Così lavoriamo in “Fucina”
sui finanziamenti della Ue
per riportare in Sesto
i bilanci di istituzioni, aziende e privati

Gentile Salvatore Giannella,

grazie per l’attenzione che Giannella Channel ha riservato al nostro lavoro a favore di chi vuole presentare progetti per accedere ai fondi dell’Unione Europea, con scadenza 31 dicembre 2013, come efficacemente ricorda l’orologio con il conto alla rovescia presente nel sito (link).

Una piccola precisazione: il BIC “La Fucina” di Sesto San Giovanni opera costantemente nel monitoraggio e accompagnamento delle aziende sulla Finanza agevolata. Conosciamo molto bene la finanza agevolata europea, nazionale e regionale (Regione Lombardia). Per i soggetti che ci chiedono un supporto rispetto alla finanza agevolata di altre regioni, solitamente ci confrontiamo con i BIC o gli enti che operano su quel territorio (vedi mappa www.bic-italia.net). Sta poi all’azienda decidere se farsi seguire da noi o dagli enti regionali. Grazie per l’attenzione.

Alessandra Mambriani

responsabile marketing del BIC “La Fucina”
via Venezia,23 – 20099 Sesto San Giovanni (MI)
Tel 0039 – 02 – 24126605
Fax 0039 – 02 – 24126606
Email [email protected]
www.biclafucina.it
www.biconline.it


Grazie per questa utile mail che ci permette di fare cosa gradita a tutti coloro che vogliono affrontare il difficile percorso dei fondi Ue: tracciare una guida completa di tutti i BIC presenti in Italia, con indirizzi, telefoni e mail. Questa è la prima tappa, facile e di rapida consultazione, che consigliamo a istituzioni, piccole e medie imprese, e anche ai privati, che vogliano accedere alla finanza agevolata dell’Unione europea. Regione per regione, questi gli indirizzi (clicca qui in basso per trovare la Regione di tuo interesse per avere l’elenco dei centri BIC locali).

Author: admin

Share This Post On

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Shares
Share This

PASSAPAROLA

Se questo articolo è stato di tuo gradimento, consigliane la lettura anche ai tuoi contatti

Shares