Prof disabile salvata dagli alunni. Leggete qui, ne vale la pena: Napoli non è solo sangue e odio
Mag16

Prof disabile salvata dagli alunni.
Leggete qui, ne vale la pena:
Napoli non è solo sangue e odio

Il quotidiano Metropolis, in edicola lunedì 14 maggio, racconta la vicenda di una docente di 50 anni dell’istituto Ernesto Cesaro di Torre Annunziata (Napoli). Tra l’insegnante, che è disabile per problemi motori, e gli studenti (nella foto d’apertura, dell’Agenzia ANSA, con la preside Rita Iervolino) c’è un legame speciale. La sua assenza, senza preavviso e di alcuni giorni, aveva messo in allarme i ragazzi. Del resto,...

Leggi
Braccio di ferro e la sua pipa con cui apriva le scatole di spinaci? Soltanto una fake new
Apr05

Braccio di ferro e la sua pipa
con cui apriva le scatole di spinaci?
Soltanto una fake new

Dopo le polemiche e l’impegno di grandi studiosi come Roberto Burioni a favore della corretta immunizzazione (andata a buon fine, visti i dati dell’Istituto superiore di Sanità: obiettivo raggiunto con coperture sopra il 95%), alcuni esponenti della medicina e della scienza hanno deciso di mettere nel mirino le fake news, le panzane nel delicato campo della corretta alimentazione. Se ne parla al “secondo congresso nazionale di...

Leggi
Non sparate sempre sui romani: un elogio al senso civico (e alla rete di sicurezza del ministro Minniti)
Mar26

Non sparate sempre sui romani:
un elogio al senso civico (e alla rete
di sicurezza del ministro Minniti)

È proprio vero, le buone notizie non fanno notizia. La giornata del 25 marzo era annunciata da mesi a rischio di attacco terroristico, di incidenti di piazza, con incendi e vetrine rotte. Questo è spesso successo in Italia (G8 di Genova) e in Europa nella ricorrenza di grandi eventi internazionali. Poi il sessantesimo anniversario dei Trattati di Roma, con la presenza della testa politica di un continente, era certamente un possibile...

Leggi
Vista da un campanile di Venezia, l’Italia appare sconosciuta
Set30

Vista da un campanile
di Venezia, l’Italia
appare sconosciuta

Quasi mi vergogno a confessarlo. In tanti anni che vado a Venezia, e anche a San Giorgio e alla fondazione Cini, non ero mai salito sul campanile della basilica palladiana. Un complice della mia ignoranza ce l’ho. Ma domenica scorsa (giornata tersa, complice una tramontanina ereditata da un temporale del sabato sera) un amico evidentemente con maggiore curiosità della mia, aggirandosi per la chiesa (ero andato a vedere la gigantesca...

Leggi
Miguel Mora: un ritratto struggente del giornalismo d’oggi. Ferito, lesionato ma ancora vivo
Mag16

Miguel Mora: un ritratto struggente del giornalismo d’oggi. Ferito, lesionato ma ancora vivo

Ho conosciuto Miguel Mora 12 anni fa. Abbiamo legato subito. E non perché abitasse in Prati girato l’angolo di casa mia. Ma perché era uno dei migliori corrispondenti dall’estero (per il quotidiano spagnolo El Pais) da Roma. La nostra è diventata subito una amicizia profonda, consolidata da stima e fiducia. Con sei mesi di anticipo sulla scadenza della sua corrispondenza fu brutalmente e bruscamente trasferito a Parigi senza...

Leggi
Cecilia, premiato ponte tra Occidente e mondo arabo
Mag11

Cecilia, premiato ponte tra Occidente e mondo arabo

I meriti degli italiani esistono. Aspettiamo di vederli riconosciuti anche in Italia. Perché dall’estero ce li riconoscono eccome. Ecco una notizia che ho ricevuto e pubblico volentieri e con soddisfazione. Una ricercatrice padovana, Cecilia Martini Bonadeo, ha ricevuto la comunicazione di avere vinto il più prestigioso premio di traduzione dall’arabo. Il premio le verrà consegnato dalla casa reale Saudita, che lo ha istituito,...

Leggi
graziano-pozzetto-frutti-dimenticati

Non perderti nulla

Iscriviti a "Nel mese", la newsletter 
con le migliori pubblicazioni
di Giannella Channel

La tua iscrizione è andata a buon fine. Grazie!