Sole invisibile: i disegni di Vanni Cuoghi a Milano
Gen16

Sole invisibile: i disegni
di Vanni Cuoghi a Milano

Una chiesa? No, un’ex chiesa diventata museo. Ma museo dedicato a un solo artista, lo scultore siciliano Francesco Messina che qui, a Milano, al Carrobbio, pose la sua residenza e il suo studio negli Anni Settanta, dopo che i bombardamenti della Seconda guerra mondiale avevano inflitto profonde ferite alla struttura dell’edificio religioso di San Sisto privandolo dell’abside e danneggiandolo in alcune altre sue parti. Oggi il volo di...

Read More
Raffaella Scarpetti e le praterie di Lilliput
Giu27

Raffaella Scarpetti
e le praterie di Lilliput

  Le nostre valigie erano di nuovo ammucchiate sul marciapiede; avevamo molta strada da fare. Ma non importava, la strada è la vita. (Jack Kerouac)   La visione è l’arte di vedere cose invisibili (Jonathan Swift) Ho sempre pensato che viaggiare non fosse coprire distanze chilometriche, ma bastasse cambiare punto di vista. In fondo quante volte ci si è trovati a essere turisti nella propria città nel bel mezzo di una...

Read More
Keep Calm e impara a capire l’arte
Dic14

Keep Calm e impara
a capire l’arte

Nella fantasia collettiva la vita di un artista è quanto di meglio ci possa essere al mondo: vestito di un grande e largo camicione lo si immagina aggirarsi per lo studio tra tele, colori, pennelli, modelle seminude e mercanti alla porta, pronti a mettere mano al libretto degli assegni per accaparrarsi anche solo un disegno fatto con la mano sinistra. Non è così e, credetemi, so di che cosa sto parlando. Alessandra Redaelli,...

Read More
“Nel nome… del padre”: la magia dei gioielli di Ilario tra i dipinti del figlio Vanni
Dic02

“Nel nome… del padre”:
la magia dei gioielli di Ilario
tra i dipinti del figlio Vanni

Oggi, mercoledì 2 dicembre, un noto scultore che porta nei gioielli le forme delle sue opere, Ilario Cuoghi, approda dalla adottiva Genova, dove si trasferì dalla nativa Castelmassa (Rovigo), a Milano, zona Precotto. Nella geografia personale di Ilario è importante il ruolo di Venezia, dove si è formato e dove ogni tanto viene chiamato in mostra (l’ultima volta, 2012, nell’ex Istituto d’arte Campo dei Carmini, in Dorsoduro. Vedere...

Read More
Sapessi quant’è strano scoprire l’antica Roma a Milano
Ott17

Sapessi quant’è strano
scoprire l’antica Roma
a Milano

Decidere di rimanere a Milano durante il fine settimana, quando le previsioni meteorologiche dicono che ci sarà il sole, può sembrare strano a chi è abituato a usare solo la città senza però conoscerne la vera essenza. Sabato pomeriggio il centro è invaso da pedoni allegri e festanti che si riversano nelle strade seguendo un flusso preciso, quasi come fossero le piccole biche di formiche evocate da Montale. Nei paesi e nei piccoli...

Read More
Tra riso e arte, il verde brillante della prateria della Lomellina
Set19

Tra riso e arte,
il verde brillante
della prateria della Lomellina

Quando ascoltavo la canzone Buffalo Bill di Francesco De Gregori, non essendo mai stato nel West, associavo il verso, “Il verde brillante della prateria dimostrava in maniera lampante l’esistenza di Dio”, ad alcuni dipinti e a un luogo. I dipinti sono quelli di Valentina D’Amaro. Artista italiana (Massa, 1966), è tra le personalità più interessanti di questi ultimi anni. Attraverso i suoi paesaggi conduce chi...

Read More
Zelo Surrigone: “La cugina di campagna” di Leonardo e un affresco di Luini ritrovato
Ago05

Zelo Surrigone:
“La cugina di campagna” di Leonardo
e un affresco di Luini ritrovato

Alle tappe gustose nella Milano verso Expo si aggiungono i “viaggi” fuori-porta di Vanni Cuoghi, artista genovese trapiantato a Milano, che comprendono piccoli e grandi capolavori da visitare, una delizia nascosta e una trattoria sotto i 35 euro. Insomma, l’ideale per una gita domenicale o in un giorno di brutto tempo per chi è affamato anche d’arte e di bellezza. In questa nuova puntata, dopo l’invito a Morimondo e a Barate di...

Read More
E, dopo l’abbazia di Morimondo, un parroco pittore vi stupirà
Lug30

E, dopo l’abbazia di Morimondo,
un parroco pittore vi stupirà

Alle tappe gustose nella Milano verso Expo si aggiungono i “viaggi” fuori-porta di Vanni Cuoghi, artista genovese trapiantato a Milano, che comprendono piccoli e grandi capolavori da visitare, una delizia nascosta e una trattoria sotto i 35 euro. Insomma, l’ideale per una gita domenicale o in un giorno di brutto tempo per chi è affamato anche d’arte e di bellezza. In questa prima puntata Vanni invita a un percorso...

Read More
graziano-pozzetto-frutti-dimenticati

Non perderti nulla

Iscriviti a "Nel mese", la newsletter 
con le migliori pubblicazioni
di Giannella Channel

La tua iscrizione è andata a buon fine. Grazie!