A lezione di Yoga… con nonna Wanda

testo di Valentina Guzzardo per Giannella Channel

Swami Yogananda Maharaj Ji, nato il 14 settembre 1908 a Madhya Pradesh

Swami Yogananda Maharaj Ji è uno dei più rispettati maestri di Yoga dell’India moderna, un modello. C’è chi prova a seguire il suo esempio, in Occidente, come per esempio Wanda, classe 1932, che ce la mette tutta.

“Ho ottantadue anni e tutti i giorni mi sveglio alle sei e mezzo, spalanco la finestra, dico Grazie e mi metto di fronte al cielo azzurro a fare i miei esercizi di Yoga, con la bell’aria frizzante sul viso. Perché lo faccio? Te lo racconto, vieni domattina. Puntuale, mi raccomando”. E così vado a casa di Wanda.

wanda-yoga

Wanda pratica Yoga tutte le mattine nel salotto di casa

A lezione. Siamo a piedi scalzi sul tappeto del suo salotto. Apre un materassino verde, lo stende a terra, chiude gli occhi e mi guida. “Ascolta il tuo respiro”, sussurra compìta imitando il tono di chi le ha insegnato al corso per anziani del CAM di Milano, “e tu non pensi più a niente, solo al tuo respiro… che diventa sempre più basso e leggero”. Si comincia con gli esercizi di ‘riscaldamento’. “Giriamo la testa, che va otto volte da una parte, poi dall’altra, poi in alto…poi inspiri e ti lasci cadere in avanti col busto…e ti rilassi…ora ci sediamo ad angolo retto e spalanchiamo il più possibile le dita dei piedi, sai fa benissimo, anche se io riesco solo poco così, per l’artrosi. (Ride). “Ora siamo pronte per le posizioni, le chiamano àsana… questa è difficile: ritta in piedi, devi portare un piede all’inguine e le mani su, verso l’alto, più che puoi… Io lo faccio appoggiata alla parete, vedi, perché se no cado da una parte”. (Ride di nuovo e il piede, al posto che all’inguine, lo appoggia alla caviglia, come una deliziosa ballerina). “Tu prendi forza dalla terra e provi ad andare verso il cielo e pensi di prendere l’energia…”.

wanda-yoga

Wanda Bianchi, 82 anni e non sentirli

Lei è immobile a occhi chiusi, decisamente più flessibile di me che smetto per il male e rimango a guardarla: emana come una brillantezza interiore, giovanile. Ritorna a noi: “Ah già, manca il Bambino! Questo sì, è un magnifico rilassamento… ti siedi sui glutei e appoggi la testa davanti a te per terra e il dorso delle mani sul tappetino, così vedi…è la figura del bambino dentro il ventre materno… Ora siamo pronte per il Saluto al sole ma prima bisogna ‘meditare’ ”. (Si concentra perché le viene difficile). “Dici ‘Oooooom’ – si fa tre volte di solito – e pensi di rilassarti, non pensi a niente, dal plesso solare ti viene su questo respiro, lo prendi dal fondo della gola e butti fuori tutto…”

Grazie allo Yoga, Wanda è riuscita a salire di nuovo su una BMW GS Adventure

Grazie allo Yoga, Wanda è riuscita a salire di nuovo su una BMW GS Adventure

Yoga e anni d’argento. Ormai sono le otto del mattino e Wanda, preparando il caffè, racconta: “Dopo 60 anni insieme, ho perso mio marito Didi poco più di un anno fa. Mi sentivo persa: mi sono sempre e solo occupata di lui. Nel novembre del 2013 ho deciso di iscrivermi a un corso di Yoga. E’ stato entusiasmante. Mi riempie di energia vitale e mi spinge a fare tante cose. Per un’ora, non penso più a ciò che devo fare, ai miei guai… non penso. Insieme alla mia insegnante tanto cara e alle mie trenta compagne più giovani – hanno 65 anni e alcune lo fanno già da tre – ho imparato a prendermi cura di me. Aveva proprio ragione mio nipote a dire che dovevo dedicare più tempo a me stessa! Non lo facevo mai perché non sapevo come e mi spaventava. Ho sempre sofferto d’ansia e vissuto in un vortice di faccende, pur di non entrare in contatto col dolore. Ora, quando ho dei mali, respiro, immagino una rosa che sboccia e il suo profumo, mi fermo, mi ascolto, parlo col mio fegato, gli dico di fare il bravo e lui si tranquillizza. Lo Yoga mi fa sentire piena di energia tutta la settimana, rilassata e soddisfatta di me. Mi sono ripromessa di ripetere da sola, ogni giorno, questa esperienza, che mi fa bene sia fisicamente che moralmente perché non mi manca più il respiro. Mi sento un’altra, in armonia con me stessa, non soltanto in pace ma serena e felice. E’ una bellissima sensazione. Oggi non mi sento più in colpa di essere viva, anche senza Didi”.

wanda-yoga

L’energia vitale rifiorisce grazie alla pratica quotidiana

A PROPOSITO DI… YOGA E ANZIANI

  • La parola Yoga ha una radice sanscrita e significa: Unione.
  • Gli anziani ‘in gamba’ che frequentano corsi di Yoga sono in costante aumento, come si evince dalla ricchezza di nuovi studi mirati a quantificare i benefici biomeccanici e individuare le posizioni più efficaci per la terza età, come ad esempio:
  • Stefania Grappeggia, 33 anni, insegnante Yoga dal 2008 riconosciuta da Yoga Alliance International, testimonia: “Lavoro in tre CAM di Milano e in tutto ho sei classi, più di 120 persone over sessanta. I corsi sono sempre pieni e, dal 2011, le liste d’attesa si sono allungate tanto che, per dare spazio a tutti, si è previsto un tetto massimo di ore frequentabili, oltre il quale si dà accesso a nuovi allievi”.
  • Curiosità dal mondo: l’aeroporto di San Francisco ospita la prima sala yoga al mondo per i viaggiatori in attesa.

Valentina-Guzzardo-a-tutta-armoniadi Valentina Guzzardo.

Dopo dieci anni di lavoro in redazioni come Rcs Broadcast e Sky Tg24, lascia il mondo delle Ultim’ora per perseguire il suo obiettivo: divulgare Benessere, facilitando la comunicazione su medicina integrata, cultura e pratiche olistiche. Diventa freelance, passa gli ultimi due anni a curare una web-tv medico-scientifica ma vuole raccontare i dati accademici attraverso le storie. Così, a 32 anni, ricomincia da Giannella Channel. Sogna un programma in radio e tiene in caldo, nel cassetto, un suo piano editoriale: un magazine che ha sette porte. Aspetta che un editore curioso le apra.

VIDEO correlati (selezionati da YouTube e non solo)

  • Bette Calman, piena di straordinaria vitalità a 84 anni. Insegna Yoga da 50. Resta sbalordito guardando le sue pose

  • Vuoi provare anche tu il saluto al sole? Segui il video:

  • Le riflessioni dell’insegnante Lois Steinberg sulle proprie classi over 50 di Yoga (metodo Iyengar)

  • Video per principianti (e non solo) su ‘Namaste Yoga Channel’ di Melissa West

  • Vivere lo Yoga. Incontro con Ana Forrest, fondatrice del Forrest Yoga

Author: admin

Share This Post On

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *