Qui Amsterdam: inviti alla visita da settembre a Capodanno

jordaan festival amsterdam

immagine tratta dall’edizione passata del Jordaan Festval, ad Amsterdam

Finisce l’estate, ma non finiscono i grandi appuntamenti di Amsterdam. Dopo aver chiuso al meglio il mese di agosto, con il grande evento Uitmarkt, che, offrendo gratuitamente concerti, spettacoli e performance, ha aperto la stagione culturale, Amsterdam prepara un finale di anno come sempre vibrante e intenso.

A settembre va in scena il Jordaan Festival, previsto dal 14 al 16 del mese. Il festival celebra la diversità del quartiere omonimo, un tempo abitato dalla classe operaia, e propone gruppi musicali, cabaret, l’opera, una competizione di bocce, un mercatino delle pulci, un’asta e un evento per i bambini.
Un mese più tardi, dal 17 al 21 ottobre, sarà la volta dell’Amsterdam Dance Event, uno dei più importanti festival di musica elettronica al mondo, accompagnato da conferenze e feste. Al festival, si esibiranno 700 artisti ed è prevista un’affluenza di 130 mila persone, provenienti da tutto il mondo. L’ultimo giorno coincide, quest’anno, con la maratona di Amsterdam.
Novembre è sicuramente uno dei mesi più attesi dal punto di vista culturale, grazie, soprattutto, all’arrivo di San Nicola e a tre appuntamenti divenuti anch’essi tradizionali: la Notte dei Musei, il Festival Internazionale dei Documentari e il PAN.

Accolto a metà novembre da una folla festante in piazza Dam e celebrato in tutta la città con parate, musica e canti, San Nicola farà il giro di tutta la città, accompagnato dai fedelissimi Zwarte Pieten, i suoi aiutanti, per portare doni ai bambini buoni

L’arrivo di San Nicola, il patrono della capitale, è una parata che si terrà il 18 novembre e in cui il santo, dopo essere arrivato via nave (foto in alto), cavalca su un cavallo bianco per le vie della città, circondato da bambini in festa. La Notte dei musei cadrà quest’anno sabato 3 novembre e garantisce l’accesso gratuito per tutti ai musei della città. Il Festival Internazionale dei Documentari, invece, proporrà oltre 250 documentari nei giorni dal 14 al 25 novembre, a 25 anni dalla sua nascita. E gli stessi anni può vantare anche il PAN, una delle più note fiere d’arte, d’antiquariato e design al mondo, prevista nella settimana dal 18 al 25 novembre.

Infine, dicembre porta in dono il Natale e il Capodanno. Se prenotate un hotel ad Amsterdam per l’ultimo giorno dell’anno, dirigetevi a Leidseplein, Rembrandtsplein e Nieumarkt per festeggiare la mezzanotte in compagnia di altre migliaia di persone.

Author: admin

Share This Post On

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: