“Imagine” ci ricorda che
un altro mondo è possibile

MyTube / I migliori video di YouTube a parer mio

testo di Salvatore Giannella

Quando avevo un milione di capelli in più e suonavo con la chitarra poco più del giro di Do, non era raro ascoltarmi nei primi, rudimentali karaoke. Uno dedicato a Imagine (la mia canzone preferita, la più celebre composta nel 1971 da John Lennon dopo lo scioglimento dei Beatles, mi ricordava che un altro mondo è possibile, più giusto e più pacifico) me lo concessi durante un viaggio negli Stati Uniti, in Florida. Dopo la visita alle basi NASA di Cape Canaveral e al Kennedy Space Center, puntai su DisneyWorld Orlando, il parco a tema ideato dai creativi della Disney in quella città capitale mondiale del divertimento.

Sì, un altro mondo è possibile, mi ricorda questo video che mi raggiunge come augurio in questo ultimo giorno del 2017 pur segnato da molte imprese dei signori dell’Ombra che tengono aperto cinicamente, e in nome del profitto, il vaso di Pandora degli istinti peggiori dell’umanità.

E questo augurio, non solo per il nuovo anno, voglio estenderlo ai lettori di Giannella Channel che, pur in un annus horribilis segnato da crisi e chiusure dei giornali (anche di quelli online) hanno continuato a seguire in numero crescente le nostre storie di luce.

bussola-punto-fine-articolo

A PROPOSITO

A proposito: mi piace ricordare il videoclip del brano realizzato da Zbigniew Rybczyński nel 1986. Nel video musicale diversi personaggi attraversano varie stanze comunicanti tra loro (in realtà si tratta della stessa stanza) con vista su New York, attraversando diversi stadi della loro esistenza, dall’infanzia alla vecchiaia. Quel “cerchio della vita” appena raccontato in più puntate da Vittorino Andreoli e Grazia Stella Elia su Giannella Channel.

Salvatore Giannella, giornalista che ha ideato e cura con passione questo blog, ha diretto il mensile scientifico del Gruppo L’Espresso Genius, il settimanale L’Europeo, il primo mensile di natura e civiltà Airone (1986-1994), BBC History Italia e ha curato le pagine di cultura e scienza del settimanale Oggi (2000-2007). Ha scritto libri (“Un’Italia da salvare”, “L’Arca dell’arte”, “I Nicola”, “Voglia di cambiare”, “Operazione Salvataggio: gli eroi sconosciuti che hanno salvato l’arte dalle guerre”), curato volumi di Tonino Guerra ed Enzo Biagi e sceneggiato docu-film per il programma Rai “La storia siamo noi” (clicca qui per approfondire).

Author: admin

Share This Post On

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

graziano-pozzetto-frutti-dimenticati

Non perderti nulla

Iscriviti a "Nel mese", la newsletter 
con le migliori pubblicazioni
di Giannella Channel

La tua iscrizione è andata a buon fine. Grazie!