Quel demonio di Goering, avido collezionista d’arte
Ott19

Quel demonio di Goering,
avido collezionista d’arte

Sulla storia del nazismo, dalla fine della guerra a oggi, si sono accumulati centinaia di libri, film, interviste a reduci, vittime e carnefici che hanno tentato di capire o di spiegare; riaffiorano però sempre cose nuove e tutte orride. In questo solco, Le Catalogue Goering, da poco edito a Parigi da Flammarion, focalizza il problema dei rapporti fra uno dei più importanti gerarchi nazisti e l’arte, analizzando per la prima volta nel...

Read More
Monza, recuperate dai carabinieri tre importanti opere trafugate dai nazisti
Ott06

Monza, recuperate
dai carabinieri
tre importanti opere
trafugate dai nazisti

[jpshare] Sono stati presentati e poi assegnati alla Pinacoteca di Brera a Milano tre importanti dipinti del Quattrocento recuperati dai Carabinieri del Comando Tutela Patrimonio Culturale di Monza, guidati dal capitano Francesco Provenza. Si tratta della «Madonna con Bambino» attribuita a Cima da Conegliano, della «Trinità» di Alessio Baldovinetti e del «Gesù al Tempio» di Girolamo dai Libri appartenuti alla famiglia Borbone-Parma....

Read More
I monumenti di Arquata del Tronto, nelle Marche, prima delle scosse, nel censimento fatto dal futuro “salvatore dell’arte”, Pasquale Rotondi
Set24

I monumenti di Arquata del Tronto,
nelle Marche,
prima delle scosse, nel censimento fatto
dal futuro
“salvatore dell’arte”, Pasquale Rotondi

Il paese marchigiano di rara bellezza in provincia di Ascoli Piceno era stato, nel 1936, al centro della studiosa attenzione dell’allora ispettore della Soprintendenza di Ancona: dell’uomo cioè che, tre anni dopo, sarebbe diventato Soprintendente delle Marche e coordinatore dell’”Operazione Salvataggio” dei principali tesori culturali italiani nel Montefeltro marchigiano (Sassocorvaro, Carpegna e Urbino). Rotondi conosceva bene la...

Read More
Brunello Cucinelli dona bonus culturale ai suoi 1.450 dipendenti
Giu06

Brunello Cucinelli dona
bonus culturale
ai suoi 1.450 dipendenti

Cari dipendenti, ho deciso di augurarvi Buona Pasqua regalandovi un bonus da spendere in cultura. Da oggi le vostre spese per l’acquisto di libri, per fare un abbonamento a teatro, per andare al cinema o a visitare un museo, vi saranno rimborsate fino a mille euro l’anno se siete in coppia, 500 se siete single. Da qualche parte era scritto che Brunello Cucinelli, “re del cachemire”, laurea ad honorem in...

Read More
Gli 007 dei Carabinieri riportano in Italia da Ginevra 45 casse di reperti romani ed etruschi trafugati
Mar09

Gli 007 dei Carabinieri riportano
in Italia da Ginevra 45 casse
di reperti romani ed etruschi trafugati

[jpshare] (Roma) Sono già in Italia centinaia di eccezionali reperti etruschi e romani sequestrati a Ginevra. Erano conservati in 45 casse in depositi di proprietà del mercante inglese Robin Symes che è stato arrestato in Inghilterra. L’indagine compiuta dal Nucleo Tutela Beni culturali dei Carabinieri è partita a marzo 2014. La notizia è pubblicata dal quotidiano britannico The Telegraph. Il giudizio del tribunale svizzero ha...

Read More
Torna a casa il Ricciolo blu grazie a due archeologhe siciliane. E le librerie premiate
Feb22

Torna a casa il Ricciolo blu
grazie a due archeologhe siciliane.
E le librerie premiate

Questa settimana è tornata a casa, in Italia, più precisamente nel museo siciliano di Aidone, la Testa di Ade, detta anche Barbablu, restituita dal Paul Getty Museum di Los Angeles, che l’aveva acquistata incautamente nel 1985. Dietro il recupero, effettuato da quei tenaci cacciatori dell’arte rubata che sono i carabinieri del Nucleo di Tutela del patrimonio culturale, c’è l’intuizione di due giovani archeologhe alle quali dà il nome...

Read More
La Svizzera stanzia 2 milioni di franchi per scovare i bottini dei nazisti
Feb16

La Svizzera stanzia 2 milioni di franchi
per scovare i bottini dei nazisti

(Berna) Il Ministero della Cultura svizzero stanzierà 2 milioni di franchi svizzeri nel prossimo quinquennio per incoraggiare i musei a indagare sulla provenienza delle opere nelle loro collezioni. Secondo un rapporto federale del 2011, su 326 musei che hanno risposto a un sondaggio, 25 stimano di possedere opere che potrebbero essere frutto delle spoliazioni naziste. Il sussidio del Governo sarà assegnato tramite concorso e le...

Read More
Il Maio di Cassina, Museo dell’arte rubata, attira l’attenzione in Italia. Parola dell’agenzia di stampa cinese e del nostro Tg3
Dic31

Il Maio di Cassina, Museo dell’arte rubata,
attira l’attenzione in Italia. Parola
dell’agenzia di stampa cinese e del nostro Tg3

Milano – 17 dicembre Un museo recentemente inaugurato in Italia ha raccolto la documentazione di centinaia di tesori culturali di grande valore che ancora oggi sono prigionieri di guerra in qualche parte del mondo dalla fine della Seconda guerra mondiale. I visitatori del MAIO (Museo dell’Arte in Ostaggio) a Cassina de’ Pecchi, nell’Italia settentrionale, sono guidati in una visita anche tra immagini interattive di 1.650...

Read More
A Cassina, alle porte di Milano, ha aperto il MAIO, il Museo dell’Arte in Ostaggio
Mag25

A Cassina, alle porte di Milano,
ha aperto il MAIO, il Museo
dell’Arte in Ostaggio

Ha aperto sabato 16 maggio a Cassina de’ Pecchi, alle porte di Milano, in un antico torrione seicentesco restaurato, il MAIO, Museo dell’Arte in Ostaggio. Un piccolo ma suggestivo museo ideato dal giornalista e scrittore Salvatore Giannella che vuole sollecitare memorie e azioni per recuperare le 1.651 opere «ancora prigioniere di guerra» trafugate in gran parte dai nazisti durante l’ultimo conflitto mondiale. Tra i tanti...

Read More
CHI LI HA VISTI? I primi 60 tesori d’arte di Firenze ancora prigionieri di guerra
Feb26

CHI LI HA VISTI? I primi 60 tesori d’arte di Firenze ancora prigionieri di guerra

Continua la campagna di Giannella Channel per ritrovare il patrimonio artistico disperso all’epoca della Seconda guerra mondiale: a fine testo altri link utili, pubblicati in precedenza. In questa puntata, grazie alle testimonianze scritte e visive raccolte nella Siviero’s list, le prime 60 opere razziate e mai tornate a Firenze. Nella prossima puntata, gli altri tesori fiorentini che ci auguriamo possano tornare ai legittimi...

Read More
Chi li ha visti? I tesori d’arte della Toscana ancora prigionieri di guerra
Gen10

Chi li ha visti? I tesori d’arte della Toscana ancora prigionieri di guerra

Continua la campagna di Giannella Channel per ritrovare il patrimonio artistico disperso all’epoca della Seconda guerra mondiale: a fine testo altri link utili, pubblicati in precedenza. In questa puntata, grazie alle testimonianze scritte e visive raccolte nella Siviero’s list, le opere razziate e mai tornate in Toscana: in ordine alfabetico, a Buonconvento di Siena, Camaiore di Lucca, Chianciano (Siena), Grosseto, Lucca,...

Read More
Chi li ha visti? I tesori di Piemonte e Lombardia ancora prigionieri di guerra
Dic15

Chi li ha visti? I tesori
di Piemonte e Lombardia
ancora prigionieri di guerra

Sono tornato a Firenze per rivisitare un singolare museo: la Casa Siviero, sul lungarno Serristori, nel quartiere di Oltrarno. Nel mio libro, “Operazione Salvataggio” (Chiarelettere) dedico a questo 007 dell’arte un capitolo perché al suo nome è legato il recupero di molte opere d’arte trafugate illegalmente dall’Italia durante la Seconda guerra mondiale. Alla sua scomparsa nel 1983 donò la casa con la collezione di opere...

Read More
Prossimamente incontro i lettori
Ott27

Prossimamente incontro i lettori

Salvatore Giannella, autore del libro “Operazione Salvataggio. Le storie degli eroi sconosciuti che hanno salvato l’arte nelle guerre” (Chiarelettere, 2014) incontra i suoi lettori a: BELLINZAGO LOMBARDO (Milano), martedì 28 ottobre, c/o cinema Arcadia. PAESTUM (Salerno), sabato 1° novembre, ore 16, in occasione della tavola rotonda pomeridiana su “I salvataggi nelle guerre” (all’interno delle Giornate della Borsa Mediterranea...

Read More
Sulle tracce di Pasquale Rotondi, salvatore dell’arte, tra picchi e vallate, rocche e musei del Montefeltro
Ott14

Sulle tracce di Pasquale Rotondi, salvatore dell’arte,
tra picchi e vallate, rocche e musei del Montefeltro

Negli ultimi anni della sua lunga vita il grande poeta e sceneggiatore Tonino Guerra suggeriva agli amici che gli telefonavano per andare a trovarlo a Pennabilli alcune tappe d’obbligo nel Montefeltro marchigiano. Le prime due, con la originale motivazione, le trovo nel brano di un suo diario: “Più volte sono stato con il giornalista Salvatore Giannella a rivedere il Palazzo dei Principi di Carpegna e la magnifica, vicina...

Read More
Fu trafugata dai nazisti nel 1943, la “Carica dei bersaglieri” torna alla Garibaldi
Ago16

Fu trafugata dai nazisti nel 1943,
la “Carica dei bersaglieri”
torna alla Garibaldi

I lettori di Giannella Channel sanno dell’appello lanciato anche attraverso il mio nuovo libro (“Operazione Salvataggio. Le storie degli eroi che hanno salvato l’arte dalle guerre”, edito da Chiarelettere) perché non siano dimenticate le oltre 1.600 opere d’arte ancora prigioniere di guerre: rubate dai nazisti durante la seconda guerra mondiale, non sono più tornate ai musei e alle famiglie di legittima...

Read More
Pur sfigurata dalla guerra, ai soldati “aggiustaveneri” l’Italia sembrò bellissima
Giu04

Pur sfigurata dalla guerra, ai soldati “aggiustaveneri” l’Italia sembrò bellissima

Giornalista e traduttrice, Ilaria Dagnini Brey è nata a Padova ma da un quarto di secolo vive a New York (il marito è primo violoncellista alla New York Philharmonic). Il suo primo libro è stato Salvate Venere! La storia sconosciuta dei soldati alleati che salvarono le opere d’arte italiane nella Seconda guerra mondiale (Mondadori, 2010). Un volume avvincente frutto di anni di ricerche e di toccanti interviste agli ultimi testimoni:...

Read More
La Tempesta nella tempesta della guerra e altre storie di eroici salvatori dell’arte
Mag27

La Tempesta nella tempesta della guerra
e altre storie di eroici salvatori dell’arte

Nel nuovo libro di Salvatore Giannella i “Monuments men” italiani (come Pasquale Rotondi, che sottrasse ai nazisti Giorgione e altre 6.509 opere di valore) e gli altri coraggiosi che, a rischio della vita, hanno protetto i capolavori durante la Seconda guerra mondiale in Italia. E anche nella guerra civile spagnola, in Afghanistan, nella ex Jugoslavia… Con un capitolo dedicato ai tesori ancora “prigionieri di guerra” Le...

Read More
Qui Montefeltro: tra Pesaro e Urbino un weekend con i salvatori dell’arte, con i tesori ritrovati d’Abruzzo
Set06

Qui Montefeltro: tra Pesaro e Urbino un weekend con i salvatori dell’arte, con i tesori ritrovati d’Abruzzo

Sabato 29 settembre, ore 16, Rocca Ubaldinesca, a Sassocorvaro: un evento che fa di questo borgo tra Pesaro e Urbino, ogni anno, una piccola capitale dell’arte italiana. È in questa cornice di arte e storia, architettura e bellezza, che si ritroveranno i salvatori dell’arte dell’edizione 2012, la sedicesima, del Premio Rotondi, intitolato al Soprintendente di Urbino che durante la seconda guerra mondiale coordinò...

Read More
graziano-pozzetto-frutti-dimenticati

Non perderti nulla

Iscriviti a "Nel mese", la newsletter 
con le migliori pubblicazioni
di Giannella Channel

La tua iscrizione è andata a buon fine. Grazie!