Finalmente qualcosa si muove. I segnali incoraggianti segnalati a “Giannella Channel” da Pierdavid Pizzochero, portavoce Affari europei del ministro per la Coesione territoriale, Fabrizio Barca

Caro Salvatore,
finalmente qualche segnale incoraggiante per la spesa dei fondi europei nel nostro Paese: migliorano i dati del “Totale Italia” che ha raggiunto il 29,5% alla fine di ottobre (grafico qui sotto). Un bel balzo in avanti se si paragona al 14,5% dello stesso mese di un anno fa.

totaleitalia

stato di attuazione politica di coesione° – totale italia

L’attività di contrasto verso quella preoccupante tendenza alla non-spesa, che a molti è parsa come l’ennesima “anomalia italiana”, è stata sensibilmente rafforzata. Se in un solo anno si è impiegato il doppio rispetto ai precedenti cinque compresi nell’arco temporale dell’attuale programmazione europea (2007-2013), questo significa che l’andatura è quella giusta.

I miglioramenti dipendono sì dall’azione del Governo, ma anche dal maggior impegno delle amministrazioni pubbliche e delle Regioni coinvolte in quel Piano di Azione Coesione, che ha rimesso in circolo ben 12,1 miliardi di euro di risorse comunitarie e nazionali che erano finite in un binario morto (per saperne di più: www.coesioneterritoriale.gov.it).

Fabrizio Barca, Ministro per la coesione territoriale

Fabrizio Barca, Ministro per la coesione territoriale

Il Piano di Azione Coesione, attraverso le riprogrammazioni di risorse coordinate dal ministro per la Coesione Territoriale Fabrizio Barca e scandite in tre tempi tra dicembre 2011 e novembre 2012, serve, nel mezzo di una congiuntura che mette a rischio i segmenti più fragili della popolazione, a rilanciare e orientare la spesa verso tre missioni: servizi per la cittadinanza, giovani, imprese e lavoro.

Eppure tutto questo, come ci ricorda il tuo timer su Giannella Channel, ancora non basta. Gli sforzi debbono assolutamente proseguire. Il prossimo banco di prova per verificare l’andamento della spesa certificata è il 31 dicembre, quando arriveranno i nuovi dati.

Mi piacerebbe davvero poter segnalare al tuo Blog, nei primi giorni dell’anno che verrà, un superamento di quota 30% che speriamo sia pieno e abbondante.

Buone feste e a presto,

Pierdavid Pizzochero
Portavoce Affari europei del ministro per la Coesione territoriale

Author: admin

Share This Post On

1 Comment

  1. Caro Giannella Channel,

    conoscendo l’attenzione dedicata ai Fondi europei, vi segnalo questi link del ministero per la Coesione territoriale che fanno luce su un convegno e su un documento dedicati a ottimizzare l’accesso a quelle importanti risorse pubbliche:

    Post a Reply

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Shares
Share This

PASSAPAROLA

Se questo articolo è stato di tuo gradimento, consigliane la lettura anche ai tuoi contatti

Shares