2015, turisti in cascina.
I 50 migliori agriturismi
che coronano Milano

LE SOSTE GUSTOSE NELLA CAPITALE DI EXPO

Classifica di Roberto Angelino* per Giannella Channel

libro-guida-milano-50

Milano 50. La nuovissima guida 2015/2016 ai 350 locali imperdibili della città. Edizioni BookTime, Milano 2015, pp 236 di cui 40 a colori, € 16,00

Dopo la guida alle migliori gelaterie artigianali, ai migliori aperitivi ed happy hour, alle trattorie con giardino, alle pizzerie, pasticcerie e ai migliori ristoranti etnici, proseguono i nostri percorsi gastronomici dedicati idealmente ai turisti sbarcati a Milano da Expo 2015 (ma utili anche a chi vive in Lombardia). Una curiosità preliminare, che segnaliamo con soddisfazione pionieristica: giovedì 24 luglio il Corriere della Sera ha presentato, in un articolo di Alessandra Del Monte che pubblichiamo in coda, proprio “il turismo del gusto”, annunciando che “le agenzie turistiche milanesi hanno annusato la tendenza e hanno cominciato a scommetterci, trasformando la città della moda in una capitale del buon cibo” e facendo nascere così “i food tour, itinerari che abbinano alla visita di un quartiere una serie di tappe mangerecce”.

Nella terza tappa delle soste “gustose” Roberto Angelino ha stilato una classifica dei 50 migliori agriturismi di Milano e provincia. Una ricerca con molte sorprese: sapevate, per esempio, che oltre a Cascina Cuccagna, a Milano esistono altre 59 cascine di proprietà comunale, 18 delle quali si trovano in stato di totale abbandono e aspettano di essere recuperate e valorizzate? In questa prospettiva il 18 gennaio 2013 è stato costituita l’Associazione Expo 2015, con l’obiettivo di promuovere la loro trasformazione in un sistema di luoghi polifunzionali dedicati all’agricoltura, all’alimentazione, all’abitare e alla cura del territorio. Link utile: associazionecascinemilano.org. Ecco la nuova classifica con l’avvertenza che le località sono indicate in ordine alfabetico. E che è sempre meglio informarsi prima per telefono per mirare bene le proprie scelte in rapporto ai propri desideri, ma anche alle varie possibilità offerte. (S.G.)

I MIGLIORI 50 AGRITURISMI A MILANO E PROVINCIA

  1. Abbiategrasso AZIENDA AGRICOLA I LEPROTTI
    Tel. 02-94.60.26.85 o 347-46.25.880. Strada Vicinale della Canova, 20081 Abbiategrasso. Nel Parco del Ticino, che dal 2002 è patrimonio dell’Unesco, questo Bed & Breakfast rustico ma lussuoso ha 12 stanze con bagno e connessione Wi-Fi (da 70 a 90 € prima colazione inclusa). Nella Spa massaggi e un trattamento snellente (60 €). Percorsi didattici con laboratori per studenti e famiglie (9 € mezza giornata) e, dal 5 al 12 settembre, un eco-campus estivo per giovani dai 5 ai 14 anni (info: 349-49.64.711). In più troverete uno spaccio con i prodotti agricoli locali e persino una scuola di volo per elicotteri. leprotti.com/ / Prezzi e prenotazioni
  2. Albairate CASCINA LA PALAZZINA
    Tel. 02-94.92.05.64 o 347-05.89.855. Via Palazzina 1, 20080 Albairate. Nel Parco Agricolo Sud di Milano. B&B (ristrutturato nel 2008) da 30 posti letto in 15 stanze (da 40 a 140 €) con bagno, tv e Wi-Fi, ciascuna col nome di un albero. Il ristorante ha 30 coperti. Vendita prodotti tipici e attività di fattoria didattica, con visite guidate. Nell’adiacente centro ippico La Palazzina, corsi di equitazione e dressage e una scuola pony. cascinalapalazzina.wix.com / Prezzi e prenotazioni
  3. Albairate CASCINA RIAZZOLO
    Tel. 02-94.06.603 o 393-93.12.207. Cascina Riazzolo, 20080 Albairate. Offre solo ristorazione: il locale ha 100 coperti, è nell’ex casa di caccia della proprietà e, solo dal giovedì alla domenica, propone un menu tradizionale con prodotti delle aziende agricole del circondario (26-32 €, bevande escluse). Prenotando almeno due giorni prima al 335-52.26.864, sono possibili escursioni con moto elettriche sui sentieri della tenuta. agriturismoriazzolo.com / Info e orari
  4. Albairate CASCINA ROSIO
    Tel. 02-94.92.06.59. Cascina Rosio, 20080 Albairate. Gestita da oltre 200 anni dalla famiglia Ranzani, che dal 1998 ha deciso di presentare agli ospiti i prodotti della propria terra nell’elegante ristorante da 160 coperti realizzato nell’ex stalla (25-30 €). L’azienda agricola produce riso, mais, foraggi, frutti di bosco e verdure, tutto coltivato con criteri ecosostenibili e in vendita nello spaccio della cascina. L’allevamento di manzi, suini, polli, anatre e conigli fornisce poi le carni per la cucina; particolarmente curata è la produzione di salumi, da gustare in uno speciale menu degustazione. Una chicca: sabato e domenica lo chef mette in tavola 12 gusti di gelato di notevole qualità. cascinarosio.it / Info e orari
  5. Albairate CASCINA ISOLA MARIA
    Tel. 02-94.06.922 o 338-73.09.460. Cascina Isola Maria, 20080 Albairate. Solo pernottamento con prima colazione per 6-7 ospiti, in 3 stanze (d’estate la singola costa 25 €, la doppia 50 €). Il B&B è aperto da 10 anni ed è inserito nella guida Slow Food. Nell’azienda agrituristica biologica la proprietaria Renata Lovati alleva un centinaio di bovini di razza Frisona dal cui latte bio produce dal 2010 formaggi e yogurt, offerti anche durante la ricca colazione del mattino, all’aperto o nella casa padronale. isolamaria.com
  6. Arluno SAN GIACOMO HORSES
    Tel. 02-90.37.71.23 o 339-73.81.988. Cascina San Giacomo, 20010 Arluno. Location da sogno per questo B&B circondato dal Parco del Roccolo e composto da 4 stanze doppie e una matrimoniale con letto a baldacchino (90-120 €) e alcuni appartamenti (120-150 €), tutti con tv satellitare, Wi-Fi veloce e vista sul giardino interno e sui recinti dei cavalli del celebre allevamento San Giacomo (ogni anno nascono 4-5 puledri), dove affaccia anche la veranda per la prima colazione. sangiacomohorses.it / Prezzi e prenotazioni
  7. Bareggio CASCINA FELICE
    Tel. 334-93.02.156. Via Cascina Felice 1, 20010 Bareggio. Fattoria didattica nel verde del Parco dei Fontanili, con un museo degli attrezzi (entrata 3-5 €). C’è anche un’area attrezzata con tavolo, panche e barbecue per grigliate all’aperto per 50-80 persone (100-120 €). E poi attività ricreative e culturali, con percorso didattico per le scuole (8 € a studente, l’insegnante è gratis) e laboratori con animali. In settembre organizzano pic nic in campagna (col mangiare al sacco preparato dai genitori) per giochi e passeggiate in mezzo alla natura (10 € a bambino). cascinafelice.it
  8. Basiano FATTORIA DIDATTICA CASCINA CASTELLAZZO
    Tel. 320-48.65.523. Via Manzoni 16, 20060 Basiano. Aperta al pubblico da marzo a dicembre. L’attività dell’azienda agricola di Barbara Grazia verte sull’allevamento di capre da latte di razza Camosciata delle Alpi: tutta la produzione viene trasformata nel caseificio aziendale e venduta nello spaccio. La fattoria offre diversi percorsi didattici per alunni della scuola dell’infanzia e primaria. In questi mesi campi estivi e varie iniziative di Agri-Cultura, in collaborazione con il Parco del Rio Vallone: E…state con noi, Ti porto nell’orto e A spasso con gli asinelli (sono due e si chiamano Lotus e Idylle). L’azienda non ha un sito Web ma solo l’indirizzo su Facebook: Cascina Castellazzo
  9. Basiglio CASA GRANDE
    Tel. 02-90.75.16.82 o 335-54.48.458. Piazza Monsignor Rossi 18, 20080 Basiglio. Antica cascina lombarda a corte chiusa, con villa padronale di mille metri quadri. Nata nel XIV secolo come monastero, divenne residenza di campagna dei conti Del Majno sino alla fine dell’800, quando fu acquistata da una nota famiglia di agricoltori locali, i Gennari, oggi importanti produttori di riso. Tutte le camere del B&B hanno ingresso indipendente, bagno privato, mobili d’epoca e grandi e comodi letti. Cani e gatti sono i benvenuti. agriturismocasagrande.it / Prezzi e prenotazioni
  10. Basiglio LE RISAIE
    Tel. 333 48.70.785. Piazza Monsignor Rossi 2/4, 20080 Basiglio. Solo pernottamento. In un vecchio granaio, 8 camere indipendenti (singola 55 €, doppia 75 €) ben arredate, eleganti e luminose, impreziosite da particolari della struttura agricola originale: travi a vista, tetti spioventi, mattoni, archi e volte. L’agriturismo dispone di una’area comune dotata di una cucina attrezzata a disposizione degli ospiti e un salone dove preparare la prima colazione e socializzare. agriturismolerisaie.it / Prezzi e prenotazioni
  11. Besate CASCINA CAREMMA
    Tel. 02 90.50.42.65. Cascina Caremma, 20080 Besate. L’agriturismo è un’azienda agricola dotata di centro benessere che produce cibi biologici con certificazione Icea, proposti a colazione, pranzo e cena (menu a km zero da 32 € senza bevande). Ha 14 camere con bagno interno arredate in un elegante stile campagnolo e con aria condizionata e tv satellitare (doppia a 110-140 €). Nella hall connessione Wi-Fi gratuita. Il ristorante serve cucina tradizionale. Nel nuovo negozio di alimentari sono in vendita riso, salumi, marmellata, frutta, vino e birra. La Spa ha piscina coperta, idromassaggio, sauna e bagno turco e, nei mesi di vendemmia, propone la novità della vinoterapia: massaggio al vino caldo o peeling al viso agli acini d’uva a 35 € e spugnature al vino a 50 €). Quest’estate, dal martedì al venerdì, Happy Hour Light (con percorso benessere tardo pomeridiano + piccolo aperitivo a bordo piscina + cena light al ristorante, bevande incluse) a 49 € a testa. Stesso prezzo per il menu di Ferragosto. caremma.com / Prezzi e prenotazioni
  12. Buccinasco TROVALETTO
    Tel. 02-45.70.85.40. Via Marconi 32, 20090 Buccinasco. Nella frazione di Gudo Gambaredo c’è questo agricampeggio gestito dai fratelli Meraldi, la cui azienda è situata vicino a un laghetto ricco di pesci e circondato da campi coltivati e un bosco di pioppi. Si può praticare la pesca sportiva e cuocere alla griglia gli esemplari appena pescati, accompagnandoli con la verdura fresca venduta dall’azienda. Oasi alle porte di Milano, offre ospitalità ai turisti che vogliono visitare la città, ma rilassandosi nella natura. È aperta tutto l’anno ma è indispensabile la prenotazione, perché i lavori nei campi non consentono ai titolari di essere sempre presenti in azienda. Nell’area attrezzata per i picnic e le grigliate ci sono tavoli e panche in legno e barbecue a disposizione degli ospiti. Il Trovaletto ha 30 piazzole, per un massimo di 60 ospiti. Non possiede un sito Web.
  13. Busto Garolfo AGRITURISMO GHIDINI
    Tel. 0331-56.74.08 o 338-31.55.176. Cascina San Francesco, 20020 Busto Garolfo. È una piccola azienda nei dintorni di Magenta composta dal fabbricato principale, dove risiedono i proprietari, con annesse alcune strutture utilizzate per riporre attrezzi e macchinari agricoli. La stalla dà alloggio a una dozzina di cavalli, a disposizione degli appassionati di equitazione; a lato si trova la selleria. L’accoglienza agrituristica è soprattutto legata alle attività ricreative come i percorsi trekking, le passeggiate equestri, l’affitto e la pensione dei cavalli. I proprietari, semplici e cordiali, mettono a disposizione panini al salame e un buon bicchiere di vino per ritemprarsi al ritorno dalle escursioni. Prodotti in vendita diretta: animali da cortile. Non possiede un sito Web.
  14. Cambiago LA TORRAZZA
    Tel. 02-95.34.50.38. Via Matteotti 2, 20040 Cambiago. Solo ristorazione, con in media 140 pasti al giorno. L’attività nasce nel 1996 con la ristrutturazione di una vecchia cascina da parte di un’azienda di Caponago che alleva e macella suini e bovini da carne e, nel piccolo vigneto adiacente, produce un gradevole spumante. Il ristorante è aperto tutti i giorni dalle 9 alle 15 più la sera di venerdì e sabato. Chiuso a Ferragosto. In un ambiente elegante e accogliente si possono gustare tagliate, filetti di manzetta, costate, salsicce, salami e cotechini. Peppino e i suoi familiari accolgono i clienti in una struttura immersa nel verde, caratterizzata da spazi e giochi per bambini, con un recinto con animali da fattoria, spesso con i cuccioli. C’è anche un allevamento di cavalli di razza Quarter e un maneggio con istruttore qualificato di monta western. agriturismolatorrazza.com / Info e orari
  15. Casarile IL MULINO
    Tel. 02-90.09.35.96. Via Cascina Melone 4, 20080 Casarile. Solo ristorazione, per 160 coperti. La struttura attuale è stata ricavata in un antico mulino del ’500 immerso nel verde, con annesso un laghetto e un’area bimbi esterna protetta, con scivolo e altalena. La cucina propone esclusivamente i prodotti dell’adiacente Cascina Melone (frutta e verdura di stagione, salumi e riso Carnaroli), che si possono acquistare nel mini market. Il ristorante è sempre aperto il sabato e la domenica, solo su prenotazione dal lunedì al venerdì (minimo 15 persone). Per Ferragosto Il Mulino ha predisposto un ricco menu, bevande incluse, da 47 € (bambini fino a 7 anni 25 €): prenotarsi al 342-14.05.929. agriturismoilmulino.net / Info e orari
  16. Casarile AGRITURISMO ROSMARI VALLINO
    Tel. 02-90.55.877. Via San Rocco 7, 20080 Casarile. Un’oasi di verde, con un laghetto, nei poderi che furono una volta di Davide Campari e in seguito della famiglia Rizzoli. Per la gioia dei più piccoli, un mini trenino a vapore fa un tour su rotaia all’interno del parco. Solo ristorazione, 160 coperti. rosmarivallino.it / Info e orari
  17. Cassina de’ Pecchi CASCINA SAN MORO
    Tel. 02-95.14.860 o 392-18.39.323. Località Sant’Agata, 20060 Cassina de’ Pecchi. Ospitalità in camere singole (da 36 € al giorno), doppie (66 €) e quadruple con soppalco (120 €). Tutti gli alloggi sono accoglienti, con bagno esclusivo, sistema di condizionamento, letti doppi o matrimoniali. Molti sono dotati di spazi di disimpegno (scrittoio e piccolo soggiorno). A disposizione delle famiglie anche bilocali con cucina. La prima colazione viene consumata col sistema self made nella sala comune e, in estate, sotto i portici o in giardino. Ogni camera ha tv, aria condizionata e Wi-Fi. Letti per 20 ospiti. La titolare Donata Radaelli, ex dirigente dell’Agenzia delle entrate, con il marito, l’agronomo Erminio, ci informano con giusto orgoglio che la cascina è stata scelta da Mediaset per ambientare lo spot contro l’abbandono dei cani. cascinasanmoro.com / Prezzi e prenotazioni
  18. Cassina de’ Pecchi CASCINA FOGLIANA
    Tel. 02-95.13.652. Via Cascina Fogliana 1, 20060 Cassina de’ Pecchi. L’azienda agricola, gestita da Lara Borgonovo, è a due passi dal Parco Sud Milano e da quello dell’Adda Nord, nei pressi del Comune di Vignate. La cascina, del ’500, è stata completamente ristrutturata alcuni anni fa, sia la parte destinata all’attività cerealicola sia quella riservata all’ospitalità agrituristica, mantenendo le caratteristiche architettoniche tipiche delle cascine lombarde. Il B&B, per 16 ospiti, si trova in un fabbricato separato dal nucleo centrale.
  19. Cassinetta di Lugagnano AGRITURISMO L’AIA
    Tel. 02-94.96.05.28 o 347-00.23.121. Cascina dei Piatti, 20081 Cassinetta di Lugagnano. L’azienda è un complesso di edifici del ’500 e ’700 un tempo proprietà della famiglia meneghina Negri (Gaetano Negri fu il terzo sindaco di Milano, dal 1884 all’89), i cui eredi nel 1966, pur mantenendo la proprietà della villa a fianco della cascina, cedettero i terreni (10 ettari) e i fabbricati dell’azienda agricola alla famiglia già affittuaria dal 1927. Il B&B ha 4 stanze, ognuna col nome di una stagione e con ingresso indipendente (doppia uso singola 40-60 €, matrimoniali 70-90 €; sconto del 10% per “ciclisti e viandanti”). Nelle camere e nelle sale comuni è vietato fumare. L’Aia è una fattoria didattica aperta tutto l’anno che organizza percorsi botanici (da prenotare allo 02-94.24.90.90) di mezza o intera giornata (5-11 €). La titolare Anna, appassionata di botanica, ha dato vita a un orto di piante officinali e a un frutteto con antiche varietà. Le domeniche 15 e 29 settembre. dalle ore 15, è in programma una lezione su Piante e coloranti naturali, con merenda contadina (6 € a persona, sconti per famiglie). Inoltre, da settembre a ottobre corsi domenicali di pittura del paesaggio, da prenotare entro la metà del mese precedente (una lezione 20 €, tre 50 €, materiale escluso). Vendita diretta di farine, frutta, verdure, piante aromatiche e officinali, tutto rigorosamente bio. agriturismoaia.it / Prezzi e prenotazioni
  20. Cisliano LA FORESTINA
    Tel. 02-90.38.92.63. Cascina Forestina, 20080 Cisliano. Nel bosco di Riazzolo e lambito dalla roggia Soncina, antico canale fatto scavare da Francesco Sforza nel 1450, l’agriturismo ha un ristorante con due sale dotate di ogni comfort: quella a pianterreno, per 70 persone, ricavata nella vecchia stalla, e il salone al primo piano, per110 persone, recuperato nel grande fienile. La cucina è fondata sulle tradizioni milanesi, con ampio utilizzo di prodotti biologici e altre squisitezze delle aziende e cooperative del Parco Sud Milano e del Ticino. Il B&B ha 8 accoglienti doppie, ciascuna con bagno indipendente. L’arredo è molto curato, con pavimenti in listoni di rovere, mobili realizzati artigianalmente, testate dei letti in ferro battuto e intonaci azzurrini. La Forestina propone un’interessante formula di vendita diretta di ortaggi di stagione e miele (d’acacia, rovo e mille fiori), ovvero la raccolta nell’orto da parte degli stessi acquirenti, istruiti, se necessario, dal titolare dell’azienda, Nicolò Reverdini (tel. 380-19.94.068): vi partecipano privati e gruppi d’acquisto secondo programmi concordati con il produttore ai fini di un reciproco e rispettoso vantaggio. laforestina.it / Info e orari
  21. Cisliano AGRITURISMO ARRIGONI
    Tel. 02-90.38.93.54. Via Baracca 4, frazione Bestazzo, 20080 Cisliano. La ristrutturazione, completata nel 2008, è stata curata nei minimi dettagli, per creare una struttura raffinata senza rinunciare all’atmosfera della casa di campagna. L’agriturismo ha una cucina, una sala con camino da cui si gode la vista sul giardino e 3 camere luminose e silenziose, tutte con aria condizionata e Wi-Fi (60-90 € la singola e 90-150 € la doppia). In più, nella vecchia corte c’è una struttura chiamata Il Glicine, con altre 3 stanze (stessi prezzi). I pavimenti in cotto, le travi a vista e l’arredamento in arte povera fanno tornare gli ospiti indietro nel tempo. In estate la colazione è servita in giardino, sotto un pergolato. bbarrigoni.it / Prezzi e prenotazioni
  22. Cisliano CASCINA SCANNA
    Tel. 388-06.02.003 o 340-29.03.096. Via Cascina Scanna 8, 20080 Cisliano. La struttura ricettiva (5 stanze doppie, tutte con bagno e accesso dall’esterno) si trova in una casa colonica del ’500 ristrutturata nel-2007. Oltre alla vendita diretta dei prodotti (soprattutto riso) coltivati nei campi dell’azienda di proprietà di Chiara Dufour, l’agriturismo offre un’area comune e 2 appartamenti, disponibili anche per affitti brevi. Cascina Scanna fa parte di un vasto complesso che vanta edifici rinascimentali e una cappella, il piccolo Oratorio di San Bernardo. cascinascanna.it / Prezzi e prenotazioni
  23. Cuggiono LA GALIZIA
    Tel. 0331-87.49.64 o 389-89.47.858 o 335-12.05.168. Cascina Galizia, 20012 Cuggiono. La proprietà s’affaccia sul Naviglio Grande e in epoca medioevale era una grangia, cioè un possedimento rurale gestito dai monaci Domenicani. Oggi gli ospiti sono accolti in 12 spaziose camere e in 2 suite: i mobili, dal disegno moderno, sono realizzati su misura da artigiani locali e dispongono di tutti i confort di ultima generazione (ma l’allacciamento Wi-Fi è attivo solo nelle parti comuni). Uso singola 68-127 €; uso doppia 85-147 €. È possibile pranzare o cenare degustando i prodotti aziendali (tutti col marchio d’origine controllata Parco Ticino), in vendita anche nello spaccio. Il ristorante ha piatti raffinati legati alla stagionalità ed è aperto sabato, domenica e festivi o durante la settimana ma solo per gruppi e su prenotazione. Corsi di cucina. agriturismolagalizia.com / Prezzi e prenotazioni
  24. Gaggiano CASCINA GORINI
    Tel. 02-90.85.060 o 347-60.27.649 o 347-15.76.235. Via Beno de Gozzadini 27, 20083 Gaggiano. La planimetria della corte della Cascina Maggiore rispecchia in pieno le caratteristiche di un giardino d’epoca e Villa Marino (Stampa Aloardi), l’edificio che sorge al centro, è infatti una costruzione del tardo ’500. La famiglia Gorini vi risiede dal 1936 e ancora produce riso e mais. Materiali naturali (travi di legno a vista, mattoni e tegole antiche) contraddistinguono la struttura del B&B: 4 camere con bagno, 2 singole (45-50 €) e 2 matrimoniali (75-80 €), tutte con un sistema innovativo di riscaldamento e raffrescamento che utilizza acqua di falda e una pompa di calore. risogorini.it
  25. Gaggiano CASCINA MOLINO DI SOTTO
    Tel. 02-90.84.20.33 o 333-75.10.217. Cascina Molino di Sotto, 20083 Gaggiano. L’agriturismo è il paradiso del riso, lavorato direttamente in azienda, poco alla volta e artigianalmente, grazie a un mulino per la pilatura azionato da una pala idraulica. Tutti i prodotti sono acquistabili nel punto vendita, aperto martedì, mercoledì e giovedì (9.30-12) e sabato anche dalle 17 alle 18. Su ordinazione c’è poi un ristorante con 40 coperti, aperto solo la domenica a mezzogiorno, dove ovviamente il riso la fa da padrone. Attività didattiche e ricreative sul mondo agricolo e animale. agricolacamisani.it / Info e orari
  26. Gaggiano CASCINA GUZZAFAME
    Tel. 02 90.81.527. Cascina Guzzafame, località Vigano Certosino, 20083 Gaggiano. La tenuta di 70 ettari è ormai da 40 anni la casa della famiglia Monti e, grazie alla colture di frumento, farina e riso, all’allevamento di api e soprattutto di 450 vacche da latte (6.000 litri al giorno) e alla produzione di ortaggi biologici, offre solo prodotti nati dalla tradizione, proposti nella bottega e in una vetrina nel ristorante da 150 coperti , dove il menu degustazione costa 30 € bevande escluse (15 € i bambini). Solo il venerdì sera c’è un menu alla carta (per prenotazioni e info: Francesca, 02-90.84.33.87 o 331-63.83.207). Inoltre, le attività di fattoria didattica (15 laboratori per grandi e piccoli) e i corsi di yoga, tenuti da 15 anni da Letizia Monti (tel. 347-56.50.361), invitano a trascorrere una giornata tra la natura. In settembre ci sarà un campo estivo per piccoli dalla 1ª elementare in su (80 € a settimana, compresi pranzo e merenda. Info: Jessica, 345-05.92.882). cascinaguzzafame.it / Info e orari
  27. Inzago AGRITURISMO VILLORESI
    Tel. 02-95.48.403 o 338-80.97.768. Via Cascina Magana 12, 20065 Inzago. La cascina è un insediamento rurale del XVI secolo, vicino al Naviglio Villoresi e alla Martesana, a poca distanza dal Parco naturale Adda Nord. Nel tempo ha avuto varie destinazioni e, nell’ultimo decennio, da allevamento di bovini è divenuto prima maneggio e più recentemente Centro Ippico con agriturismo. Il ristorante propone piatti tipici lombardi all´interno di sale perfettamente ristrutturate. È possibile soggiornare in camere o in un appartamento indipendente ricavati nei vecchi fienili ristrutturati. L’azienda agricola si dedica in prevalenza alla coltivazione di cereali e dei foraggi destinati ai cavalli. Il Centro Ippico è meta degli amanti della natura e del trekking equestre: l’itinerario più seguito costeggia i Navigli e l’Adda attraverso campi ricchi di vegetazione. agriturismovilloresi.it
  28. Lacchiarella IL TENCHIO
    Tel. 02-90.08.263 o 338-75.81.728. Cascina Tenchio, 20084 Lacchiarella. Il Tenchio è un piccolo corso d’acqua dal quale deriva la denominazione di una zona geografica nel Parco Sud Milano, a Casirate Olona, frazione di Lacchiarella. Nell’incantevole sala da pranzo di questo agriturismo si possono degustare i prodotti dell’azienda agricola (25 ettari) coltivati a riso e mais. In estate sono disponibili spazi all’aperto, tra cui il portico a bordo laghetto e il chiostro. La fattoria fornisce un servizio di B&B in 5 camere doppie (80 € prima colazione inclusa) e 2 singole (60 €). Il Tenchio è anche una fattoria didattica per studenti (info: 02-90.03.04.84 o 339-24.43.841). iltenchio.it / Info e orari
  29. Liscate CASCINA DI MEZZO
    Tel. 02-95.35.03.72. Cascina di Mezzo, 20060 Liscate. Alloggio per 10 clienti, ristorazione per 140 coperti. Nel cuore del Parco agricolo Sud Milano, l’agriturismo è stato ristrutturato alla fine degli Anni ’80 nel pieno rispetto della tradizione lombarda. Da più di un decennio i Pirola (padre, madre e tre figli con le rispettive famiglie) lavorano i 70 ettari di terreno agricolo, frutteto e orto per garantire la massima genuinità dei prodotti, in vendita nella bottega e anche al ristorante, la cui sala è stata ricavata nell’antica stalla e nel porticato. Il servizio è attivo a cena giovedì, venerdì e sabato e a pranzo sabato, domenica e festivi: il menu è di 38 € bevande incluse (40 € la domenica a pranzo). Di gusto semplice e confortevole, gli alloggi a disposizione sono 3 (2 con cucina), ricavati nelle vecchie case dei contadini. Ogni camera ha bagno e tv. Cascina di Mezzo possiede anche un’originale collezione di mezzi agricoli d’epoca, tra cui aratri, trattori e macchine a vapore, esposti in un piccolo Museo. cascinadimezzo.it / Info e orari
  30. Locate di Triulzi CASCINA TAPPA
    Tel. 339-41.55.323. Cascina Tappa, 20085 Locate di Triulzi. Con la struttura a quadrilatero tipica delle case agricole lombarde, l’edificio ha un nucleo primitivo del ’500, situato nella parte nord-ovest, dove si trova la maggior parte degli alloggi del B&B: una suite e 10 ampie camere con bagno, di cui 2 singole (da 60 € a notte) e 8 doppie. L’attività dell’azienda si basa sulla floricoltura (non in serra ma in pieno campo) e in prevalenza sulla coltivazione di peonie e rose, vendute a grossisti e ad alcuni negozi di Milano, ma anche in cascina, ai privati. cascinatappa.it / Prezzi e prenotazioni
  31. Magenta CASCINA BULLONA
    Tel. 02-97.29.20.91. Strada Valle 32, località Pontevecchio, 20013 Magenta. L’agriturismo è la porta d’ingresso del Parco del Ticino, a due passi dalla riserva naturalistica La Fagiana. Cuore dell’attività sono i 20 ettari condotti col metodo dell’agricoltura integrata. L’azienda ospita anche un allevamento di vacche razza Limousine e un nucleo di suini da cui si ottengono ottimi insaccati. Alcuni cavalli e vari laboratori didattici aiutano i più piccoli a trovare un contatto diretto con la natura. Da poco i titolari hanno ristrutturato un’ala della cascina, realizzando 6 camere doppie (80 € con la prima colazione).Nel ristorante da 150 coperti il menu è da 25 €, bevande incluse; domenica 30 €, bevande escluse. I bambini pagano sempre 12 €. C’è anche un punto vendita con i prodotti aziendali. agriturismobullona.it / Info e orari
  32. Magenta CASCINA REGINA
    Tel. 02-97.54.538. Strada Valle 36, 20013 Magenta. Questa tenuta storica di 30 ettari coltivati a riso e mais ha una cascina edificata nei primi del ’900, ma dotata di tutti i più moderni comfort da un attento restauro conservativo. Per il pernottamento ci sono 3 camere con bagno, tv e Wi-Fi. Il fiore all’occhiello è il turismo equestre. La struttura ha 30 box per cavalli e un paddock esterno con pista di galoppo di 1.000 mq di sabbia. Escursioni con 7 cavalli: nella biblioteca privata della cascina sono a disposizione una gran varietà di testi, ma anche mappe degli itinerari nella zona, opuscoli e informazioni. cascinaregina.it / Prezzi e prenotazioni
  33. Mediglia CASCINA MAIOCCA
    Tel. 347 25.63.243 o 340-49.87.410. Via Cascina Maiocca 1, 20060 Mediglia. L’agriturismo appartiene a un’azienda a indirizzo cerealicolo zootecnico che alleva maiali. Il B&B ha 20 ampi alloggi ottenuti col recupero architettonico delle case dei salariati. Ogni camera ha il bagno privato e un sistema di condizionamento ad acqua di pozzo. Il prezzo comprende la prima colazione: la singola viene 40-73 €, la doppia 60-95 €, la tripla 85-126. cascinamaiocca.it / Prezzi e prenotazioni
  34. Milano CASCINA BATTIVACCO
    Tel. 02-81.33.351 o 347-72.45.667. Via Barona 111, 20142 Milano. Chiusa dal 4 al 24 agosto. Insieme all’attigua Cascina Colomberotto faceva parte sin dal XII secolo della pieve di Cesano Boscone come monasterium de Bativachia cum S. Salvatore; il complesso venne ampliato nel ’700 con la costruzione delle case dei salariati. Dal 1965 è sede della Società Agricola Fedeli, azienda a conduzione familiare, che alleva bovini razza Limousine e coltiva cereali, frumento e soprattutto riso, prodotti acquistabili nella bottega della cascina (tel. 340-28.94.219. Orari: lunedì, martedì, giovedì e venerdì 10-12 e 16-18, sabato 10-12 e 15.30-18.30, domenica 10-12, mercoledì chiuso). Per i più piccoli campus estivi dal 25 al 29 agosto e dal 1° al 5 settembre, con fattoria didattica, agro-laboratori (in cucina e nell’orto), giochi + relax con lo yoga e didattica equestre (una settimana 195 €, sconti per fratelli. Info: Valeria Stelluti, 333-52.94.516). La novità è che presto aprirà una locanda: sono in corso i lavori di riqualificazione degli immobili dove ospitare i minialloggi. cascinabattivacco.it / Info e orari
  35. Milano CASCINA CAVRIANO
    Tel. 02-76.11.90.52. Via Cavriana 51, 20134 Milano. A 5,4 km da piazza Duomo si trova la più antica azienda agricola lombarda: i membri della famiglia Colombo sono i fittabili da 290 anni e si tramandano di padre in figlio la gestione di questo fondo agricolo (2.500 ettari coltivati) lambito dalla città, al confine con via Ortica e il parco Forlanini. Il ristorante con 40 coperti è in funzione solo sabato sera e domenica a mezzogiorno (eventuali cene in settimana solo su prenotazione, per gruppi di almeno 20 persone). Il menu è a prezzo fisso, ma per 30 € (accettano solo contanti) rimarrete sorpresi da quantità e qualità del cibo. La cucina è prevalentemente lombarda e gli ingredienti provengono dagli orti e dall’allevamento dell’azienda. Cascina Cavriano ha anche uno spaccio alimentare (chiuso in luglio) e una domenica al mese organizza un mercato agricolo a tema, con vendite dirette: i prossimi saranno il 21 settembre (uva) e il 5 ottobre (orto). cascinacavriano.com / Info e orari
  36. Milano CASCINA CUCCAGNA
    Tel. 02-83.42.10.07. Via Cuccagna 2/4 angolo via Muratori, 20135 Milano. Nascosta tra i palazzi di corso Lodi, alle spalle di Porta Romana, si trova una delle più antiche costruzioni agricole lombarde, a Milano dal 1695. Un tempo alla periferia della città, apparteneva ai Padri Fatebenefratelli, che usavano i terreni per coltivare le erbe officinali per l’Ospedale Maggiore. Per strapparla dall’abbandono, un consorzio di 9 associazioni cittadine ha elaborato un progetto per trasformarla in un “centro polifunzionale d’iniziativa e partecipazione territoriale”, con orti, frutteto e serre didattici, una bottega a filiera corta, un mercato rionale periodico di prodotti del Parco Agricolo Sud, una scuola di cucina, laboratori, esposizioni e incontri. In tutto 4.000 mq a disposizione della città. Dal 2012 c’è anche un Cucina & Bar aperto fino all’una di notte: Un posto a Milano (02-54.57.785), con lo chef Nicola Cavallaro e un po’ di tavoli all’aperto: menu stagionale alla carta per la sera e il week-end, e una selezione di piatti del giorno a pranzo durante la settimana. Da pochi mesi è in funzione anche la foresteria-ostello: 2 alloggi con 6 letti e un bagno ciascuno (da 25 € per letto) più 2 alloggi da 2 letti e un bagno (da 35-45 € per letto). Ogni lunedì dalle 15.30 alle 20, nel giardino e nelle corti della cascina, si svolge il Mercato agricolo della Cuccagna, per dare anche a chi lavora fino a tardi la possibilità di fare la spesa dal contadino. cuccagna.org / Info e orari
  37. Milano CASCINA GAGGIOLI
    Tel. 02-57.40.83.57. Via Selvanesco 25, 20141 Milano. Chiusura estiva fino al 26 agosto. In questa cascina a corte quadrata costruita a metà ’800 in zona via dei Missaglia allevano bovini razza Limousine e coltivano 44 ettari coi principi dell’agricoltura biologica, producendo foraggi, riso, grano e mais da polenta, il tutto acquistabile nella bottega (sabato orario continuato 9-19). Nell’edificio sono state adibite per il pernottamento con prima colazione alcune camere e un monolocale con angolo cottura: singola da 38 €, doppia da 70 €. C’è anche un’area attrezzata per l’agricampeggio e la sosta dei camper in numero limitato (max 8 equipaggi) e per brevi periodi. La lunghezza dei camper non deve superare i 9 metri; l’area è attrezzata con servizi igienici, acqua, corrente elettrica e possibilità di scarico. Ogni piazzola costa 20 € per la prima notte e 15 € dalla seconda in poi. Su prenotazione (02-55.23.19.05) al sabato organizzano una grigliata per massimo due tavoli (20 persone) In più, laboratori didattici per bimbi e ragazzi di tutte le età (info: 02-57.40.84.79). cascinagaggioli.it / Prezzi e prenotazioni
  38. Morimondo CASCINA LASSO
    Tel. 339-29.34.036 o 333-99.38.556 . Cascina Lasso, 20081 Morimondo. La sua struttura a quadrilatero è tipica della Bassa padana. L’azienda agricola è gestita dal 1910 dalla famiglia Forni e si estende per 74 ettari di prati, pioppeti e campi coltivati a mais, riso e frumento. Si allevano bovini, suini e pollame utilizzati nel ristorante, diviso in tre sale, una al piano terra nell’antica falegnameria, le altre al piano superiore, dove c’era il granaio. I piatti proposti sono quelli tipici lombardi, “robusti e abbondanti”, ma lo chef non rinuncia a qualche rielaborazione creativa. Il menu è fisso e cambia ogni mese. cascinalasso.it / Info e orari
  39. Ozzero AGRITURISMO ARIOLI
    Tel. 02-94.07.893 o 366-99.10.812. Cascina Barzizza, 20080 Ozzero. Nel Parco del Ticino. Alloggio per 20 ospiti, in 6 camere (72 € la singola, 125 € la doppia) ognuna con il nome di uno dei formaggi prodotti in loco e proposti durante una golosa degustazione. agriturismoarioli.it / Prezzi e prenotazioni
  40. Ozzero CASCINA ROMA
    Tel. 340-67.47.672. Cascina Roma 6, 20080 Soria di Ozzero. Alloggio con prima colazione per 10 ospiti in 4 camere (da 35 a 70 € a notte), tutte con bagno e connessione Wi-Fi. cascinaroma.it / Prezzi e prenotazioni
  41. Ozzero CASCINA SELVA
    Tel. 02-94.07.039 o 392-34.34.416. Via Cascina Selva 1, 20080 Ozzero. Alloggio con prima colazione per 15 ospiti: 6 camere con bagno interno e 4 con bagno in comune per 30-40 € a persona. Si pranza nella vecchia stalla ristrutturata (100 coperti) o in veranda (40 coperti). Cena a 28 € senza bevande (bambini 15 €). Attività culturali e ricreative per 60 ospiti: laboratorio didattico per piccoli e adulti su formaggi, pane, miele e biscotti (mezza giornata con pranzo 13 € a persona, giornata intera 18 €). cascinaselva.it / Info e orari
  42. Pantigliate TENUTA ROVERBELLA
    Tel. 02-90.67.682 o 348-88.14.097. Cascina Roverbella, 20090 Pantigliate. Si mangia nella casa padronale, bellissima e autentica, con un giardino incantevole e tanto spazio verde. La cucina è ottima, con i piatti di stagione come dovrebbe essere in ogni vero agriturismo. Qui nel ’97 hanno girato la fiction tv Cascina Vianello, con la compianta coppia Mondaini-Vianello. Nella bella stagione il loggiato, il cortiletto interno e la quercia in giardino (la casa le deve il suo nome: Roverbella deriva infatti dal latino roverem bella, bella quercia), ospitano i tavoli offrendo frescura e fragranze. I piatti proposti sono di tradizione lombarda e seguono le stagioni e l’offerta dell’allevamento e dell’orto. La tenuta appartiene dal 1923 alla famiglia Arrigoni e ogni giorno, escluso il martedì, Fermo (ex ufficiale di Cavalleria) con Antonietta e i loro figli Silvio, Matteo ed Emanuele sono lieti di intrattenersi con gli ospiti per raccontare del proprio lavoro e condividere emozioni. Il costo di un pasto è di 35 € a persona bevande escluse (bimbi da 3 a10 anni 15 €).
    Ippoturismo e corsi di cucina con i fiori. tenutaroverbella.it / Info e orari
  43. Pogliano Milanese HOSTARIA IN CASCINA
    Tel. 02-93.42.073. Via Roma 48, 20010 Pogliano Milanese. L’Azienda Agricola La Cascinetta di Vallieri, nata negli Anni ’70, è situata in una piccola oasi verde nel territorio di Pogliano, centro di 8.500 anime a un chilometro dal parco Wwf di Vanzago. Le attività principali sono l’allevamento di galline ovaiole e la vendita di uova, sia all’ingrosso che al dettaglio. Nell’ultimo decennio, col recupero di alcuni locali, i proprietari hanno avviato un’attività di agriturismo. Poi, nel 2012, dopo un ulteriore restauro la struttura (che costeggia una suggestiva ansa del fiume Olona) è stata interamente rinnovata, tenendo invariata l’offerta dei piatti della cucina regionale e l’uso quasi esclusivo dei propri prodotti. In estate il menu prevede un pranzo di lavoro a 10 € tutto compreso e una Risottata in cascina a 25 €, vino e caffè inclusi. hostariaincascina.it / Info e orari
  44. Pozzo D’adda LA FATTORIA
    Tel. 02-92.86.14.91. Via Santa Elisabetta 44, 20060 Pozzo D’adda. Qui è tutto a km zero. Negli orari di apertura dello spaccio (dal mercoledì al sabato, 8.30-12.30 e 15-19) è possibile visitare l’azienda agricola (info: 02-90.96.93.75) e gli allevamenti (polli razza Red Gray, bovini Limousine e suini pesanti) per “toccare con mano” la professionalità e la genuinità che la famiglia Parmeggiano mette nel produrre la materia prima poi servita nel ristorante, aperto dal giovedì alla domenica per pranzo e cena (tre menu degustazione, da 20 a 38 €). L’ultima novità della Fattoria è la scuderia, con una trentina di esemplari della purissima razza Minorchina. lafattoria.mi.it / Info e orari
  45. Pregnana Milanese CASCINA MADONNINA
    Tel. 02-93.59.53.20. Cascina Madonnina 17, 20010 Pregnana Milanese. L’agriturismo sorge nei pressi dell’oasi naturalistica di Vanzago, a soli dieci minuti dalla Fiera Rho-Pero. Propone 4 camere doppie (90 €) e tre triple (110 €): le tariffe includono prima colazione, frigobar, Wi-Fi, tv e un hammam dove rilassarsi con un bagno di vapore. A quest’ultima struttura si può accedere anche dall’esterno, dalle 10 alle 23, tutti i giorni tranne il martedì, pagando 25 € a persona (l’hammam riservato per 2 costa 35 €). Stessi orari ma prezzo minore (19 € + un bambino gratis) per una seduta di 45 minuti nella fascinosa Grotta del Sale, dai benefici effetti dermatologici. Per finire, corsi di yoga e ginnastica Pilates. In estate il ristorante a bordo piscina propone un buffet a pranzo, dal lunedì al sabato, per 14,50 €. La sera, poi, anche una paella d’oca con gamberi di fiume a 24 € e un menu fois gras a 59 €. cascinamadonnina.com / Prezzi e prenotazioni
  46. Robecco sul Naviglio LA BARCELLA
    Tel. 02-94.97.05.55 o 02-94.71.586. Cascina Barcella, 20087 Robecco sul Naviglio. Questo agriturismo è un luogo incantevole, pieno di qualità. La famiglia del proprietario è legata da generazioni al mondo agricolo: l’esigenza di accostare a quell’attività una nuova alternativa, fa sì che nei primi Anni ’90 Massimo Oldani prenda in considerazione l’idea di intraprendere l’attività agrituristica. Nel ’96 nasce La Barcella: la tenuta più antica viene completamente restaurata e adattata a struttura ricettiva per la ristorazione. Dieci anni dopo apre Barcella al mulino, un piccolo ma fascinoso B&B con camere e mini appartamenti. L’attività principale resta legata al ristoro agrituristico, aperto dal giovedì alla domenica con raffinati piatti locali, cucinati secondo antiche ricette e accompagnati da salumi e vini di produzione dell’azienda di famiglia, La Cambiaga. Nei giovedì e venerdì non festivi lo chef propone un menu degustazione a 35 €, bevande e digestivo inclusi (sabato e domenica 38 €). I bambini da 0 a 3 anni non pagano e fino a 10 pagano la metà. labarcella.it / Info e orari
  47. Robecco sul Naviglio MOLINO SANTA MARTA
    Tel. 02-94.97.06.01. Via Pastrengo 4, 20087 Robecco sul Naviglio. Ristorazione per 160 coperti al giorno serviti in due sale. A pranzo e a cena, dal mercoledì al sabato, si mangia alla carta (20-35 €) mentra ogni domenica o festivo a mezzogiorno c’è un menu degustazione da 38 €, bevande incluse (i bambini sono gratis fino a 3 anni e pagano la metà fino a 10). La struttura ha anche un B&B, con 6 camere matrimoniali (uso singola 40 € a notte, uso doppia 70 €). molinosantamarta.it / Info e orari
  48. San Colombano al Lambro TENUTA SAN BRUNO
    Tel. 0371-89.80.08. Cascina San Bruno, 20078 San Colombano al Lambro. Il complesso, al centro di una proprietà di 85 ettari, fu fatto costruire nel 1594 dai monaci della Certosa di Pavia, di cui rimase feudo sino alla fine del ’700. A mezzo chilometro dall’agriturismo sono a disposizione un attrezzato maneggio e le Terme di Miradolo. Per la notte vengono proposte 10 camere, arredate nello stile tipico dei cascinali lombardi. agriturismosanbruno.it
  49. San Giuliano Milanese CASCINA SANTA BRERA
    Tel. 02-98.38.752 o 348-26.27.530. Cascina Santa Brera Grande, 20098 San Giuliano Milanese. Nel cuore del Parco Agricolo Sud, un’antica proprietà ricca di storia, restaurata con i principi e i materiali della bioedilizia, offre agli ospiti 25 ettari di ambiente protetto, coltivato coi metodi dell’agricoltura biologica. Il 31 agosto è in programma (occorre prenotarsi) una visita guidata (10 €, 5 € per i bambini) con approfondimenti sulle coltivazioni e gli allevamenti (galline, suini bovini, asini) e sul progetto Adotta un orto (acquisto di frutta e verdura biologica in abbonamento): ritrovo alle ore 11 e pranzo finale (17 € bevande escluse per gli adulti, 10 € per i bambini). L’antica casa agricola, un tempo alloggio dei salariati, propone 40 posti letto in belle stanze dotate di servizi o in miniappartamenti con angolo cucina e bagno privato, mentre nell’antica stalla adiacente è stato recuperato uno spazio per un semplice ristoro agrituristico (da 50-60 coperti) e ricostruito un forno per il pane, realizzato con lievitazione naturale e venduto anche nello spaccio. cascinasantabrera.it / Prezzi e prenotazioni
  50. Zibido San Giacomo CASCINA SANTA MARTA
    Tel. 02-90.00.23.90. Cascina Santa Marta, 20080 Zibido San Giacomo. Dal 1996 la Cooperativa proprietaria della tenuta è impegnata nella produzione e trasformazione di prodotti agricoli. Santa Marta è anche una fattoria didattica: s’inizia con un interessante Viaggio intorno al riso seguito da una visita ai campi degli ortaggi, nelle serre a tunnel e in quelle di sperimentazione, per poi fare sosta nel punto vendita delle specialità aziendali (prenotare la visita scrivendo a info@santa-marta.it). La cascina ha un maneggio, che organizza anche passeggiate a cavallo e corsi di ippoterapia (riabilitazione equestre: 20 € per mezz’ora). Una lezione di equitazione di un’ora costa 22 €, 10 lezioni 190 €. Infine, da lunedì 1° a venerdì 5 settembre si terrà un campo estivo con cavalli per i ragazzi, con pranzo e merenda compresi (200 € l’intera settimana, 50 € un giorno, 25 € mezza giornata; info: 339-15.49.407). santa-marta.it

bussola-punto-fine-articolo

* Roberto Angelino, giornalista milanese, ha lavorato per 25 anni al settimanale Oggi; dal 2004 al 2007 è stato vicedirettore di Gente, poi è tornato a Oggi per curare gli Speciali e il bimestrale Oggi Foto. Nel 2015 ha pubblicato con Salvatore Giannella presso l’editore BookTime il volume Milano 50, con le schede dei 350 locali imperdibili della città sede dell’Expo, anticipate e poi sviluppate con successo su Giannella Channel. Sempre per i tipi di BookTime, la casa editrice di Gerardo Mastrullo, ha pubblicato altri due volumi: nel maggio 2016 Milano, mettiamoci una pietra sopra e, due mesi dopo, Milano al verde – Guida agli agriturismi di Milano e Provincia. Deve alla figlia Camilla l’amore per la capitale spagnola, dove un paio di volte all’anno si rilassa dedicandosi alla certosina ricerca dei “posticini giusti” per aggiornare la sua guida Madrid 50.

A PROPOSITO

Mondeghili & C., il turismo del gusto

L’articolo del Corriere della Sera sui percorsi gastronomici per stranieri alla ricerca dei sapori tipici milanesi

Non solo shopping. E non solo musei. C’è un terzo aspetto dio Milano che piace sempre di più ai visitatori stranieri: le specialità gastronomiche. Le agenzie turistiche hanno annusato la tendenza e hanno cominciato a scommetterci, trasformando la città della moda in una capitale del buon cibo. Sono nati così i “food tour”, itinerari che abbinano alla visita di un quartiere una serie di tappe mangerecce. Non solo nei ristoranti, però: anche in pasticcerie, enoteche, botteghe storiche.

“L’idea è far vedere ai turisti dove mangiamo noi milanesi: dal forno sotto casa al localino per l’aperitivo”, spiega Mirella Maestri, 37 anni, guida free lance che organizza pacchetti per l’agenzia “Milan food tour”. “Il nostro itinerario si concentra a Brera. Partiamo dal panificio Pattini, dove facciamo assaggiare i bignè e i cannoncini. Poi passiamo al mercato di via San Marco, in una salumeria, in una gelateria, all’Antico pastificio Moscova per provare i mondeghili. In chiusura, aperitivi a base di spritz e assaggio di grappa nebulizzata all’enoteca Cotti. Nel mezzo, visita ai chiostri di San Simpliciano e alla Pinacoteca di Brera”.

I più interessati sono americani, australiani, giapponesi e nord-europei. Da marzo, quando sono iniziati i tour, le prenotazioni sono state oltre duecento. In settembre partiranno anche i corsi di “Sauce Milan”, sito in inglese dedicato esclusivamente ai turisti. Itinerari in zona Duomo, al quartiere isola e sui Navigli. Sempre in autunno nascerà “Food shopper”, servizio gourmet offerto dall’hotel Westin Palace ai suoi clienti. A guidarli sarà Andrea Vigna, cuoco e blogger. (Alessandra Dal Monte, Corriere della Sera, 24.7.2014)

bussola-punto-fine-articolo

I locali imperdibili di Milano nelle 8 classifiche dei “50 migliori”:

A cura di Roberto Angelino per Giannella Channel

Author: admin

Share This Post On

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

graziano-pozzetto-frutti-dimenticati

Non perderti nulla

Iscriviti a "Nel mese", la newsletter 
con le migliori pubblicazioni
di Giannella Channel

La tua iscrizione è andata a buon fine. Grazie!