I Paesi scandinavi primi nell’uso di Internet. L’Italia arranca al 23° posto

mappa utilizzo internet mondo web index

La mappa dell’utilizzo di internet nel mondo

Svezia, Stati Uniti, Regno Unito e poi Canada, Finlandia e Svizzera. Sono questi i Paesi che nel mondo dominano la classifica per il più ampio e vario utilizzo di Internet. È quanto stima il Web Index, progetto realizzato a cura della World Wide Web Foundation. Si tratta di una vera e propria misurazione della rete in base a diversi parametri, in modo da poterne valutare la crescita, l’utilizzo e l’impatto sulle persone e sulle nazioni.

Il punteggio assegnato a ogni Paese prende in considerazione l’impatto politico, economico e sociale del Web, ma anche la connettività e le infrastrutture che consentono l’accesso a Internet. La scala di valori utilizzata va da zero a cento e i Paesi considerati sono 61. La Svezia domina la classifica con 100 punti pieni, seguita da Stati Uniti (97,31), Regno Unito (93,83), Canada (93,42), Finlandia (91,88) e Svizzera (90.49). L’Italia, con un punteggio di 56,45, si trova al 23esimo posto nel mondo e al 12esimo in Europa. Nel vecchio continente si posizionano più in alto Svezia, Regno Unito, Finlandia, Norvegia, Irlanda, Islanda, Francia, Germania, Portogallo e Spagna.

Ultimo classificato nella graduatoria dei 61 Paesi è lo Yemen con zero punti, preceduto, dal basso verso l’alto, da Zimbawe (1,94), Burkina Faso (8,51), Benin (10,43), Etiopia (10,89) e Namibia (13,57). Per l’elenco completo consultare www.thewebindex.org

Author: admin

Share This Post On

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: