Londra: 12.000 nuovi posti di lavoro

di Aldo Mencaraglia, Italiansinfuga*

Per tutti coloro che lavorano nei trasporti, nella logistica, nella gestione dei magazzini, sta per aprire a est di Londra London Gateway, il più grande porto e nodo logistico d’Europa. Costruito a Thurrock, sulla riva nord del Tamigi in Essex, sarà in grado di accogliere le navi mercantili più grandi del mondo e sarà abbinato a uno dei parchi logistici più grandi d’Europa che lo collegherà al resto del Regno Unito.

logistics-300x150In questo modo Londra tornerà a essere la principale destinazione per il commercio marittimo del Regno Unito come lo fu in passato grazie all’importanza strategica del Tamigi. Con il passare del tempo infatti il Tamigi si rivelò troppo ‘piccolo’ per accogliere navi dalle dimensioni sempre più grandi. Grazie a una intensa attività di dragaggio questo progetto ha ovviato a questo limite.
Il progetto è una iniziativa di DP World, una delle aziende più grandi a livello mondiale nella gestione di porti. Viene stimato che la nuova struttura creerà 12.000 posti di lavoro direttamente e 30.000 indirettamente.

La sezione Careers del sito della DP World conferma che per la sezione portuale sono e saranno richieste figure professionali nell’edilizia, informatica, ingegneria elettrica, amministrazione, finanza, risorse umane, sicurezza sul lavoro, tecnici ferroviari oltre a operatori portuali.

Per quello che riguarda il nodo logistico, esso offrirà un numero maggiore di opportunità lavorative rispetto al porto. Le figure professionali più richieste saranno, ovviamente, quelle legate al settore della logistica ma anche di contabilità, supporto informatico e di gestione.

Gli annunci di lavoro più aggiornati: su questa pagina.

Ricordatevi inoltre di capire quali sono le aziende che apriranno magazzini per gestire i beni di consumo importati e destinati al mercato britannico. Per esempio, Marks and Spencer ha annunciato di voler costruire un centro di distribuzione presso London Gateway che darà lavoro a 700 persone.

Attualmente l’apertura di London Gateway viene prevista per l’ultimo trimestre del 2013.

italiansinfugaFonte: Aldo Mencaraglia ha creato e cura la newsletter di www.italiansinfuga.com. Appuntamento per domani. Pubblicheremo: I quartieri di Londra: istruzioni per chi ha deciso di andare a vivere sul Tamigi

Author: admin

Share This Post On

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: