Le Isole Azzorre di Antonio Tabucchi
Lug18

Le Isole Azzorre
di Antonio Tabucchi

Comincia oggi un lungo viaggio che facciamo in compagnia di mio fratello Vittorio Giannella, fotoreporter di natura e viaggi, alla continua ricerca di paesaggi eccellenti, cioé quelli che hanno ispiratole parole più belle di scrittori, poeti e artisti. È sua la mostra itinerante Quando fotografia fa rima con poesia, ultima tappa ad Anghiari (Arezzo). In questa prima tappa Vittorio ha illuminato un brandello delle Isole Azzorre che...

Read More
Treasure Island, nella baia di San Francisco, diventerà il più grande parco d’arte pubblica al mondo
Lug10

Treasure Island, nella baia
di San Francisco, diventerà
il più grande parco
d’arte pubblica al mondo

Approvato il piano per la costruzione di un grande parco pubblico su Treasure Island e Yerba Buena Island, nella baia di San Francisco. 50 milioni di dollari pronti a essere investiti per la realizzazione di monumentali opere pubbliche, migliaia di metri quadri a disposizione disposti su due isole quasi mitologiche Treasure Island e Yerba Buena Island, la baia più famosa del pianeta, San Francisco Bay, sono gli elementi su cui fonda...

Read More
Un progetto nel segno di Dario Fo: gli animali fantastici di Darwin
Lug08

Un progetto nel segno di Dario Fo:
gli animali fantastici di Darwin

Da lunedì 3 luglio nella galleria dello shopping center di Marcon – Valecenter (Venezia) saranno esposti i dieci elaborati che i bambini delle scuole elementari e medie delle provincie di Venezia e Treviso hanno creato nell’ambito del progetto “Gli animali fantastici di Darwin”. Hanno partecipato alcune centinaia di studenti; 23 scuole; 4 associazioni producendo 146 disegni e 10 sculture. Sabato 15 luglio, alle 18 sarà inaugurata la...

Read More
Beirut rinasce grazie all’arte e a un imprenditore libanese. Con un progetto di riqualificazione
Lug04

Beirut rinasce grazie all’arte
e a un imprenditore libanese.
Con un progetto di riqualificazione

Ripartire lì dove tutto sembra perduto. Utilizzare l’arte per dare sogni e speranze a un futuro migliore. Sembra quasi una favola la storia di Ayad Nasser (Beirut, 1970), imprenditore di origini libanesi da anni residente in Germania che, dopo aver raggiunto soldi e successo nel campo degli investimenti immobiliari, ha deciso di far rinascere attraverso l’arte il quartiere di Beirut in cui è nato e da cui è scappato durante la guerra...

Read More
Arte, finché c’è l’Arma c’è speranza
Giu23

Arte, finché c’è l’Arma c’è speranza

Venerdì 16 giugno 2017 a Cassano d’Adda c’era un insolito movimento davanti alla chiesa di San Dionigi. Il parroco, don Giacinto Fusar Imperatore, con il sindaco e molti cittadini aspettavano un ritorno importante: un prezioso dipinto d’epoca barocca, il “Transito di San Giuseppe”, firmato da Giovanni Stefano Danesi detto il Montaldo, di voga nel Seicento. Era stato rubato il 17 agosto del 2003, in piena Festa del Miracolo, e da...

Read More
La cultura? Nella Ruhr tedesca ha un cuore d’acciaio
Giu14

La cultura?
Nella Ruhr tedesca
ha un cuore d’acciaio

La Ruhr, regione mineraria tedesca, era tra le zone più industrializzate e inquinate del mondo. Oggi è un’oasi di cultura che produce soldi e benessere. Un progetto finanziato anche con l’aiuto dell’Europa. Mentre nel Sulcis e a Bagnoli… Essen (Germania) Vent’anni fa, quando in Italia veniva smantellata l’Italsider di Bagnoli, la Germania diceva addio alle sue miniere della Ruhr, santuario...

Read More
Carlo Pedretti: la mia vita con quel genio di Leonardo
Giu11

Carlo Pedretti: la mia vita con
quel genio di Leonardo

Il colpo di fulmine lo ebbe a tredici anni, mi confidò in un’intervista rilasciatami per L’Europeo del 31 agosto 1981: la prima di numerosi incontri in Italia, in California, in Svizzera. Poi, un amore che dura da oltre mezzo secolo. Ecco come e perché Carlo Pedretti, professore bolognese trapiantato negli Stati Uniti, ha fatto dell’artista-scienziato rinascimentale la ragione della sua esistenza L’incarico lo...

Read More
E Sgarbi annotò: onore a Pasquale Rotondi, salvò l’arte dalla furia nazista
Giu04

E Sgarbi annotò:
onore a Pasquale Rotondi,
salvò l’arte
dalla furia nazista

Può un uomo vivere bene senza essere stato a Sant’Andrea in strada a Caprazzino, frazione di Sassocorvaro tra Urbino e Pesaro? E nella incantata Piagnano, viva dei respiri e sospiri di tredici abitanti? Fabiola Piri, selvaggia, compresa? È probabile se, preso dall’incanto del Montefeltro, si sia fermato a Urbino; e non è salito per strade impervie, superata Urbania, a Sassocorvaro, luogo sacro all’arte, nel quale,...

Read More
I muri d’autore di Dozza raccontano storie da più di mezzo secolo
Mag08

I muri d’autore di Dozza raccontano
storie da più di mezzo secolo

In principio, nel 1960, il Muro dipinto nacque a Dozza come una manifestazione di arte contemporanea, estemporanea e alla stregua di tante altre. Istituita dal comune di Dozza, un delizioso borgo medievale tra i colli bolognesi, questa rassegna vedeva però i muri delle case paesane, e non le tele affisse sulle pareti di una galleria, colorarsi e animarsi di disegni, forme, azioni e nuove emozioni portate dagli artisti (così come...

Read More
Rodolfo Siviero, 007 dell’arte, e i recuperi dei capolavori rubati
Mag06

Rodolfo Siviero, 007 dell’arte,
e i recuperi dei capolavori rubati

[jpshare] Rodolfo Siviero (1911-1983), passato alla storia come il più importante monument man italiano, ha recuperato moltissimi capolavori trafugati dall’Italia durante l’ultimo conflitto mondiale. Nato a Guardistallo, nel Pisano, dove suo padre Giovanni, sottufficiale dei Carabinieri, comanda la locale stazione dell’Arma, si trasferisce a Firenze e studia all’università con l’obiettivo di diventare critico d’arte. Negli anni Trenta...

Read More
Qui Lugano, aggiungete Belprato ai vostri paesi dipinti di Lombardia
Apr08

Qui Lugano, aggiungete
Belprato ai vostri
paesi dipinti di Lombardia

[jpshare] Caro Giannella, mi permetto di inviarvi il mio progetto Belprato paese dipinto. Io sono nato in questo piccolo paese montano in provincia di Brescia, da 60 anni però risiedo a Lugano, in Svizzera. Ma non ho mai dimenticato questo mio luogo natìo lasciato quando avevo quattro anni, tanto d’avere voluto sviluppare questo mio progetto… Ho visto la sua splendida “Guida ai paesi dipinti di Lombardia”...

Read More
È partito l’Anno dei Borghi e la nostra Guida ai paesi dipinti sbarca a Bologna: IT.A.CÁ, Festival del turismo responsabile
Feb20

È partito l’Anno dei Borghi e la nostra
Guida ai paesi dipinti sbarca a Bologna:
IT.A.CÁ, Festival del turismo responsabile

[jpshare] Care amiche e cari amici di IT.A.CÁ, oggi per la nostra rubrica In Viaggio verso IT.A.CÀ andiamo a conoscere l’arte nascosta dei piccoli borghi lombardi, insieme alla storica dell’arte Benedetta Rutigliano e al cronista Salvatore Giannella, che hanno redatto la Guida ai paesi dipinti di Lombardia (Ed. BookTime, Milano 2015). Il turista responsabile è anche colui che apprezza l’arte nascosta, la valorizza, e questa guida...

Read More
Metti una mattina a scuola i bambini che interrogano Dario Fo, Nobel e giullare
Feb09

Metti una mattina a scuola
i bambini che interrogano
Dario Fo, Nobel e giullare

[jpshare] La Rai, a partire da lunedì 13 febbraio, ore 22,15 su Rai5, si accinge a riconsegnare agli italiani le opere e il ricordo di Dario Fo e Franca Rame con un primo ciclo di cinque puntate (su 25 nell’intero anno 2017). A Milano avanza la proposta di fare della casa Fo-Rame un museo (a Cesenatico non fa strada la proposta di intitolare il teatro alla creativa e generosa coppia di artisti, che da trent’anni avevano scelto di...

Read More
Le case si riempiono di artisti. Si fa strada l’idea Art Sweet Art
Gen31

Le case si riempiono
di artisti. Si fa strada
l’idea Art Sweet Art

[jpshare] Un progetto di residenze artistiche che si svolge nelle case private. Un format particolare, quello di Art Sweet Art, che ha finora messo a segno ben cinque esperienze, quattro in Umbria e una, la più recente, a Roma. Nata da un’idea dei curatori Laura Caruso e Saverio Verini, l’iniziativa vuole proporre una nuova idea di collezionismo, una pratica che porti l’arte a contatto con la vita delle persone e trasformi il processo...

Read More
Storie di tesori culturali sottratti dai nazisti agli ebrei. Protagonisti Max Beckmann, Juan Gris, Paul Klee, Camille Pisarro
Gen16

Storie di tesori culturali
sottratti dai nazisti agli ebrei.
Protagonisti Max Beckmann,
Juan Gris, Paul Klee, Camille Pisarro

[jpshare] Pochi mesi fa la redazione di Artribune* ci aveva raccontato la bella storia che aveva interessato la Neue Galerie di New York, museo per l’arte tedesca e austriaca che aveva, anche grazie all’interessamento del suo cofondatore Ronald S. Lauder, restituito e poi ricomprato ai legittimi proprietari, la famiglia Hess, un’opera che era stata acquisita in maniera poco chiara durante la Seconda Guerra Mondiale. Lauder, patron...

Read More
La Reggia di Caserta ora dimostra che si può vivere di bellezza
Gen05

La Reggia di Caserta ora dimostra
che si può vivere di bellezza

[jpshare] Un anno fa il capo di governo originario di Firenze e un manager venuto da Bologna, proprio dalle due città idealizzate dai profetici custodi napoletani (“Vertiginoso è il caos e il fracasso nella Reggia del Sud. I custodi napoletani dicono che a Firenze o a Bologna una schifezza del genere non accadrebbe”, scriveva un grande inviato, Aldo Santini, su Oggi, n. 25/1980), promettevano una svolta per la Versailles all’ombra del...

Read More
Nella provincia italiana il tesoro della cultura
Gen03

Nella provincia italiana
il tesoro della cultura

[jpshare] E se provassimo davvero a investire sulla cultura? Senza chiacchiere, senza la melassa retorica della cultura che è il nostro petrolio e che Paese straordinario è l’Italia e bla-bla-bla. Ripartendo dai fondamentali, musei archivi biblioteche e teatri funzionanti da quei basici servizi pubblici che sono, ma mettendo sul piatto un po’ di risorse, e magari usandole bene. Perché il problema italiano non è che mancano solo i...

Read More
Anni Trenta: ecco il video della mostra a Monaco sull’arte per Hitler “degenerata”
Dic26

Anni Trenta: ecco il video della mostra
a Monaco sull’arte per Hitler “degenerata”

[jpshare] Era il 19 luglio 1937 quando a Monaco inaugurò la mostra Entartete Kunst (Arte degenerata), voluta dal regime nazista per mettere alla berlina l’arte contemporanea d’avanguardia, considerata un esempio di decadimento estetico e culturale. L’esposizione, che comprendeva 650 opere di 120 artisti accompagnate da didascalie dal tono canzonatorio, era costellata di nomi eccellenti, perlopiù legati alla corrente espressionista:...

Read More
Quando le Marche e dintorni fecero da Silicon Valley del Medio Evo
Dic18

Quando le Marche e dintorni fecero
da Silicon Valley del Medio Evo

L’area marchigiana ha da sempre rappresentato, per uno storico della lingua quale io sono, il luogo di un’imprescindibile origine: le Marche, insieme all’Umbria, alla Toscana e al Lazio, sono state la culla linguistica della nostra penisola, perché hanno visto affiorare le prime testimonianze dei volgari italiani. Dovremmo rammentarlo, ogni tanto, il decisivo contributo che l’Italia centrale, più volte devastata dai...

Read More
Cesenatico, così nacque il Presepe sulle barche
Dic12

Cesenatico, così nacque
il Presepe sulle barche

[jpshare] Compie trent’anni un’istituzione culturale e turistica di Cesenatico, il presepe della Marineria. Fu a Natale del 1986 che venne varato questo presepe galleggiante sulle barche del porto canale leonardesco della città romagnola, con le statue a grandezza naturale che rievocano la vita della gente comune di un borgo di pescatori. Insieme alla Sacra Famiglia e al patrono della città, San Giacomo, possiamo incontrare chi salpa...

Read More