Cnr: 82 posti per giovani di eccellenza
Giu30

Cnr: 82 posti
per giovani di eccellenza

Partono le procedure per assumere entro l’anno ricercatori nelle aree scientifiche di competenza dell’Ente e identificate dalla ricerca europea come strategiche. La selezione sarà celere e con standard di eccellenza adeguati ai criteri internazionali. Il presidente Inguscio: “Non basta ma è un significativo segnale di un’inversione di tendenza” 82 posti per ricercatori giovani e di eccellenza sono stati banditi dal Consiglio nazionale...

Read More
Chimici dell’Università di Parma scoprono una nuova classe di molecole attive contro il virus HIV, responsabile dell’AIDS
Giu19

Chimici dell’Università di Parma
scoprono una nuova classe
di molecole attive contro il virus HIV,
responsabile dell’AIDS

Il gruppo di ricerca coordinato dal dott. Nicola Della Ca’ del Dipartimento di Chimica dell’Università di Parma ha messo a punto un’efficace strategia per la preparazione di nuove molecole attive nei confronti del virus HIV, responsabile dell’AIDS. L’importante risultato del gruppo di ricercatori del nostro Ateneo è giunto a coronamento di anni di studi condotti dal dott. Della Ca’ nel campo della catalisi sotto la guida del prof....

Read More
Made in Bari il supermicroscopio 3d che permette passi avanti in medicina e per i beni culturali
Gen24

Made in Bari il supermicroscopio 3d
che permette passi avanti
in medicina e per i beni culturali

“Mister X”, così lo chiamiamo per ovvi motivi di riservatezza, è il responsabile commerciale di un marchio che è colosso mondiale nei campi della microscopia e delle strumentazioni ottiche. È a Bari da una manciata di ore e si aggira incuriosito tra scrivanie, microscopi e schermi del laboratorio del Digamma, consorzio di ricerca che ha tra i soci l’Università degli studi di Bari ed è guidato dall’antropologo e...

Read More
Quei maestri che hanno donato allo storico Flavio Caroli lo speciale sguardo sull’arte
Nov25

Quei maestri che hanno donato
allo storico Flavio Caroli
lo speciale sguardo sull’arte

In questi giorni sul mio comodino non ho potuto fare a meno di avere l’ultimo libro di Flavio Caroli, tanta era la voglia di tornare a casa per leggerlo perché confesso che distinguo i libri della mia biblioteca tra quelli che ti fanno correre a casa per leggerli e quelli che possono aspettare. Il libro di Caroli ha per titolo “Con gli occhi dei maestri” ed è, dei suoi primi quaranta, il più bello e (forse azzardo) il più vero, tanta...

Read More
Una scoperta italiana: il laser che tiene insieme sesso e prostata
Ott09

Una scoperta italiana:
il laser che tiene
insieme sesso e prostata

È un laser totalmente Made in Italy, e già questa è una mezza magia. Quello che incanta però – e ha del miracoloso – è ciò che riesce a fare e, cari uomini, prendete appunti che non si sa mai. Già, perché qui c’è di mezzo la salute e un problema esclusivamente maschile che ogni anno colpisce oltre 40 mila italiani: l’iperplasia prostatica benigna (ingrossamento benigno della ghiandola prostatica), un disturbo che accomuna...

Read More
Nuovo successo italiano nella “caccia” ai geni che provocano la SLA
Mar08

Nuovo successo italiano
nella “caccia” ai geni
che provocano la SLA

Lo studio sulla malattia degenerativa dei neuroni, molto comune tra i calciatori, pubblicato da Science Uno studio multicentrico internazionale ha identificato un nuovo gene associato alla Sclerosi laterale amiotrofica (Sla). La ricerca, pubblicata sulla prestigiosa rivista Science, rappresenta uno sforzo sinergico della scienza mondiale. Hanno partecipato anche due neurologi e ricercatori italiani: il prof. Vincenzo Silani e il dott....

Read More
Studio gratuitamente in Finlandia
Dic23

Studio gratuitamente in Finlandia

Matteo, che studi hai fatto in Italia? Ho studiato al liceo classico di Varese fino al 2013. Ho poi iniziato i miei studi universitari a Pavia ma da qualche anno nutrivo insoddisfazione nei confronti nella mentalità italiana, il suo sistema scolastico (antiquato anche se buono), il suo localismo. Cosa ti ha portato ad andare studiare scienze politiche in Finlandia? Studio relazioni internazionali e penso che l’Italia stia ancora...

Read More
Quando Venezia si salvò puntando su bellezza, restauro e agricoltura
Set08

Quando Venezia si salvò puntando su bellezza, restauro e agricoltura

Per far ripartire la macchina inceppata dell’Italia, una lezione fondamentale può venirci oggi dalla storia di Venezia e dalle mosse del suo doge Andrea Gritti il quale puntò su bellezza, restauro e agricoltura dell’entroterra. La città lagunare nel XVI secolo usciva da una grave sconfitta militare e da un’altrettanta grave crisi economica. Sentite che cosa scrive Giuseppe Barbieri, professore di storia...

Read More
STAY CURIOUS, futuri medici alla ricerca della totalità perduta
Apr29

STAY CURIOUS, futuri medici alla ricerca della totalità perduta

Caro xyz, immagina un medico che, oltre a darti una medicina da prendere, sia capace di intuire quale bisogno esprime il tuo malanno, cosa ti sta dicendo. E, se il farmaco non spegne il sintomo, abbia anche altri strumenti per curarti e aiutarti a capire la causa che ostacola la tua salute. A Bologna c’è un gruppo di studenti che sogna di diventare un medico così. Alternativo? No, integrato. A questi ragazzi, libri e lezioni frontali...

Read More
Ricerche sul cervello: Giacomo Rizzolatti, scopritore dei neuroni specchio, vince “The Brain Prize” 2014. Aveva spopolato su Giannella Channel
Apr06

Ricerche sul cervello: Giacomo Rizzolatti, scopritore dei neuroni specchio, vince “The Brain Prize” 2014. Aveva spopolato su Giannella Channel

Roma, 27 marzo 2014 – Lo scienziato italiano Giacomo Rizzolatti, Accademico dei Lincei, ha vinto, per le sue pionieristiche ricerche sulle funzioni superiori del cervello, The Brain Prize 2014. E’ la prima volta che questo premio viene assegnato a un italiano. Assieme con Rizzolatti sono stati premiati Trevor Robbins (inglese, per le sue scoperte sul deficit di attenzione e iperattività) e Stanislas Dehaene (francese, creatore...

Read More
Un esame del sangue per prevenire l’Alzheimer
Mar21

Un esame del sangue per prevenire l’Alzheimer

Secondo una ricerca pubblicata su Nature Medicine monitorare il livello di 10 particolari lipidi nel sangue potrebbe predire, con il 90% di accuratezza nella diagnosi, il rischio di sviluppare la malattia entro tre anni Un esame del sangue per prevedere il rischio di sviluppare malattie degenerative come il morbo di Alzheimer: la scoperta, pubblicata sulla rivista Nature Medicine, viene dagli Stati Uniti dove i ricercatori hanno...

Read More

Nel 2014 parte offensiva Ue per i giovani. Via a Erasmus+, più fondi contro disoccupazione

BRUXELLES – Il 2014 sarà l’anno dell’offensiva dell’Unione europea a favore dei giovani, con il lancio del programma Erasmus+ che aiuterà milioni di studenti a effettuare una formazione all’estero e con lo stanziamento di risorse fresche per promuovere l’occupazione, in particolare attraverso il nuovo sistema della ‘Garanzia per i giovani’. Erasmus+ riunirà tutti i precedenti meccanismi...

Read More
A Parma, studiando i neuroni, hanno capito perché il bello e il buono accendono il nostro cervello
Set28

A Parma, studiando i neuroni, hanno capito perché il bello e il buono accendono il nostro cervello

Ultime novità dalle frontiere delle neuroscienze esplorate da Giacomo Rizzolatti, scopritore dei neuroni specchio, e allievi all’Università di Parma. E voi, lettori, imprenditori, istituzioni, avete domande da fare agli scienziati di questo progetto? Scrivetemi (salvatoregiannella@yahoo.it): Giannella Channel, come sapete, ha inaugurato da poco un nuovo servizio utile. Farà anche da ponte con la grande (e spesso sottostimata e...

Read More
Una buona notizia: Harvard adotta, per farla risorgere, l’antica città sannita delle Forche Caudine
Giu01

Una buona notizia: Harvard adotta, per farla risorgere, l’antica città sannita delle Forche Caudine

La sua esatta collocazione nella zona dell’attuale Montesarchio (Benevento) fu dimostrata già in epoca latina, come testimoniano le distanze indicate in diversi itineraria: 21 miglia romane da Capua e 11 da Beneventum (un miglio romano equivaleva a circa in chilometro e mezzo). Caudium, alle falde del monte Taburno, sorse attorno all’VIII secolo a.C. ed è ricordata soprattutto per la sconfitta subita dai Romani durante la Seconda...

Read More
St Andrews, più bolla che ateneo scozzese: nella biblioteca aperta 24 ore su 24 ci pianti le tende e ci vivi per giorni
Gen28

St Andrews, più bolla che ateneo scozzese: nella biblioteca aperta 24 ore su 24 ci pianti le tende e ci vivi per giorni

Gli studenti la chiamano “the bubble”, la bolla. In effetti St Andrews, la più antica università della Scozia (fu fondata 600 anni fa, nel 1413), “valida alternativa a Oxford e Cambridge” secondo The Guardian, “l’università di William e Kate, che qui nel novembre scorso vennero a raccogliere fondi per gli studenti più bisognosi rievocando gli anni di studi d’arte pieni di ricordi più felici, di freddi inverni e di buoni...

Read More
La francese Strasburgo coccola i suoi studenti. E l’Italia?
Gen24

La francese Strasburgo coccola i suoi studenti. E l’Italia?

Quando si parla di Erasmus è sempre facile cadere nei banali luoghi comuni; appena lo si sente nominare ecco che riecheggiano parole stereotipate quali divertimento, serate, libertà, indipendenza senza però a queste attribuire un significato più articolato e complesso. Per quanto mi riguarda la scelta di andare quattro mesi in Francia a studiare, conoscendo a malapena la lingua, è stata dettata dal desiderio di fare una reale...

Read More
La cultura? Nella Ruhr tedesca ha un cuore d’acciaio
Gen03

La cultura? Nella Ruhr tedesca ha un cuore d’acciaio

La Ruhr era tra le zone più industrializzate e inquinate del mondo. Oggi è un’oasi di cultura che produce soldi e benessere. Un progetto finanziato anche con l’aiuto dell’Europa. Mentre nel Sulcis e a Bagnoli… Essen (Germania). Vent’anni fa, quando in Italia veniva smantellata l’Italsider di Bagnoli, la Germania diceva addio alle sue miniere della Ruhr, santuario dell’industria pesante...

Read More
Parigi: più che la Gioconda, riportiamo in Italia il gran turismo alla francese
Nov15

Parigi: più che la Gioconda, riportiamo in Italia il gran turismo alla francese

Arriva il mattino in cui ti svegli a Parigi. Vacanza? Trasloco? No, Erasmus: statuto intermedio tra quello di viaggiatore e quello di cittadino. Così ti senti tu e così ti percepiscono gli altri. Cominciamo dagli altri, con un breve elenco delle primissime persone che incontri nel tuo nuovo mondo: portinai della Sorbona: tra lo scontroso e l’ammiccante ti avvisano che questa sarà l’unica volta in cui potrai metter piede...

Read More
Glasgow: chi ha voglia di una città multiculturale venga nel crocevia della Scozia
Nov14

Glasgow: chi ha voglia di una città multiculturale venga nel crocevia della Scozia

Ormai sono quattro i mesi trascorsi in Italia dopo la mia esperienza di nove mesi in Erasmus a Glasgow. Partita a settembre del 2011 non ero spinta dalla felicità di raggiungere il luogo dei sogni (le mie prime scelte Erasmus erano Londra e Cardiff), ma alla fine quello che ho trovato nel paese conosciuto principalmente per gli uomini in gonnella, le cornamuse e il “mostro di Lochness” Nessie è stato decisamente qualcosa...

Read More
Qui Mannheim: ai pendolari italiani che vivono stagioni di disagi segnalo la formula trasporti della Germania felix
Nov10

Qui Mannheim: ai pendolari italiani che vivono stagioni di disagi segnalo la formula trasporti della Germania felix

Da ogni angolo d’Europa continuano ad arrivarci i freschi e istruttivi diari di giovani italiani che stanno vivendo o hanno partecipato al programma di scambi studentesco europeo Erasmus. Dopo quelli di Camilla Angelino (Madrid), Marta Di Blasi (Oslo), Giada Ilaria Dimitry (Heidelberg) e Maria Raffaella Capodivento, ecco la testimonianza da Mannheim. In arrivo i diari da Parigi e da Glasgow. Quando dici che farai l’Erasmus in...

Read More