Dopo le discese ardite
la risalita: Oswaldo vince
non solo la 2xBene

La storia a lieto fine della freccia costaricense
che, a 40 chilometri orari, ha tagliato il traguardo
della gara ciclistica sulle colline di Romagna

UN AGGIORNAMENTO DA LONGIANO

testo di Salvatore Giannella

Un aggiornamento, che è anche una buona notizia, sulla ultima 2xBene, tenutasi a Longiano in Romagna (link).

I cronisti sportivi ci hanno informato che ha vinto, sfiorando la media dei 40 chilometri orari, la giovane coppia formata da Oswaldo Fernandez, originario del Costa Rica, e Dalia Muccioli, campionessa italiana professionisti 2013 di ciclismo su strada, nativa della vicina Cesenatico. Hanno taciuto su un risvolto privato della vita di Fernandez che merita di essere conosciuto.

Oswaldo-Fernandez-claudio-campedelli

Oswaldo Fernandez, vincitore della 2xBene 2015, testimonial del progetto “Soffia la vita” che promuove l’uso dell’etilometro monouso prima di mettersi alla guida dopo aver bevuto alcolici.

Anni fa Oswaldo era entrato nel tunnel dell’alcolismo. Le sue condizioni l’hanno portato ad avere incidenti automobilistici e di conseguenza il ritiro della patente. Da lì la necessità di fare uso della bicicletta come mezzo di trasporto. Iniziando a pedalare, a Oswaldo si è aperto un mondo nuovo. Lui si appassiona e si avvicina al ciclismo amatoriale. La sua grande forza di volontà gli permette di dedicarsi con tanta dedizione al ciclismo e abbandona l’alcol. Incontra l’imprenditore Claudio Campedelli che gli propone di essere un testimonial del progetto “Soffia la vita” nel promuovere l’utilizzo dell’etilometro monouso prima di mettersi alla guida dopo aver bevuto alcolici. Oswaldo è euforico di questo ruolo e con determinazione e passione porta avanti il messaggio a livello sociale. Viene assunto nell’azienda di Campedelli che, da Savignano sul Rubicone (provincia di Forlì Cesena) si occupa di impianti di irrigazione, e viene aiutato a crescere anche a livello sportivo. Lui ripaga andando a vincere la 2xBene.


Post scriptum. La 15ma edizione della 2xBene ha raccolto e distribuito circa 12 mila euro.

I destinatari sono:

  1. Casa Famiglia Santa Paola di Roncofreddo;
  2. Comunità Terapeutica di Balignano (Longiano);
  3. Coop La Nuova Famiglia di Cesenatico;
  4. Caritas.

La somma raccolta va ad arricchire l’importo complessivo già distriubuito negli ultimi quindici anni che è di circa 125 mila euro.

Qui a destra e in testata: la copertina della Domenica del Corriere, firmata da Giacomo Giannella / Streamcolors, dedicata alla 2xBene (edizione 2014) per Corriere.it

2xbene-2015-romagna

Author: admin

Share This Post On

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Shares
Share This

PASSAPAROLA

Se questo articolo è stato di tuo gradimento, consigliane la lettura anche ai tuoi contatti

Shares