racconta se stesso”, di Francesca Della Monica, Sedizioni, 164 pagine, 21€) che ci riconsegna l’anima del grande fotoreporter...

Read More
E gli occhi curiosi e studiosi di Tommaso si posarono sulla vita lungo le acque del Tigri e dell’Eufrate
Lug17

E gli occhi curiosi e studiosi di Tommaso si posarono sulla vita lungo le acque del Tigri e dell’Eufrate

Tommaso Protti è nato a Mantova nel 1986, è cresciuto a Roma e oggi vive a Londra. Il suo interesse per i problemi sociali lo ha portato a ottenere una laurea in Scienze Politiche presso l’Università di Roma Tre nel 2010, e poi – in fotografia. Nel 2011 si trasferisce a Londra dove consegue un Master in fotogiornalismo e fotografia documentaria presso l’Università di Londra / London College of Communication Arts....

Read More
Sanremo, il brano nato due volte
Feb14

Sanremo, il brano nato due volte

Domani sera, venerdì 15 febbraio, milioni di italiani che guardano il Festival di Sanremo ascolteranno, nella puntata dedicata alle canzoni più famose della rassegna, Chiara Galiazzo (la giovane cantante padovana vincitrice della sesta edizione di X-Factor) impegnata a ripresentare “Almeno tu nell’universo” resa eterna da Mia Martini. L’autore delle note di questo brano è Maurizio Fabrizio, secondo compositore...

Read More
Oggi che Israele e Palestina fanno pace al cinema ricordo Bruno Kreisky , “re Sole” austriaco, l’ebreo che invitò il capo dei palestinesi Arafat (e unico capo di Stato che aveva il numero di casa sull’elenco telefonico)
Ago29

Oggi che Israele e Palestina fanno pace al cinema ricordo Bruno Kreisky , “re Sole” austriaco, l’ebreo che invitò il capo dei palestinesi Arafat (e unico capo di Stato che aveva il numero di casa sull’elenco telefonico)

I n oltre 40 anni di lavoro da cronista, spesso sono “salito sulle spalle dei giganti per vedere più lontano” (Newton). E oggi, mercoledì 29 agosto, mentre l’acqua come elemento naturale che favorisce il dialogo tra israeliani e palestinesi inaugura la settimana della Critica alla Mostra del cinema di Venezia (otto registi, israeliani e palestinesi, hanno girato sette episodi, lavorando fianco a fianco, insieme a...

Read More
Grecia: così è nata, e purtroppo difficilmente finirà, la tragedia ellenica. Teo Dalavecuras intervistato da Valeria Palumbo per L’Europeo
Ago13

Grecia: così è nata, e purtroppo difficilmente finirà, la tragedia ellenica. Teo Dalavecuras intervistato da Valeria Palumbo per L’Europeo

P rendete un analista finanziario politicamente corretto, giornalista, avvocato, già aderente in gioventù al Movimento federalista europeo, attento osservatore del Paese natale del padre: la Grecia. Aggiungeteci, a fargli le domande giuste, una storica di valore, caporedattore centrale del mensile L’Europeo. Mescolate il tutto con rigore e piacevole divulgazione. Avrete un’intervista che finalmente vi farà capire le radici...

Read More
graziano-pozzetto-frutti-dimenticati

Non perderti nulla

Iscriviti a "Nel mese", la newsletter 
con le migliori pubblicazioni
di Giannella Channel

La tua iscrizione è andata a buon fine. Grazie!