Amalfi e la sua costiera: il paradiso comincia qui
Ott18

Amalfi e la sua costiera:
il paradiso comincia qui

Amalfi (Salerno) Da quanto tempo sia lì, scolpita su di un bassorilievo e adagiata sulla facciata della chiesa di Santa Maria a Positano, nessuno lo sa. Sconosciuto l’autore, ignota l’epoca. Ma la “volpe pescatrice” da sempre, nella fantasia popolare del posto, rappresenta il simbolo della Costiera amalfitana, a metà strada tra mare e monti. Quasi a cementare l’intenso rapporto, conservato inalterato nei secoli, tra le due anime di...

Read More
In arrivo il collirio della Montalcini
Lug27

In arrivo il collirio
della Montalcini

Il collirio della Montalcini potrebbe essere presto disponibile al grande pubblico. Il farmaco si chiama così perché è derivato dalla versione ricombinante del Nerve growth factor (Ngf), il fattore di crescita delle cellule nervose la cui scoperta, nel 1986, valse a Rita Levi-Montalcini il premio Nobel per la medicina. Si tratta di un medicinale utile per il trattamento della cheratite neutrofica moderata o grave, per la quale non...

Read More
22 aprile 1909, nello stesso giorno nascono Rita Levi Montalcini e Indro Montanelli
Gen01

22 aprile 1909, nello stesso giorno nascono Rita Levi Montalcini e Indro Montanelli

Le cronache odierne su Rita Levi Montalcini portano alla ribalta, tra l’altro, la data della sua nascita: il 22 aprile 1909. Per curiosità, rivelo che toccò al sottoscritto scoprire, nell’emeroteca della Biblioteca Malatestiana di Cesena, cuore della cultura della Romagna riconosciuta dall’Unesco “Memoria del mondo”, che nella stessa giornata in cui a Torino veniva registrata la nascita di Rita, a...

Read More
Quando Rita Levi Montalcini mi consegnò la sua Agenda che affiancava ai Diritti i Doveri
Dic31

Quando Rita Levi Montalcini mi consegnò la sua Agenda che affiancava ai Diritti i Doveri

Nel giorno dell’ultimo saluto a Rita Levi Montalcini, una donna e un’italiana che nella sua lunga intensa vita ha testimoniato con straordinaria lungimiranza e fermezza il valore e l’importanza della ricerca scientifica, affiora alla mente il ricordo di un’Agenda (sì, proprio così: la chiamò Agenda, come Monti avrebbe fatto per il suo progetto politico vent’anni dopo), che mi consegnò una sera...

Read More
graziano-pozzetto-frutti-dimenticati

Non perderti nulla

Iscriviti a "Nel mese", la newsletter 
con le migliori pubblicazioni
di Giannella Channel

La tua iscrizione è andata a buon fine. Grazie!