Mio nonno Rotondi, salvatore dell’arte e anche felice pittore
Dic04

Mio nonno Rotondi,
salvatore dell’arte
e anche felice pittore

Il primo ricordo di Pasquale Rotondi pittore, anzi, di mio nonno pittore festeggiato in una recente mostra nel suo paese natale di Arpino (Frosinone), risale per me all’estate del 1971. Nonno era ancora direttore dell’Istituto nazionale del restauro, sarebbe andato in pensione di lì a due anni, e aveva raggiunto la mia famiglia in vacanza a Frontignano, nelle Marche, a pochi chilometri dalla meravigliosa Piana di Castellucccio. Era...

Read More
Quei 1.653 tesori rubati da Hitler e ancora prigionieri di guerra
Ott13

Quei 1.653 tesori rubati da Hitler
e ancora prigionieri di guerra

  (2018.10) Un aggiornamento: gli eredi del collezionista ebreo Simon Bauer riavranno indietro il quadro del pittore impressionista Camille Pissarro “La cueillette des pois”. Lo ha deciso agli inizi di ottobre 2018 il giudice della Corte d’Appello di Parigi ai quali si erano rivolti i familiari di Bauer, proprietario di una collezione trafugata dal regime filonazista di Vichy nel 1943 che comprendeva un centinaio di...

Read More
L’artista della Libertà: 7.821 mila capolavori sottratti ai nazisti e alla barbarie della guerra
Giu24

L’artista della Libertà:
7.821 mila capolavori
sottratti ai nazisti
e alla barbarie della guerra

Pasquale Rotondi ha 32 anni, è il 5 giugno 1940. Al docente di storia, sovraintendente alla Belle arti di Pesaro e Urbino ci vorranno cinque anni, tre mesi e otto giorni per impedire che i nazisti mettano le mani sui Giorgione, i Tintoretto, Caravaggio, Lotto, Mantegna, Tiepolo… 7.821 opere dell’arte italiane che oggi sono ancora nostre. «Il patrimonio artistico è mediazione e viaggio tra le epoche e racconto immediato di emozioni che...

Read More
Invito per gli art lovers: domenica 3 giugno al MAiO di Cassina c’è festa per la Stazione delle Muse
Mag29

Invito per gli art lovers:
domenica 3 giugno al MAiO
di Cassina c’è festa per
la Stazione delle Muse

Nella Giornata nazionale dedicata ai piccoli musei italiani, domenica 3 giugno 2018 alle ore 16.00, alle porte di Milano si inaugura “La Stazione delle Muse”, presso il MAiO – Museo dell’Arte in Ostaggio e delle grafiche visionarie (Cassina de’ Pecchi, Viale Trieste 3, fermata linea verde della MM 2 per Gessate), un progetto innovativo e ambizioso volto a promuovere la conoscenza delle opere ancora “prigioniere di guerra”....

Read More
Arpino mette in campo Cicerone e i Grandi Spiriti
Gen19

Arpino mette in campo
Cicerone e i Grandi Spiriti

Una mattina avvolta dalla polvere di sole mi lascio alle spalle il Corso Tulliano in Arpino, borgo tra i più antichi della Ciociaria laziale, e le quattro finestre della casa natale di Pasquale Rotondi (il soprintendente che, durante la seconda guerra mondiale, aveva dato ricovero e salvezza nel Montefeltro alle principali opere d’arte italiane, dalla Tempesta del Giorgione di Venezia ai dipinti di Piero della Francesca, del...

Read More
Nel Montefeltro marchigiano sulle orme di Pasquale Rotondi, salvatore dell’arte italiana
Nov24

Nel Montefeltro marchigiano
sulle orme di Pasquale Rotondi,
salvatore dell’arte italiana

Negli ultimi anni della sua lunga vita, il grande poeta e sceneggiatore Tonino Guerra suggeriva agli amici che gli telefonavano per andare a trovarlo a Pennabilli alcune tappe d’obbligo nel Montefeltro marchigiano. Le prime due, con l’originale motivazione, le trovo nel brano di un suo diario: Più volte sono stato con il giornalista Salvatore Giannella a rivedere il palazzo dei Principi di Carpegna e la magnifica vicina fortezza a...

Read More
A Maggio ritroviamoci nel Montefeltro marchigiano nella settimana ad arte che culmina con il Premio Rotondi
Mag11

A Maggio ritroviamoci
nel Montefeltro marchigiano
nella settimana ad arte
che culmina con il Premio Rotondi

Sassocorvaro (Pesaro Urbino) – Il Premio Rotondi ai salvatori dell’arte compie 20 anni e li festeggia alla grande, nel tempo e nello spazio, nel consueto segno dell’Arte, della Bellezza e della Storia. Ingrandisce il periodo degli eventi (una settimana invece che il solo giorno della consegna dei premi: da domenica 14 maggio a domenica 21) e allarga l’area geografica coinvolta: oltre a Sassocorvaro, anche Carpegna, Urbino e Macerata...

Read More
Mettiamo in una banca-dati gli archivi ecclesiastici, fonte di continuità per la storia delle Marche e dell’Umbria
Nov08

Mettiamo in una banca-dati gli archivi
ecclesiastici, fonte di continuità
per la storia delle Marche e dell’Umbria

L’interminabile terremoto in terra marchigiana e umbra ha risvegliato improvvisamente in me i ricordi dell’infanzia trascorsa durante le vacanze estive ad Arquata del Tonto, paese d’origine della mia nonna materna Ida: un borgo che il sisma ha devastato ferendolo con violenza insieme al monte Vettore che del panorama del luogo è maestosa componente. Sulla scia dell’emozione ho ripreso in mano, dopo anni,...

Read More
I monumenti di Arquata del Tronto, nelle Marche, prima delle scosse, nel censimento fatto dal futuro “salvatore dell’arte”, Pasquale Rotondi
Set24

I monumenti di Arquata del Tronto,
nelle Marche,
prima delle scosse, nel censimento fatto
dal futuro
“salvatore dell’arte”, Pasquale Rotondi

Il paese marchigiano di rara bellezza in provincia di Ascoli Piceno era stato, nel 1936, al centro della studiosa attenzione dell’allora ispettore della Soprintendenza di Ancona: dell’uomo cioè che, tre anni dopo, sarebbe diventato Soprintendente delle Marche e coordinatore dell’”Operazione Salvataggio” dei principali tesori culturali italiani nel Montefeltro marchigiano (Sassocorvaro, Carpegna e Urbino). Rotondi conosceva bene la...

Read More
Brunello Cucinelli dona bonus culturale ai suoi 1.450 dipendenti
Giu06

Brunello Cucinelli dona
bonus culturale
ai suoi 1.450 dipendenti

Cari dipendenti, ho deciso di augurarvi Buona Pasqua regalandovi un bonus da spendere in cultura. Da oggi le vostre spese per l’acquisto di libri, per fare un abbonamento a teatro, per andare al cinema o a visitare un museo, vi saranno rimborsate fino a mille euro l’anno se siete in coppia, 500 se siete single. Da qualche parte era scritto che Brunello Cucinelli, “re del cachemire”, laurea ad honorem in...

Read More
A Cassina, alle porte di Milano, ha aperto il MAIO, il Museo dell’Arte in Ostaggio
Mag25

A Cassina, alle porte di Milano,
ha aperto il MAIO, il Museo
dell’Arte in Ostaggio

Ha aperto sabato 16 maggio a Cassina de’ Pecchi, alle porte di Milano, in un antico torrione seicentesco restaurato, il MAIO, Museo dell’Arte in Ostaggio. Un piccolo ma suggestivo museo ideato dal giornalista e scrittore Salvatore Giannella che vuole sollecitare memorie e azioni per recuperare le 1.651 opere «ancora prigioniere di guerra» trafugate in gran parte dai nazisti durante l’ultimo conflitto mondiale. Tra i tanti...

Read More
Sulle tracce di Pasquale Rotondi, salvatore dell’arte, tra picchi e vallate, rocche e musei del Montefeltro
Ott14

Sulle tracce di Pasquale Rotondi, salvatore dell’arte,
tra picchi e vallate, rocche e musei del Montefeltro

Negli ultimi anni della sua lunga vita il grande poeta e sceneggiatore Tonino Guerra suggeriva agli amici che gli telefonavano per andare a trovarlo a Pennabilli alcune tappe d’obbligo nel Montefeltro marchigiano. Le prime due, con la originale motivazione, le trovo nel brano di un suo diario: “Più volte sono stato con il giornalista Salvatore Giannella a rivedere il Palazzo dei Principi di Carpegna e la magnifica, vicina...

Read More
Pur sfigurata dalla guerra, ai soldati “aggiustaveneri” l’Italia sembrò bellissima
Giu04

Pur sfigurata dalla guerra, ai soldati “aggiustaveneri” l’Italia sembrò bellissima

Giornalista e traduttrice, Ilaria Dagnini Brey è nata a Padova ma da un quarto di secolo vive a New York (il marito è primo violoncellista alla New York Philharmonic). Il suo primo libro è stato Salvate Venere! La storia sconosciuta dei soldati alleati che salvarono le opere d’arte italiane nella Seconda guerra mondiale (Mondadori, 2010). Un volume avvincente frutto di anni di ricerche e di toccanti interviste agli ultimi testimoni:...

Read More
La Tempesta nella tempesta della guerra e altre storie di eroici salvatori dell’arte
Mag27

La Tempesta nella tempesta della guerra
e altre storie di eroici salvatori dell’arte

Nel nuovo libro di Salvatore Giannella i “Monuments men” italiani (come Pasquale Rotondi, che sottrasse ai nazisti Giorgione e altre 6.509 opere di valore) e gli altri coraggiosi che, a rischio della vita, hanno protetto i capolavori durante la Seconda guerra mondiale in Italia. E anche nella guerra civile spagnola, in Afghanistan, nella ex Jugoslavia… Con un capitolo dedicato ai tesori ancora “prigionieri di guerra” Le...

Read More
Una svolta del “Corriere” e le mie parole ai medici: il cuore ha bisogno anche di buone notizie e storie di umanità virtuosa
Giu29

Una svolta del “Corriere”
e le mie parole ai medici:
il cuore ha bisogno
anche di buone notizie
e storie di umanità virtuosa

Le notizie sulla partita più bella dell’Italia calcistica vincitrice sulla Germania sono affiancate sul Corriere della Sera di oggi, venerdì 29 giugno 2012, dalle storie di un angelo invisibile di Milano che aiuta chi è rimasto indietro (saldando i debiti, pagando gli affitti, incoraggiando i bisognosi ad affrontare la vita con un sorriso: “L’anomalia non sono io, è chi volta le spalle a chi è stato sconfitto dalla...

Read More
La Rocca di Sassocorvaro nel Montefeltro marchigiano che salvò i nostri tesori artistici e, con essi, l’anima dell’Italia: il mio luogo del cuore dovrebbe essere nel cuore di tutti gli italiani
Giu28

La Rocca di Sassocorvaro nel Montefeltro marchigiano
che salvò i nostri tesori artistici e, con essi, l’anima dell’Italia:
il mio luogo del cuore dovrebbe essere
nel cuore di tutti gli italiani

Oggi ho partecipato a quella iniziativa di mobilitazione civile del Fai che è “I luoghi del cuore” (www.iluoghidelcuore.it). La mia segnalazione ha riguardato la Rocca di Sassocorvaro (Pesaro e Urbino), l’Arca dell’Arte che durante la Seconda guerra mondiale diede ricovero e salvezza a migliaia di capolavori dell’arte italiana: cioé salvò l’anima stessa del nostro Paese. Questa rocca quattrocentesca...

Read More
graziano-pozzetto-frutti-dimenticati

Non perderti nulla

Iscriviti a "Nel mese", la newsletter 
con le migliori pubblicazioni
di Giannella Channel

La tua iscrizione è andata a buon fine. Grazie!